Recent Posts

Pages: 1 2 [3] 4 5 ... 10
21
Presentati: la tua passione / Re: Salve a tutti
« Last post by valetri75 on Yesterday at 11:05:49 »
Caspita, sogni in grande!! Benvenuto ;)
22
Presentati: la tua passione / Re: Salve a tutti
« Last post by ITRAEL on Yesterday at 10:50:20 »
Benvenuto tra noi!  ;)
Visto che sognare non costa, che auto vorresti nel tuo garage?
23
Presentati: la tua passione / Salve a tutti
« Last post by fiorenzo44 on Yesterday at 10:30:22 »
Fiorenzo,
mi piacciono le auto storiche, anche se per il momento non posso permettermele, un giorno mi piacerebe partecipare a una 1000miglia, forse il sogno di tutti.
24
Restauro / Re: Restauro Fulvia Coupè 1.2 - L'avventura inizia.
« Last post by pugnali53 on Yesterday at 09:21:43 »
Così le lamiere hanno un trattamento molto migliore che quando era uscita nuova di fabbrica sopratutto le parti interne non verniciate, la ditta arco di Gazzo padovano presente ad auto e moto d'epoca di Padova dove mi sono intrattenuto quest'anno fà gli stessi trattamenti che hai fatto tu, il costo comunque non era basso oltre 2000/3000 euro x 2 trattamenti, il secondo dopo il ripristino dei lamierati in carrozzeria quindi 2 viaggi della scocca se non si lascia tutto da loro verniciatura compresa, x il valore di certe vetture questo è antieconomico x altre è indispensabile, credo che x la fulvia coupè si è al limite dell'antieconomico, se uno invece vuole tenersela e hà disponibilità economiche tutto questo ragionamento non vale.
25
Restauro / Re: Restauro Fulvia Coupè 1.2 - L'avventura inizia.
« Last post by andreaelle on Yesterday at 08:37:55 »
... ma ci sono approfonditi studi universitari sulla forza dell'intenzione ...

;D ;D ;D

26
Restauro / Re: Restauro Fulvia Coupè 1.2 - L'avventura inizia.
« Last post by ITRAEL on Yesterday at 07:18:20 »
Sei stato decisamente fortunato a riuscire ad estrarre i mozzi con un estrattore hand-made in legno,  :o ma ci sono approfonditi studi universitari sulla forza dell'intenzione  ;D Bravò!!!
27
Restauro / Re: Restauro Fulvia Coupè 1.2 - L'avventura inizia.
« Last post by Contecassius on 20 Novembre 2017, 20:47:12 »
La domenica pomeriggio è stata dedicata allo smontaggio del ponte posteriore in modo da poter mandare quest'ultimo (e le sue componenti) in sabbiatura e successiva verniciatura.
Ho prima rimosso la parte rimanente delle tubazioni freni e le pinze, poi dopo aver litigato non poco con le ghiere dei mozzi dovevo estrarre questi ultimi per liberare finalmente il ponte, peccato che mi son reso conto di non avere da nessuna parte un estrattore.
Non mi son perso d'animo e ho improvvisato con quello che avevo: alla fine con 4 pezzi di legno, 2 barre filettate M10, 2 pezzi di acciaio e 4 dadi ho tirato fuori una cosa che a prima vista sembra una enorme ca***a ma che ha svolto egregiamente il suo compito.













Quest'oggi invece mi chiamano dalla Simet dandomi la buona notizia: per la settimana prossima la scocca è pronta! Subito dopo mi mandano alcune foto della scocca stessa a seguito del trattamento cosiddetto "silking", in sostanza un altro bagno simile al decappaggio (ma molto più leggero) che serve ad eliminare tutto l'ossido che si è formato nei mesi di lavoro appena conclusi.
Ecco quindi come si presenta la scocca poco prima di entrare in vasca per la cataforesi:



















28
Carrozzeria e capotte / Re: Lucida gomme
« Last post by csj.bomber on 20 Novembre 2017, 19:24:36 »
Idem, su tutto di tutto spray siliconico.
29
Carrozzeria e capotte / Re: Lucida gomme
« Last post by pugnali53 on 20 Novembre 2017, 09:34:58 »
Anch'io adopero spray al silicone, non solo sulle gomme ma anche sulle guarnizioni in gomma delle porte, il plak che lascia una patina non untuosa ma che fà scivolar via l'acqua e mantiene morbida la gomma, altri tipi di spray al silicone però non vanno bene perchè troppo secchi, non lasciano nessuna patina, e pensare che il plak viene venduto x cruscotti, ma a chi piace un' effetto lucido sul cruscotto? Bah.....
30
Immatricolazioni, Bollo, ASI / Re: CRS ASI e club federati
« Last post by ITRAEL on 20 Novembre 2017, 09:23:30 »
Sono d'accordo con Nigel: tra le difficoltà burocratiche italiote, non rientra la stipula di una polizza assicurativa a costi e procedure ragionevoli.
Leggiti almeno le ultime pagine(= quelle più aggiornate) della discussione che ti ho segnalato e chiama telefonicamente le agenzie, NON affidarti al preventivo online.Quella sì è una perdita di tempo.
Tieni conto che una polizza per auto d'epoca, non è certo il maggior interesse economico per la compagnia e quindi, online, non c'è alcun interesse a rendere appetibile la stipula.
La disponibilità a proporre una polizza specifica per la nostra passione è dettata, principalmente, da completezza di servizio.Si può prevedere che il cliente che già è assicurato con la moderna, chieda una polizza per la veterana e, in quel modo soddisfi e mantieni il cliente.
Pages: 1 2 [3] 4 5 ... 10