Author Topic: responsabilitÓ vendita auto demolita  (Read 11927 times)

Offline anadiplosi

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 1417
    • vespa club abano
responsabilitÓ vendita auto demolita
« on: 22 Dicembre 2008, 16:42:09 »
Vi confesso che non ne sono venuto fuori girando per agenzie ed ACI.
Il mio dubbio Ŕ questo:
Un caro amico di famiglia, circa 10 anni fa mi cedette una vecchia Ford del '75 che ho conservato in una proprietÓ privata.
Prima di passarmi l'auto ha consegnato targhe e libretto e sull'estratto cronologico
all'ultima voce risulta demolita nel 1990.
Ora ho trovato un terzo che Ŕ interessato all'auto che se la porterebbe via su un carrello.
Se questo terzo invece di restaurarla, reimmatricolarla ecc ecc, me la lascia in un parcheggio pubblico e qualcuno si fa male, sbaglio o, tramite numero di telaio, vanno domandare il conto a chi ha demolito l'auto, ovvero chi ha consegnato le targhe?
Come faccio a tutelare questa persona da qualsiasi azione legale o rivalsa assicurativa di chicchesia? esiste un articolo di legge o un registro apposito per queste vendite?

Qualcuno sa qualcosa di certo?

Vi ringrazio

Offline arcangelo

  • Moderatore globale
  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 15658
Re: responsabilitÓ vendita auto demolita
« Reply #1 on: 22 Dicembre 2008, 17:19:06 »
Ma nel parcheggio pubblico rimane ricoverata sul carrello , o con le ruote a terra ???
maicol

il mio amico e io .....

Offline anadiplosi

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 1417
    • vespa club abano
Re: responsabilitÓ vendita auto demolita
« Reply #2 on: 22 Dicembre 2008, 17:26:07 »
No, nel senso dell'eventualitÓ. Mi spiego meglio, se chi se la porta via Ŕ cosi irresponsabile da parcheggiarla in strada e non dentro un'area privata; qualcuno se si fa male perchŔ gli sbatte addosso, sicuramente chiede il conto a qualcuno.
Siccome in questo caso non c'Ŕ libretto, targa ecc ecc, le forze dell'ordine, rilevano il numero di telaio e vanno a battere chi ha radiato l'auto.

Nel caso invece di ricovero in garage o area privata il problema non sussiste.

Ciao

Offline DOPPIA GOBBA

  • Moderatore globale
  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 10194
  • my labrador
Re: responsabilitÓ vendita auto demolita
« Reply #3 on: 22 Dicembre 2008, 17:36:01 »
tu devi preparare una scrittura privata di vendita da far firmare al compratore dove indichi giorno e ora della vendita con il numero di telaio e motore e scrivendo inoltre che lui ti scarica da ogni responsabilitÓ del mezzo,questo modulo viene usato da molti venditori d'auto e si chiama  propio scarico di responsabilitÓ

Offline anadiplosi

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 1417
    • vespa club abano
Re: responsabilitÓ vendita auto demolita
« Reply #4 on: 22 Dicembre 2008, 17:44:57 »
Ok, ma nessuno vieta di iniziare una pratica di risarcimento danni verso chi ha radiato l'auto, e quando partono queste cose durano e costano.........ed Ŕ questa la mia paura, visto che da nessuna parte e registrata la dichiarazione di scarico responsabilita legata al numero di telaio.    :-\

A meno di non far aggiungere sull'estratto cronologico il cambio di possesso di un'auto demolita ( ???)

E uno scrupolo forse ecessivo, ma con questi casini e con questa conflittualitÓ legale non voglio a che farci.

ciao

Offline cekk500

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 12423
  • una volta aquisita, non ti serve piu' esperienza
Re: responsabilitÓ vendita auto demolita
« Reply #5 on: 23 Dicembre 2008, 07:04:09 »
tu devi preparare una scrittura privata di vendita da far firmare al compratore dove indichi giorno e ora della vendita con il numero di telaio e motore e scrivendo inoltre che lui ti scarica da ogni responsabilitÓ del mezzo,questo modulo viene usato da molti venditori d'auto e si chiama  propio scarico di responsabilitÓ

Esattamente........acquisto spesso auto radiate e demolite, la scrittura privata Ŕ legale in quanto l'automobile priva di documenti Ŕ in realta' un rifiuto!
Anzi.......un auto radiata Ŕ un comune pezzo di ferro alla stregua di una lavatrice o un bidone di ferro........il numero di telaio in se' non costituisce alcun titolo di proprietÓ.........Ŕ un pezzo di ferro! Penalmente risponde chi dispone del bene, dimostrabile con scrittura privata, quindi non ci sono problemi
soliti problemi di foto

Offline anadiplosi

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 1417
    • vespa club abano
Re: responsabilitÓ vendita auto demolita
« Reply #6 on: 23 Dicembre 2008, 08:30:21 »
Dunque, se uno lascia l'auto (demolita) senza documenti e targhe e senza titoli di proprietÓ, in mezzo ad un piazzale di un supermercato e un bambino gli sbatte addosso e si fa gran male, chi si vanno a prendere? Ripeto a bordo non c'Ŕ nessun documento e chi l'ha presa non si dichiara.
Io penso che in seguito ad indagini con n. telaio le autorita risalgono all'ultimo proprietario e vanno a battere la..........questo pu˛ avere un documento privato di vendita ma sanzioni, rivalse legali ecc ecc penso si basino su gli esiti del numero di telaio.

Offline Rikkardo

  • Pilota esperto
  • ***
  • Posts: 133
Re: responsabilitÓ vendita auto demolita
« Reply #7 on: 23 Dicembre 2008, 09:10:16 »
Be certo che con il telaio si pu˛ risalire di sicuro a chi l'ha demolita.

Infatti mi sembra che quando si andavano a consegnare le targhe si doveva dichiarare la proprietÓ privata su cui veniva lasciata l'auto altrimenti bisognava cedere l'auto ad un demolitore.

Ma all'ACI che dicono?

A112 Abarth & Uno Turbo i.e.

Offline GT

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 10739
Re: responsabilitÓ vendita auto demolita
« Reply #8 on: 23 Dicembre 2008, 09:25:46 »
In effetti le autoritÓ competenti potrebbero risalire facilmente all'ultimo intestatario della vettura...per˛, come dice cekk, un'auto radiata Ŕ solo un pezzo di ferro di cui non si pu˛ in alcun modo dimostrarne la propietÓ, se non appunto tramite una scrittura privata.

Offline cekk500

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 12423
  • una volta aquisita, non ti serve piu' esperienza
Re: responsabilitÓ vendita auto demolita
« Reply #9 on: 23 Dicembre 2008, 09:42:04 »
In effetti le autoritÓ competenti potrebbero risalire facilmente all'ultimo intestatario della vettura...per˛, come dice cekk, un'auto radiata Ŕ solo un pezzo di ferro di cui non si pu˛ in alcun modo dimostrarne la propietÓ, se non appunto tramite una scrittura privata.

La legge Ŕ chiara in materia, un autoveicolo Ŕ tale nel momento in cui ha le caratteristiche per esserlo.......diversamente Ŕ un rifiuto se lo abbandoni o un pezzo di ferro se lo tieni nel tuo garage.........se lo lasci per strada Ŕ un rifiuto tanto come una lavatrice o un sacco di immondizia ed il reato Ŕ scarico abusivo di rifiuto inquinante. Tuttavia la scrittura privata scarica da responsabilita' chi ha radiato il veicolo. Avviene anche quando porti l'auto in demolizione, si firma un modulo di scarico di responsabilitÓ.
soliti problemi di foto

Offline anadiplosi

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 1417
    • vespa club abano
Re: responsabilitÓ vendita auto demolita
« Reply #10 on: 23 Dicembre 2008, 10:22:49 »
Be certo che con il telaio si pu˛ risalire di sicuro a chi l'ha demolita.

Infatti mi sembra che quando si andavano a consegnare le targhe si doveva dichiarare la proprietÓ privata su cui veniva lasciata l'auto altrimenti bisognava cedere l'auto ad un demolitore.

Ma all'ACI che dicono?



All'ACi mi dicono che sono comunque pifferi dell'ultimo proprietario e che sono a carico suo le eventuali sanzioni e responsabilita  e comunque se ha un documento di vendita tra privati vale poco perchŔ non Ŕ registrato da nessuna parte, dunque potrebbe essere falso...........evviva!

Offline cekk500

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 12423
  • una volta aquisita, non ti serve piu' esperienza
Re: responsabilitÓ vendita auto demolita
« Reply #11 on: 23 Dicembre 2008, 10:52:57 »
All'ACi mi dicono che sono comunque pifferi dell'ultimo proprietario e che sono a carico suo le eventuali sanzioni e responsabilita  e comunque se ha un documento di vendita tra privati vale poco perchŔ non Ŕ registrato da nessuna parte, dunque potrebbe essere falso...........evviva!
Scrittura privata redatta da un notaio........Falsa????
Bhe........a sto punto stiamo freschi!
soliti problemi di foto

Offline anadiplosi

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 1417
    • vespa club abano
Re: responsabilitÓ vendita auto demolita
« Reply #12 on: 23 Dicembre 2008, 11:07:48 »
.......ecco, era il notaio che mi mancava, all'ACI non mi hanno dato questa indicazione....mi sa chŔ l'ultima cosa che resta da fare.
Ma allora quando un demolitore ritira un'auto radiata (senza targhe ecc ecc) non si va dal notaio.
Vi sto rompendo i maroni, ma vorrei essere sicuro di quello che faccio e sopratutto non voglio perdere ore di sonno con pensieri..... :-\

Offline GT

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 10739
Re: responsabilitÓ vendita auto demolita
« Reply #13 on: 23 Dicembre 2008, 11:10:32 »
Figurati! Anzi, Ŕ una cosa che potrebbe ritornare utile a qualcun'altro in futuro...

Offline Rikkardo

  • Pilota esperto
  • ***
  • Posts: 133
Re: responsabilitÓ vendita auto demolita
« Reply #14 on: 23 Dicembre 2008, 14:44:45 »
Certo quando vai da un demolitore quest'ultimo Ŕ autorizzato a ricevere le auto radiate e quindi deve rilasciare apposita documentazione.
Che sicuramente viene registrata.

Cmq se vai da un notaio con 30-50 euro fai un atto di vendita come si faceva prima per i passaggi di proprietÓ e almeno stai tranquillo che non pu˛ essere considerato un Falso ;)
A112 Abarth & Uno Turbo i.e.

Auto d'Epoca - Il forum degli appassionati di auto storiche

Re: responsabilitÓ vendita auto demolita
« Reply #14 on: 23 Dicembre 2008, 14:44:45 »