Author Topic: Fiat 1400 B  (Read 2147 times)

Offline Contecassius

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 543
Fiat 1400 B
« on: 25 Ottobre 2016, 17:29:12 »
Ciao a tutti, dopo tantissimo tempo torno a scrivere su questo fantastico forum, sperando che nel mentre non si sia svuotato troppo.

Qualche settimana fa ho aggiunto un altro pezzo alla mia collezione, trattasi di una Fiat 1400 B immatricolata per la prima volta nel settembre '56 a Genova e reimmatricolata pochi anni dopo ad Aosta e radiata nel novembre '87, ma ho il sospetto che sia ferma dal '72. E' in condizioni abbastanza tremende, nel senso che i fondi e i sottoporta sono totalmente marci insieme a parte del posteriore, però nel complesso è ancora molto solida e soprattutto molto, molto dritta. Non so se va in moto (l'ultima volta pare sia stato 10 anni fa), il motore però gira libero, le marce entrano tutte e molto strano i freni non sono bloccati, ha comunque bisogno di un restauro completo che si preannuncia fin da ora molto impegnativo.
Però non ci sono solo brutte notizie, la macchina è quasi del tutto completa (il punto dolente sono gli interni devastati), e ha delle bellissime targhe (ancora in ferro nonostante l'anno) e libretto Aosta del '62.
Mi ha guardato con il suo musone triste e rassegnato per anni quasi tutti i giorni; questa estate, complice il fatto che ho avuto modo di trovare auto (modelli che non mi interessavano particolarmente) in condizioni simili nell'astigiano, mi è venuto il pallino di recuperare un relitto per portarlo a nuova vita, quindi sapevo che c'era questo relitto a pochissimi km da casa, mi sono deciso e l'ho recuperata per poche centinaia di euro. Ora è al caldo e all'asciutto in un box in attesa della sua seconda vita su strada, attesa che durerà almeno fino alla fine dei lavori che ho deciso di iniziare sulla mia adorata Fulvia coupè.

Ma ora ecco qualche foto dell'animale ferito:




























Offline nigel68

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 5344
Re: Fiat 1400 B
« Reply #1 on: 25 Ottobre 2016, 17:35:30 »
Auguri$$$$imi soprattutto per interni e cromature  :D :D :D :D
"Quando un italiano vede passare un'auto di lusso il suo primo pensiero non è di averne una anche lui, ma di tagliarle le gomme" - Indro Montanelli 1909-2001

Offline Contecassius

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 543
Re: Fiat 1400 B
« Reply #2 on: 25 Ottobre 2016, 18:32:29 »
Auguri$$$$imi soprattutto per interni e cromature  :D :D :D :D

Soprattutto cromature! E non hai visto il sottoscocca. Ma che vuoi farci, con le auto sono sentimentale, so che smontandola con i pezzi che recupero vado decisamente in attivo e con un restauro mi dissanguo, ma sono masochista e voglio rivederla su strada :D :D

Mi consola il fatto che per adesso tolto qualche lavoretto fatto "giusto per passare il tempo", rimarrà in letargo per lungo tempo.

Offline pugnali53

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 948
Re: Fiat 1400 B
« Reply #3 on: 25 Ottobre 2016, 21:29:23 »
Onore a te che salvi questo pezzo di storia, a volte essere sentimentali e masochisti ripaga.

Offline anadiplosi

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 1600
    • vespa club abano
Re: Fiat 1400 B
« Reply #4 on: 26 Ottobre 2016, 07:32:38 »
Bella macchina! Fai bene a tenerla al riparo. Una volta restaurata diventerà un gioiello.

Offline ITRAEL

  • Moderatore globale
  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 6160
  • Fiat 850 spider
Re: Fiat 1400 B
« Reply #5 on: 26 Ottobre 2016, 13:09:20 »
Ciao a tutti, dopo tantissimo tempo torno a scrivere su questo fantastico forum, sperando che nel mentre non si sia svuotato troppo.
Resistere, resistere, resistere :D
Bentornato a te e alle tue novità!!
Vista la tua 1400B mi è venuto spontaneo pensare:"Tu vò ffà l'ammericano" ;D
Quando osservi la vita, ricordati di alzare l'aletta parasole.....

Offline Contecassius

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 543
Re: Fiat 1400 B
« Reply #6 on: 26 Ottobre 2016, 13:48:02 »
Ciao a tutti, mi fa molto piacere risentirvi e soprattutto vedere che bazzicate ancora sul forum :D :D :D

Itrael , "ma so nato in italy", non potevi dire meglio, anche per questo l'ho presa, avere qualcosa dalle linee americaneggianti, seppur in formato mignon, mi ha sempre interessato. Poi sono molto incuriosito dal cambio al volante e da tutto il resto, oltre a piacermi un sacco la parte centrale del cruscotto, dove c'è il blocchetto accensione e pulsantiere varie, trovo che sia una parte molto gradevole (una volta pulita magari).

Approfitto subito per chiedere una cosa a chi sa: le coppe ruote in che materiale erano? Ne aveva 2 in alluminio e 2 in acciaio, totalmente uguali tolto il materiale.

Online Frosty the snowman

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 3024
  • non si dice cabrio, si dice convertibile...
Re: Fiat 1400 B
« Reply #7 on: 26 Ottobre 2016, 14:43:52 »
oltre a piacermi un sacco la parte centrale del cruscotto, dove c'è il blocchetto accensione e pulsantiere varie, trovo che sia una parte molto gradevole (una volta pulita magari).


magari trovando la sua autoradio specifica Autovox (una delle poche auto italiane dell'epoca ad avere una autoradio disegnata appositamente per integrarsi nel design del cruscotto: anche questo un punto in comune con le americane, dove questo era la prassi)
« Last Edit: 26 Ottobre 2016, 14:49:29 by Frosty the snowman »
l'automobile non è un mezzo di trasporto, ma una compagna di viaggio

Offline Contecassius

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 543
Re: Fiat 1400 B
« Reply #8 on: 26 Ottobre 2016, 20:17:43 »
magari trovando la sua autoradio specifica Autovox (una delle poche auto italiane dell'epoca ad avere una autoradio disegnata appositamente per integrarsi nel design del cruscotto: anche questo un punto in comune con le americane, dove questo era la prassi)


Qualcosa avrei anche già trovato, ma al momento è decisamente una preoccupazione posticipabile ;)

Offline valetri75

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 2940
Re: Fiat 1400 B
« Reply #9 on: 27 Ottobre 2016, 12:40:20 »
Accidenti che coraggio!! Bhe, non mi resta che augurarti buon divertimento ;)

Offline Contecassius

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 543
Re: Fiat 1400 B
« Reply #10 on: 27 Ottobre 2016, 18:59:54 »
Più che coraggio, è stata una forte pena di vedere questa macchina in queste condizioni e abbandonata al suo destino. Poi pur essendoci la piena intenzione di riportarla su strada per ora non ho fatto altro che darle un tetto sopra la testa, anzi rimarrà il letargo per un bel po' :D

Offline valetri75

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 2940
Re: Fiat 1400 B
« Reply #11 on: 28 Ottobre 2016, 10:39:57 »
Più che coraggio, è stata una forte pena di vedere questa macchina in queste condizioni e abbandonata al suo destino.

Ti capisco; anche a me spesso prende la tentazione di portare in garage tutti i rottami che vedo abbandonati ad arrugginire, solo che orma chiunque possieda un mucchio di ruggine è convinto di avere in giardino un tesoro, per cui occorrerebbe un gran portafoglio solo per portare via dei mezzi per i quali, in realtà in proprietari dovrebbero solo ringraziare chi li libera dell'ingombro

Offline rana

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 1908
Re: Fiat 1400 B
« Reply #12 on: 28 Ottobre 2016, 19:19:55 »
Bè d'altronde siamo un covo di accumulatori ::)

Offline Contecassius

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 543
Re: Fiat 1400 B
« Reply #13 on: 30 Luglio 2017, 19:55:10 »
Riporto in auge la discussione. La macchina è praticamente ancora nello stato in cui l'avevo lasciata, ho solo smontato qualche plastica qua e la in modo da pulirla e rendermi conto delle condizioni (ma d'altra parte due restauri in contemporanea non saprei proprio come seguirli), questa settimana ho però deciso di restaurare le targhe, che se non fossero state recuperabili mi avrebbero fatto propendere per non imbarcarmi in nessuna opera di restauro della macchina.
Ho allora affidato le targhe alle sapienti mani di un caro amico, e questo è l'incredibile risultato:




















Offline il Manta

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 2123
Re: Fiat 1400 B
« Reply #14 on: 31 Luglio 2017, 07:00:25 »
Complimenti, mano eccezzionale il tuo amico!!!

Auto d'Epoca - Il forum degli appassionati di auto storiche

Re: Fiat 1400 B
« Reply #14 on: 31 Luglio 2017, 07:00:25 »