Author Topic: Restauro Fulvia Coupè 1.2 - L'avventura inizia.  (Read 17786 times)

Offline Contecassius

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 570
Re: Restauro Fulvia Coupè 1.2 - L'avventura inizia.
« Reply #210 on: 17 Dicembre 2017, 18:23:34 »
La lucidatura dell'acciaio inox garantisce risultati pressochè perfetti se eseguita dagli specialisti. Le righe vengono eliminate con una prima operazione di nastratura, e successive lucidature meccaniche con paste abrasive via via più fini.
Personalmente non mi sarei mai messo a lucidarlo a mano...
Buono a sapersi, hai qualche contatto da suggerirmi?

Offline Frosty the snowman

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 3083
  • non si dice cabrio, si dice convertibile...
Re: Restauro Fulvia Coupè 1.2 - L'avventura inizia.
« Reply #211 on: 17 Dicembre 2017, 19:23:38 »
Buono a sapersi, hai qualche contatto da suggerirmi?
Vicino a me sì, e devo andarci a breve...
l'automobile non è un mezzo di trasporto, ma una compagna di viaggio

Offline Contecassius

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 570
Re: Restauro Fulvia Coupè 1.2 - L'avventura inizia.
« Reply #212 on: 24 Dicembre 2017, 14:33:03 »
Dietro il consiglio di Sergio (Frosty), a breve andrò con lui a parlare con chi lucida l'inox per poi far lucidare tutte le parti in questo materiale della Fulvia.

Nel frattempo è tornato il primo carico di pezzi che avevo portato a far sabbiare e verniciare a polvere, ho pertanto potuto finire riassemblare e stoccare il sottogruppo del freno a mano in attesa del suo rimontaggio sulla macchina:
















Offline Contecassius

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 570
Re: Restauro Fulvia Coupè 1.2 - L'avventura inizia.
« Reply #213 on: 24 Dicembre 2017, 14:42:44 »
Insieme ai pezzi del freno a mano ho anche ritirato alcune componenti della sospensione posteriore:





Infine ho ritirato le foglie e altri pezzi della balestra posteriore lato passeggero, ho poi acquistato le nuove guarnizioni antiscricciolanti, le ho tagliate a misura e ho riassemblato la balestra. Devo ancora montare i nuovi silent-block, fare ramare la bulloneria e ovviamente stringere tutto alla coppia corretta, per queste ultime operazioni (oltre alla dinamometrica, trovata per il range che mi serviva) ho ordinato una pressa idraulica che mi dovrebbe arrivare ad inizio gennaio:







Infine il confronto con la balestra lato guida, non ancora rifatta:










Auto d'Epoca - Il forum degli appassionati di auto storiche

Re: Restauro Fulvia Coupè 1.2 - L'avventura inizia.
« Reply #213 on: 24 Dicembre 2017, 14:42:44 »