Author Topic: Dubbi di un neofita relativi al mondo delle auto d'epoca  (Read 822 times)

Offline Vin.24

  • Pilota
  • *
  • Posts: 5
Dubbi di un neofita relativi al mondo delle auto d'epoca
« on: 07 Febbraio 2017, 16:39:29 »
Salve a tutti, come ho già detto del post di presentazione, ho ereditato da mio padre 3 auto e 1 moto storiche, che appena finito di restaurare vorrei iscrivere all'ASI o comunque vorrei assicurare tutte come auto storiche, a tal fine ho studiato molti altri post simili a questo e vorrei porvi delle domande in seguito ad alcuni dubbi che ancora permangono.

1) Registri diversi da quelli indicati per Legge.
Innanzitutto ho letto il D.M. 17 Dicembre 2009, l'Art. 215 D.P.R. 16 dicembre 1992, n. 495, l'Art. 60 Cod. Str. è in tutti questi al fine di rilasciare il CRS (o ADS) si fa menzione dei soli registri "ASI, Storico Lancia, Italiano Fiat, Italiano Alfa Romeo" senza peraltro specificare se queste siano da intendersi se queste operino in regime di diritto pubblico o privato, e inoltre allora non capisco a che titolo ho trovato sul web numerosi altri registri che sono vagamente simili a questi, es. Registro Italiano Veicoli Storici (R.I.V.S.), Federazione Italiana Veicoli Storici (F.I.V.S.), Associazione Amatoriale Veicoli Storici (A.A.V.S.). Anch'essi reclamano di avere una rete di club e affiliati in tutta Italia, anch'essi propongono campagne di tesseramento/iscrizione, hanno convenzioni con compagnie assicurative, organizzano spesso eventi e raduni per i loro associati, quindi dove sta la differenza ?

2) Lista Veicoli Storici o Lista Chiusa
Ho letto spesso (leggendo moti topic di questo forum) di una fantomatica lista in cui siano indicati tassativamente i veicoli che abbiano una rilevanza storica, e che pertanto questi siano registrabili al fine di potere ottenere il Certificato di Rilevanza Storica. e tal punto vi chiedo: Ma il CRS (o ADS) non era richiedibile per ogni veicolo che avesse compiuto 20 anni di età ? e qualora esistesse questa lista, dove dovrei trovarla ? (ho controllato in alcuni link presenti su qualche topic ma non ho trovato nessuna lista)

3) Assicurazioni con Tariffe Specifiche per auto storiche
Cercando in giro su internet sono riuscito a trovare solo 2 assicurazioni che hanno delle formule specifiche per auto storiche: la http://www.pertesicuro.com/ (che la convenzione con l'ASI) e la  http://www.bartoliniemauri.com/ (che ha la convenzione con il Registro Storico FIAT), voi ne conoscete altre ?

4) ITER Burocratico Iscrizione all'ASI
Un'altra cosa che non so e dovuta al come si deve svolgere l'ITER di iscrizione delle mie auto all'ASI, le posso fare tutte insieme oppure ad una ad una (ovviamente prima le devo restaurare) ? devo portare le auto direttamente nel club ASI cosicché loro possano controllarle ? (diciamo che sarebbe un po' complicato, si tratta sempre di 3 auto XD) oppure possono venire pure a controllarle a casa ? oppure posso inviare le foto tramite raccomandata, PEC o altro ?
Per quanto riguarda l'iscrizione, devo pagare qualche supplemento per più auto registrate contemporaneamente ? O comunque per più auto possedute da un unico proprietario ?
Qualora non rinnovassi più la mia quota al club, dovrei comunque pagare qualcosa annualmente all'ASI ?

5) Club ASI
Sono vincolato al club di zona oppure posso iscriverla in qualsiasi altro club che magari sia più conveniente e sia più attivo (leggevo di club che organizzano solo 3 raduni all'anno) ?
Il rinnovo annuale al club ASI è necessario, oppure posso anche eliminarlo pur sempre pregiudicare la polizza assicurativa stipulata ?
Si può cambiare il Club in cui si è iscritti ?
E' necessaria l'iscrizione al club per partecipare anche a raduni non organizzati da un club ASI ? (magari la polizza assicurativa non li copre)

6) Certificato di Rilevanza Storica (o Attestato di Idoneità Storica)
Deve essere rinnovato ogni anno ? Per essere sempre valido è necessario mantenere la propria iscrizione al club ?


OK Penso e Spero di avere trascritto tutti i mie dubbi XD

Spero che adesso ci sia qualche buon samaritano che possa darmi una mano  :)

Grazie mille anticipatamente a tutti  :)
« Last Edit: 07 Febbraio 2017, 16:41:03 by Vin.24 »

Offline Frosty the snowman

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 3022
  • non si dice cabrio, si dice convertibile...
Re: Dubbi di un neofita relativi al mondo delle auto d'epoca
« Reply #1 on: 07 Febbraio 2017, 17:02:35 »
Benvenuto e complimenti per le domande molto ben poste, che invogliano a rispondere con cognizione di causa.
1) i registri diversi da quelli indicati per legge possono avere convenzioni assicurative (le compagnie assicurative propongono prodotti per auto storiche ma non sono vincolati ad una legge che li regolamenta) ma non hanno la possibilità di emettere il CRS.
2) l'unica lista effettivamente esistente è quella compilata da ACI storico. Ma siccome questo ente non rientra tra quelli abilitati per legge a certificare i veicoli storici, essa non ha alcun valore.
3) ce ne sono sicuramente altre (c'è un topic specifico sul forum: http://forum.passioneauto.it/index.php?topic=6734.0). Personalmente mi trovo molto bene con la PerTe.
4) l'iter per l'iscrizione di un'auto all'ASI (ovvero il rilascio del CRS) è sostanzialmente questo: a) ti iscrivi ad un club federato b) fai la domanda di rilascio del CRS per ogni singolo veicolo, che prevede di allegare alcune foto c) il CT di club inoltra la domanda all'ASI: solo se il CT di Club, visionando le foto, ha dei dubbi, potrebbe chiederti di visionare il veicolo. Una volta che il veicolo ha il CRS, null'altro è dovuto all'ASI, se non ti interessa rinnovare l'iscrizione.
5/6) Puoi iscriverti al club che vuoi e cambiarlo anche ogni anno. Puoi anche essere iscritto a più club ma solo con uno avrai la federazione ASI (sta a te scegliere). Però se ti iscrivi ad un club comodo dal punto di vista logistico, puoi recarti direttamente presso la loro segreteria e farti aiutare personalmente nel disbrigo delle pratiche. Solo per partecipare ai raduni a calendario ASI è necessario essere in regola con il tesseramento ASI (e non basta il CRS, occorre che il veicolo abbia il certificato di identità, che è un altro documento ASI più completo). Tutti gli altri raduni sono regolamentati di volta in volta dal club che li organizza, ma di solito si è sempre i benvenuti.... Il CRS non deve essere rinnovato ogni anno e non scade se non si rinnova l'iscrizione ad un club. Però alcune compagnie chiedono l'iscrizione ad un club ASI per il rinnovo della polizza.

P.S. di dove sei?
« Last Edit: 07 Febbraio 2017, 17:07:43 by Frosty the snowman »
l'automobile non è un mezzo di trasporto, ma una compagna di viaggio

Offline Vin.24

  • Pilota
  • *
  • Posts: 5
Re: Dubbi di un neofita relativi al mondo delle auto d'epoca
« Reply #2 on: 08 Febbraio 2017, 01:10:13 »
Sono di Catania  :)

Scusa per la tarda risposta.

Mi sei stato di un utilità enorme.

Grazie mille davvero  ;)

Offline Frosty the snowman

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 3022
  • non si dice cabrio, si dice convertibile...
Re: Dubbi di un neofita relativi al mondo delle auto d'epoca
« Reply #3 on: 08 Febbraio 2017, 08:48:25 »
Sono di Catania  :)

a Catania dovrebbe esserci il club il cui presidente è anche uno dei consiglieri ASI. Io mi iscriverei lì...
l'automobile non è un mezzo di trasporto, ma una compagna di viaggio

Offline Vin.24

  • Pilota
  • *
  • Posts: 5
Re: Dubbi di un neofita relativi al mondo delle auto d'epoca
« Reply #4 on: 08 Febbraio 2017, 10:00:34 »
OK, lo cercherò, grazie ancora  ;)



Offline Sovrasterzo

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 942
Re: Dubbi di un neofita relativi al mondo delle auto d'epoca
« Reply #5 on: 08 Febbraio 2017, 13:15:15 »
1) anch'essi propongono campagne di tesseramento/iscrizione, hanno convenzioni con compagnie assicurative, organizzano spesso eventi e raduni per i loro associati, quindi dove sta la differenza ?
Che non sono riconosciuti se non espressamente previsti dall'art. 60 del C.d.S., quindi devono essere affiliati ad uno di quei Registri.

Quote
2) Lista Veicoli Storici o Lista Chiusa
Ho letto spesso (leggendo moti topic di questo forum) di una fantomatica lista in cui siano indicati tassativamente i veicoli che abbiano una rilevanza storica
Non esiste nessuna lista, come specificato tante volte, l'unica lista fu "proposta" dall'ACI (non ASI), il quale non fu ammesso a far parte dei Registri citati in precedenza, quindi la loro lista resta un ricordo al fine di quanto chiedi.

Quote
3) Assicurazioni con Tariffe Specifiche per auto storiche
Abbiamo un topic dedicato (seppur non aggiornato da tempo). Vedi la mia firma.

Quote
4) ITER Burocratico Iscrizione all'ASI
Mediamente 150€ di Tessera Socio ASI (tua personale, valida per l'anno solare) e 20€ per ogni pratica presentata.

Il Commissario può venire anche a casa tua, ma deve valutare personalmente il veicolo/i, quindi non puoi inviare tu le foto solamente.

Dovrai produrre una pratica (e rispettivi dati/foto/documenti) per ogni veicolo.

Una volta iscritti i veicoli non sei più tenuto a rimanere iscritto all'ASI come Socio, assolutamente.

Quote
5) Club ASI
Puoi iscriverti in qualunque Club, a tua preferenza.

L'assicurazione non c'entra nulla, trovi tutto nel topic dedicato (scusami ma l'ho spiegato tante di quelle volte che è inutile che mi ripeta ancora, non è per mancata cortesia).

Quote
6) Certificato di Rilevanza Storica (o Attestato di Idoneità Storica)
Il Certificato di Rilevanza Storica (C.R.S.) è previsto dal 19/3/2010, mentre prima esisteva anche l'Attestato di Datazione e Storicità (A.D.S.), il quale aveva anche fini fiscali (oggi il C.R.S. vale per tutto).

Sia chi già aveva l'A.D.S. e sia chi oggi consegue il C.R.S. non ha alcun obbligo né di rinnovo o aggiornamento di alcun tipo. Seguono il veicolo, non il proprietario, dunque anche se troverai l'indicazione che vada rifatto quando si vende il veicolo non è così.
« Last Edit: 08 Febbraio 2017, 13:18:15 by Sovrasterzo »

Auto d'Epoca - Il forum degli appassionati di auto storiche

Re: Dubbi di un neofita relativi al mondo delle auto d'epoca
« Reply #5 on: 08 Febbraio 2017, 13:15:15 »