Author Topic: Appassionato, ma non esperto. Cerco aiuto e consiglio per la mia prima storica!  (Read 5863 times)

Offline GunMetal

  • Pilota esperto
  • ***
  • Posts: 109
Ciao, mi sono presentato nella sezione giusta poco fa, ma mi piacerebbe aprire sin da subito un topic dedicato a quella che penso sarà la "mia" sfida.

Ho 40 anni, di Milano e da qualche anno mi frulla per la mente un pensiero fisso...acquistare e custodire una di quelle auto che ammiravo sul finire degli anni '80/ inizio '90.
Chiamatela nostalgia, chiamatela passione, chiamatela voglia di tornare indietro....ma vorrei mettere in garage un pezzetto di quegli anni che sono stati la mia adolescenza/giovinezza.

Prima di parlarvi di cosa sto cercando per sentire una vostra opinione e tanti consigli...vorrei dirvi qualcosa di cosa cerco. Per aiutarvi a capire meglio che cosa vorrei.
Mi piacciono le auto, mi piacciono comode, spaziose, quanto più sicure si può. Cosa posseggo ? Subaru Outback. Per me un'auto incredibilmente comoda...e sicura quando vado in montagna (quasi tutti i weekend avendo una casetta con un bel box capiente...dove la Subaru si sente sola soletta).

Non amo correre, semplicemente non sono capace di guida "sportiva". Non ho la velleità di diventare un pilota. Guido bene, anche sulle strette stradine di montagna, ma....non amo perdere il controllo, traversi, sgommate ecc.

Aggiungo: non sono un esperto di meccanica (o di elettronica ormai). Sono invece bravino a rilucidare le auto e appassionato di detailing. Le mie auto non invecchiano . Salvo incidenti (causati da altri, di mio sto ben attento, molto attento, sempre), le mie auto sono sempre tirate a lucido, plastiche, guarnizioni, vernice, vetri ecc. Tutto alla perfezione, con prodotti giusti e tanto lavoro. Ma le auto mi piacciono in perfetta forma.

Ok....ora veniamo al dunque: sto pensando ad una 164...magari con un bel Busso dentro !!! Peccato che le Q4 abbian raggiunto valutazioni spaventose...Se ne trovassi una in buone condizioni a prezzi umani magari, ma a 20k mi spiace, mi tocca  cedere la mano.

Ora ho vari dubbi. Quale versione ? Secondo Alfa Romeo tutte le V6, sia 2000 che 3000 sono di interesse storico. Ok.
Ma tra la 2000 V6 del 1991 o una 3.0 V6 dell'89 quale scegliere ? Guarda caso due auto che andrò a vedere a breve.
O meglio andare su quelle post 91 per via dei miglioramenti all'elettronica, nota dolente a quanto leggo di queste Alfa ?

Capite che mi servono consigli, dritte, informazioni. Perchè da solo annaspo inseguendo un sogno.

Ah...cerco auto con non più di 100mila km, tenute bene. Non credo sarei capace di ripristinare un qualcosa di ultra sfruttato, rovinato per incuria ecc.
Ne ho viste alcune dai 5k ai 10k....ma i dubbi si moltiplicano.

Mi date qualche consiglio ?
Sbaglio con una 164 ? Avete alternative ? (vi premetto che non amo molto la Thema, bellissima di per sè ma...in genere preferisco Alfa).

Avrà un minimo di interesse "storico" una 164 con il Busso ? O fra qualche anno se dovessi venderla non la vorrà nessuno neppure se tenuta benissimo in quanto auto "stupida" da un punto di vista storico ?
Nota bene: non ci voglio speculare, ma non vorrei scegliere subito un'auto che non abbia il benchè minimo interesse. Anche se a me piace tanto la 164...

Offline ITRAEL

  • Moderatore globale
  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 6158
  • Fiat 850 spider
Premesso che non conosco tecnicamente la 164(qualcuno competente interverrà sicuramente), provo ad affrontare l'aspetto emotivo dell'acquisto.  ::)
Se desideri la 164 e ti consigliassimo un'altra auto, il tuo cuore continuerebbe a battere per quel modello e quindi, forse meglio concentrarsi su quella e, con l'aiuto di chi ha le competenze(qui ci sono), ti aiuteremo a scegliere il modello più adatto alle tue possibilità ed esigenze.Con 10k disponibili si può acquistare un ottimo esemplare.
Per quanto riguarda le quotazioni, dal centenario, sono salite, spesso schizzate senza una reale motivazione(bolla speculativa...) e quindi ogni Alfa, forse esclusa l'Arna  ::),è stata influenzata da questa salita. La 164 mi pare rimasta ad un rapporto prezzo/contenuto(qualità) dignitoso ma, a mio parere,lo si deve pensare ad un acquisto destinato a durare nel tempo, sia per la disponibilità sul mercato che sull'interesse attuale e a breve termine, del modello. In altre parole, va bene comprarla ma poi non pensare di rivenderla, riportando a casa tutti i soldi spesi.Ovviamente se non trovi il "vecchietto" che te la cede a 1000 euro perfetta e con 30k Km  ;D
Quando osservi la vita, ricordati di alzare l'aletta parasole.....

Offline rana

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 1908
A ma paiono cifre alte 10k per un 164 :o ok ha il busso, ma qui si esagera. Poi uno chiede ma non è detto che trova chi è disposto a spendere tanto ;) guarda se potessi io prenderei un e30 325x

Offline GunMetal

  • Pilota esperto
  • ***
  • Posts: 109
Ciao e grazie per le risposte e gli interessanti spunti !

Diciamo che la scelta della 164 è stata frutto di due ragionamenti:
1) Mi piace, anche se di quegli anni e degli anni precedenti (diciamo anni '80) mi piacciono molto anche le Mercedes per esempio. Non i berlinoni, ma le coupè Mercedes anni '80 (W123 coupè ad esempio, la 280 CE) mi piacciono da matti....

2) è un'auto che si trova ancora a cifre ragionevoli (la maggior parte delle 3.0 oppure 2.0 V6 vanno dai 3mila ai 7/8mila)

Essendo la mia prima storica in assoluto vorrei evitare di spendere un capitale semplicemente perchè non ho idea di come mi troverò.
Per dire...ci sarebbe appunto una bella Mercedes 280CE con automatico del 1982 (o '83 non ricordo perfettamente), di provenienza estera quindi da reimmatricolre in Italia, sui 13k trattabili.
Carrozzeria e interni stupendi, non ha percorso molti km e quelle Mercedes sono capaci di arrivare a km assurdi se tenute bene....ma....mi spaventa un pò la manutenzione (il venditore mi ha già detto che impianto radio e clima sono da rivedere, l'automatico funziona ma necessita di cure)....

La Mercedes sarebbe sicuramente più solida per come erano costruite in quegli anni....è già storica (over 30 anni) ecc. ma non rischio il bagno di sangue nel prenderla ? Gli interni per contro sono una favola e di carrozzeria beh perfetta, zero segni.


Offline t.bird

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 2611
  • la stella più bella nasce a stoccarda
tra 164 e 280 ce (mod.123) c'è un abisso non sono auto comparabili tra loro,  vuoi un consiglio... prendi l'auto che ti fa battere il cuore.
t.bird
volere è potere e l'acqua comunque va alla scesa.
se da dietro mi lampeggi,
io penso che saluti,
se mi vuoi superare una gara devi fare
se riesci nell'intento,è giunto il tuo momento
di manico portento.
se apro lo sportello ad una donna o l'auto nuova o la donna nuova.

Offline GunMetal

  • Pilota esperto
  • ***
  • Posts: 109
Come se fosse facile t.bird, di quell'epoca (diciamo dall'80 al 91/92) tante, tante auto mi facevano impazzire....Alfa, Mercedes, Jaguar su tutte.

Sto vagliando tutte le 164 che vedo in vendita con il V6...e ho iniziato a selezionare anche annunci di W123 per andarne a vedere un pò dal vivo. Non posso certo scegliere guardando su internet...

Magari trovassi il nonnino che mi cede la Sua preziosa macchina sempre coccolata, tenuta in box, con pochi km a 1000 eur :D
Gli offrirei la cena e me lo porterei dietro a tutti i raduni se gli facesse piacere ;)

P.s.: all'epoca probabilmente i prezzi erano assai distanti fra prendere una Alfa e una Mercedes Coupè, ma oggi questa distanza si è ridotta (eccezion fatta per le supercar). Anzi a volte penso che tutto sommato sarebbe più saggio investire qualcosa in più e prendere una Merz (in casa la abbreviaviamo così la W124: prendo la Merz ;D)
« Last Edit: 04 Marzo 2017, 21:56:59 by GunMetal »

Offline t.bird

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 2611
  • la stella più bella nasce a stoccarda
.. secondo me, ripeto, non si può mettere nella stessa cesta le quattro porte insieme alle due porte e alle convertibili.....
prima capisci quello che ti aggrada ...berlina,coupè e o convertibile,poi troverai l'auto giusta.
Le dirette concorrenti dell'alfa 164 erano :lancia thema, fiat croma, saab 9000 che condividono lo stesso pianale,poi le tedesche, audi 100,bmw serie 5,mercedes w124. le francesi peugeot 605, renault 30, citroem xm .
t.bird
volere è potere e l'acqua comunque va alla scesa.
se da dietro mi lampeggi,
io penso che saluti,
se mi vuoi superare una gara devi fare
se riesci nell'intento,è giunto il tuo momento
di manico portento.
se apro lo sportello ad una donna o l'auto nuova o la donna nuova.

Offline il Manta

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 2123
Devi scegliere di "chiappa", scusa il francesismo: vai a vedere e provare più auto possibile, siediti dentro, guidale se possibile, e poi decidi quella che senti già tua.

Attenzione però, prima di fare passi affrettati informati bene su quelli che sono i punti deboli del modello da controllare!!!
A volte una carrozzeria lucida nasconde grane a non finire...

Offline rana

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 1908

Un bel serie 5 ;D cosi da farti confusione ;D
Stila una lista di punti fondamentali e noi faremo del nostro meglio:
- ricambi facili
-afidabile
-motori 6 cilindri
- e poi....
il 780 o 760 non erano malaccio  eviterei magari i serie 7 bmw che possono diventare impegnativi...

Offline Venex

  • Pilota esperto
  • ***
  • Posts: 130
Ciao, io quoto chi ti consiglia di fare un acquisto "passionale": Prima di tutto la macchina da prendere deve farti "battere il cuore"! Tieni presente che, se sei un "precisino" come dici (io lo sono all''ennesima potenza  ;) ), i costi di gestione non saranno certo bassi, non credere che una 164 v6 ti costerebbe poco anche da quel punto di vista. Quindi sii ben convinto di ciò che acquisti!

Offline Gianri

  • Pilota senior
  • ****
  • Posts: 287
Possiedo una Mercedes 280 SE del 1981 da circa 13 anni automatica e confesso con GPL,ti posso assicurare che svolgendo le normali operazioni di manutenzione periodica, una volta l'anno cambio olio e filtri,pneumatici quando necessario,l'unico problema che ho avuto,se così si può chiamare,è stata la sostituzione dell'impianto di scarico che dopo 30 anni proprio non era più il caso di ripararlo,per il resto viaggi su e giù per la penisola spesso di 1000 km in un giorno(da Varallo Sesia a Salerno) con anche escursioni in territorio svizzero

Offline GunMetal

  • Pilota esperto
  • ***
  • Posts: 109
@Gianri : che mezzo !!! Complimenti !!! Ne sto guardando tante come la tua... un 500 grigio con interni pelle marrone s t r e p i t o s o è stato al 99% venduto da Palermo in... Germania...mannaggia... se no ero tentato di volare a Palermo...

Dunque: comprendo benissimo chi mi consiglia di schiarirmi le idee e di valutare bene.
In effetti sono parecchio indeciso: le sole coupè che mi interessano sono quelle di generose dimensioni (dietro si deve stare comodi, il SEC mercedes ok, una piccola con 2 posti secchi no). Per il resto direi una berlina (no assoluto a station ;D), benzina con motore valido.

Preferenza ad Alfa e Mercedes perchè rientrano nel passato automobilistico di casa, ma come ho scritto di là, ampia apertura mentale a BMW e Jaguar.

Costi di gestione: per quello preferisco spendere qualcosa di più in acquisto e prendere un esemplare non "devastato" di km... Vorrei qualcosa che richiede una manutenzione normale, non con (e.g.) cambio da rifare, motore da smontar fuori, pompa da buttare, sospensioni andate, fondi con ruggine ecc. Non sarei davvero in grado di cavarmela...

Voglio qualcosa che posso prendere la domenica (dopo una gita da un buon meccanico chiaramente) per andare a fare una gita senza patemi... Che se servisse un ricambio non devo diventar matto...
Per dire se il cuore mi battesse per una 164, ma trovassi una Mercedes tenuta in maniera strepitosa...vado per il Mercedes...anche se costa di più. Se capitasse una Jaguar tenuta benissimo (il famoso nonnino che la conserva in box da dieci anni tirandola fuori le domeniche di sole...) se mi aggrada vada per il Jaguar...

Due cose mi interessano davvero: comfort di marcia e motore solido e con un pò di potenza. Viaggiando ad andatura da codice un motore potente soffre di meno di un motore che va tirato...o sbaglio ?

Che dite la troverò ?


Offline Gianri

  • Pilota senior
  • ****
  • Posts: 287
A mio modesto ma "vecchio"parere avendo accumulato un'esperienza di auto d'epoca ultratrentennale,potrei dirti che senz'altro la vecchia Jaguar di fascino e confort  ne ha da vendere,ma attenzione le auto inglesi soffrono spessissimo di motori robusti ma con perdite di olio e altri piccoli acciacchi il cui rimedio non è economico,la 164 francamente,a parte le prestazioni non mi pare neppure un'auto d'epoca,suvvia, e poi finiture Alfa Romeo neppure paragonabili a Mercedes e Jaguar,Mercedes vettura che pur non avendo l'appeal della Jaguar è senza dubbio costruita con estrema cura,la vecchia produzione si serviva degli stessi fornitori dei materiali degli autocarri che quindi possono garantire elevatissime percorrenze senza dover intervenire drasticamente la 200D W124 della foto,di mio figlio,ha percorso fino ad ora 448000km e parte con mezzo giro di chiave!la BMW è una alternativa sportiveggiante alle altre 2 e alcuni modelli sono veramente belli e ben riusciti.I ricambi però sia di Mercedes che di quest'ultima sono se originali, cari ma rispecchiano la qualità dei marchi.

Offline GunMetal

  • Pilota esperto
  • ***
  • Posts: 109
Gianri....che cos'è la meraviglia accanto alla Mercedes di tuo figlio ?

In effetti ho letto molto circa la robustezza delle ragazze di Stoccarda di quegli anni '80....cosa che purtroppo non ho letto circa Alfa Romeo come affidabilità...e poi la gamma Alfa degli anni '80 insomma non è sempre così entusiasmante.

Comunque tra la tua blu e quella di tuo figlio....sai che preferisco la tua ?

Di quella serie potresti darmi qualche dritta ? Hanno punti deboli noti a cui stare attenti in particolar modo in fase di visione ?
Che motore scegliere ? Io punterei sulla 500...non la farei gasare perchè comunque avrei percorrenze annue basse...ma accetto ogni dritta e consiglio.

Offline t.bird

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 2611
  • la stella più bella nasce a stoccarda
pure io ho una W124 prima serie la 200E con 380milakm come nuova.. e per giunta bianca.

host image

t.bird
volere è potere e l'acqua comunque va alla scesa.
se da dietro mi lampeggi,
io penso che saluti,
se mi vuoi superare una gara devi fare
se riesci nell'intento,è giunto il tuo momento
di manico portento.
se apro lo sportello ad una donna o l'auto nuova o la donna nuova.

Auto d'Epoca - Il forum degli appassionati di auto storiche