Author Topic: Appassionato, ma non esperto. Cerco aiuto e consiglio per la mia prima storica!  (Read 5189 times)

Offline GunMetal

  • Pilota esperto
  • ***
  • Posts: 109
Ok, messaggio ricevuto ! Allora appena arrivan le gomme nuove e facciamo il tagliandone....sgaloppatina in autostrada !  :)

Online Frosty the snowman

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 3007
  • non si dice cabrio, si dice convertibile...
Mi permetto di darti un consiglio più "filosofico": fatti una bella assicurazione che comprenda il traino e il rientro a casa del veicolo (giusto per dormire sonni tranquilli), e poi goditela! Fatti un bel viaggio, vai in vacanza, incontra altri Jaguaristi (magari all'estero): le auto sono fatte per essere usate, non per stare dal meccanico. ;-)
l'automobile non è un mezzo di trasporto, ma una compagna di viaggio

Offline nigel68

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 5320
Mi permetto di darti un consiglio più "filosofico": fatti una bella assicurazione che comprenda il traino e il rientro a casa del veicolo (giusto per dormire sonni tranquilli), e poi goditela! Fatti un bel viaggio, vai in vacanza, incontra altri Jaguaristi (magari all'estero): le auto sono fatte per essere usate, non per stare dal meccanico. ;-)

CLAP CLAP CLAP non c'è la faccina che fa l'applauso!?!?!?! :D :D :D
"Quando un italiano vede passare un'auto di lusso il suo primo pensiero non è di averne una anche lui, ma di tagliarle le gomme" - Indro Montanelli 1909-2001

Offline GunMetal

  • Pilota esperto
  • ***
  • Posts: 109
L'idea è ovviamente quella. Purtroppo è la prima storica. Per le altre di solito vado in concessionaria e quel che c'è da fare ...fanno. ma qui devo gestire un po' di più la situazione. Mi diverto tanto e me la sto godendo ma... son pignolo. Nulla da fare. Se c'è una magagna devo risolverla eheheh

Offline nigel68

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 5320
Eh diciamo che l'esperienza porta a scremare le cose da fare e a battersene la ciolla se si trova la gocciolina d'olio nel box... altrimenti la passione non diventa l'auto storica ma il bricolage :D :D :D
"Quando un italiano vede passare un'auto di lusso il suo primo pensiero non è di averne una anche lui, ma di tagliarle le gomme" - Indro Montanelli 1909-2001

Offline GunMetal

  • Pilota esperto
  • ***
  • Posts: 109
 :D :D :D Vero...sto diventando esperto in ricambi, rigenerazioni ecc. ahahahah

Peraltro...pensavo che le case automobilistiche avessero magazzini mooooolto capienti per le parti, invece scopro che non è così. Comunque mi son messo in contatto con un paio di fornitori inglesi che, invece, pare abbiano parecchie cose all'occorrenza.

L'esperienza purtroppo mi manca, me la devo costruire con il tempo. Ma è un mondo affascinante e guidare la Jaguar è splendido. E' così "diversa" dalla mia Outback con millemila sensori, telecamere, allarmi ecc. (a dir il vero faccio fatica ad abituarmi al fatto che mi corregge lo sterzo se in autostrada mi accingo a sorpassare senza dirglielo con le frecce).

Non vedo l'ora che arrivino le gomme nuove per portarla a spasso come si deve.

Offline nigel68

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 5320
Peraltro...pensavo che le case automobilistiche avessero magazzini mooooolto capienti per le parti, invece scopro che non è così. Comunque mi son messo in contatto con un paio di fornitori inglesi che, invece, pare abbiano parecchie cose all'occorrenza.


No, perché immobilizzare grandi magazzini è diventato sempre più costoso... oltre che gestire ricambi di modelli che cambiano in continuazione. In America è un po' diverso perché molte auto sono rimaste in produzione per decenni, sempre diverse di carrozzeria ma invariate di meccanica... e i ricambi appunto di meccanica sono parecchio disponibili. E' emblematico pensare che il motore più prodotto AL MONDO sia lo small block 5700 V8 Chevrolet...

Comunque anche per le classiche inglesi la vita è abbastanza facile: grazie alla cultura dell'auto storica e del do-it-yourself, molti pezzi vengono riprodotti o c'è ampia scelta anche di pezzi NOS. Per alcune auto (MBG, Jaguar E, ecc ) viene addirittura riprodotta LA SCOCCA :D :D :D
"Quando un italiano vede passare un'auto di lusso il suo primo pensiero non è di averne una anche lui, ma di tagliarle le gomme" - Indro Montanelli 1909-2001

Offline GunMetal

  • Pilota esperto
  • ***
  • Posts: 109
Beh la cosa mi consola.
Temevo agli inizi che con la Jaguar sarebbe stato un calvario. E invece...ieri sera cercando su internet mi sono imbattutto in un bel sito inglese. Mando il seriale tramite email e chiedo se hanno per caso alcune parti che mi potrebbero forse servire. Due su tre le hanno. La terza possono vedere di procurarla, forse nuova, più facilmente rigenerata.

La pompa dell'acqua l'ho addirittura presa direttamente. In Italia, a patto di trovarla, costava 500 e rotti euro. Nuova ancora incartata by Jaguar l'ho pagata 160 eur più spedizione...ordinata al volo, se non servirà (come suppongo, la macchina non perde più una goccia...mi gratto scusate  ;D) la metterò via.

Offline GunMetal

  • Pilota esperto
  • ***
  • Posts: 109
Dunque...dopo un periodo di inattività causa lavoro ( :D che tocca fare per campare  ;D )....torno finalmente ad occuparmi della mia amata Jaguar.

Buone notizie: con vari giretti serali fatti nei ritagli di tempo...l'auto sembra aver gradito. Non perde una goccia e tutto pare funzionare alla perfezione ! (scusate ma mi tocco...si sa mai...)
Anche quel ribelle del galleggiante nel serbatoio pare metter giudizio e inizia ad avvicinarsi a segnare il giusto...

E finalmente sono arrivati i cerchi...da 16 dall'UK (con posta ordinaria li ha inviati....sgrunt 45 gg )!
Purtroppo le condizioni sono discrete (non mi lamento per il prezzo pagato). Sono integri e sani ma necessitano di esser riverniciati. Perchè purtroppo sono in metallo, non verniciati e il tempo li ha inesorabilmente ossidati e segnati.

Il consiglio del mio meccanico qui è semplice: la tua auto è grigio chiaro (silver frost) : tingiamo i cerchi nella stessa tonalità della tua auto. Perchè una vernice color metallo "effetto cromatura" esiste anche (ad un costo assurdo di 200 eur al litro...), ma la resa è sempre "strana". Ovvero ci si avvicina, ma ha dei riflessi biancastri tipo patina lattiginosa che non amo per nulla (ho visto un cerchione tinto così)

Considerato che terrò ovviamente i cerchi originali da 15 e con il tempo comprerò a prezzo assurdo un set di gomme metriche da 15...stavo pensando che tingerli nel colore dell'auto probabilmente eviterebbe effetti strani.
Anche perchè i copricerchi attuali dei 15 hanno una tinta molto, ma molto simile alla carrozzeria.

Voi che ne pensate ?

Offline Venex

  • Pilota esperto
  • ***
  • Posts: 130
Premesso che non me ne intendo un gran che, forse per darti una opinione aiuterebbe una foto dei cerchi "incriminati". Mi stupisce, ma come già detto probabilmente sono io che ne so poco, quando dici che sono in metallo non verniciato e poi sostieni che la loro finitura ideale sarebbe una cromatura...ma forse ho capito male io! ???

Offline ITRAEL

  • Moderatore globale
  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 6077
  • Fiat 850 spider
Buone notizie: con vari giretti serali fatti nei ritagli di tempo...l'auto sembra aver gradito. Non perde una goccia e tutto pare funzionare alla perfezione ! (scusate ma mi tocco...si sa mai...)
Anche quel ribelle del galleggiante nel serbatoio pare metter giudizio e inizia ad avvicinarsi a segnare il giusto...

:) :) :) :)
Quando osservi la vita, ricordati di alzare l'aletta parasole.....

Offline nigel68

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 5320
Premesso che non me ne intendo un gran che, forse per darti una opinione aiuterebbe una foto dei cerchi "incriminati". Mi stupisce, ma come già detto probabilmente sono io che ne so poco, quando dici che sono in metallo non verniciato e poi sostieni che la loro finitura ideale sarebbe una cromatura...ma forse ho capito male io! ???

Saranno "diamantati"... fai una cosa Gun, prova a sentire qualche ditta specializzata nella rigenerazione dei cerchi. Ce n'è uno molto bravo a Latina... a Milano ce n'è uno che ha preso il franchising di quello di Latina ma non è così bravo e mi pare ce ne sia un altro in zona Lodi molto più in gamba... Magari sabato & domenica vai a fare un giro a Novegro per vedere se c'è qualche stand...
"Quando un italiano vede passare un'auto di lusso il suo primo pensiero non è di averne una anche lui, ma di tagliarle le gomme" - Indro Montanelli 1909-2001

Offline Venex

  • Pilota esperto
  • ***
  • Posts: 130
@nigel68: Ma anche se sono diamantati mi risulta che si possano ripristinare (certo bisogna valutare il costo). In ogni caso concordo assolutamente, meglio sentire una ditta specializzata nel recupero dei cerchi, come quella di Latina (che tra l'altro ha restaurato anche i cerchi della mia auto), non un carrozziere qualsiasi.

Offline GunMetal

  • Pilota esperto
  • ***
  • Posts: 109
Allora ragazzi, purtroppo ho sentito già la ditta nel milanese tramite il mio meccanico . Recuperarli costerebbe relativamente tantissimo in quanto sono coperti di piccoli segni, quindi andrebbe fatto un lavoro intenso... Costo cerchi più recupero = più cari che cerchi nuovi originali (introvabili)

Viceversa credo che la soluzione di verniciarli sia tutto sommato fattibile senza snaturarli troppo. Infatti in rete ne ho visti parecchi dello stesso tipo verniciati. Tenete sempre presente che manterrò i suoi cerchi originali acquistanto nuove gomme metriche più avanti...questi da 16 saranno "da uso", per esposizioni ecc. rimetto gli originali. Per un discorso di originalità preferisco spendere per le metriche "avon" (un furto legalizzato  ;D)....

Vi mostro i cerchi in questione:



Quello che forse non si nota dalla foto è che non vi è solo la puntinatura di ossidazione, ma anche una miriade di graffi.
Alcuni abbastanza profondi, in quanto abbiamo già provato a rilucidarli senza troppo successo.
Inoltre qualche inglese si deve esser divertito con la bomboletta nera....i "decori" laterali non sono neri negli originali. Evidentemente il sotto era rovinato, e difatti levando poi il nero l'ossidazione sotto era notevole.

Morale: lucidata veloce e lavorazione segni più grossi, verrano trattati per fermare l'ossidazione, primer, colore, trasparente. E' la soluzione più valida ad un costo umano.
Il risultato finale non sarà esageratamente diverso, e, probabilmente solo un occhio espertissimo noterà che gli originali erano diamantati.

Cambierò inoltre il coprimozzo, che trovo abbastanza triste....con questi originali del 1992, trovati nuovi in ebay inglese:



Ve ne erano di molto più economici, ma ....bruttarelli... Questi invece richiamano il volante, che ha il giaguaro identico, dorato, in campo nero. Le dimensioni sono i 59mm classici. Sono dubbioso per l'attacco, mi pare un filo più largo dell'originale brutto, ma sempre il mio meccanico mi ha detto che non è un problema...l'importante è che siano 59mm  di diametro esterno (come sono....)

In settimana procederemo alla verniciatura, abbiamo ordinato le Michelin nuove, filtri olio e benzina e aria...appena i cerchi son pronti la Jaguar va in revisione per i cambi liquidi.

Pastiglie e dischi freni sono come nuovi. Siamo rimasti allibiti guardandoli...praticamente nuovi.
A questo punto procediamo per step: dapprima cambiamo tutti i liquidi... e ingrassiamo i cuscinetti ruote. Vediamo come va...e decidiamo se serve altro...a occhio direi di no...
« Last Edit: 23 Aprile 2017, 12:10:53 by GunMetal »

Offline Venex

  • Pilota esperto
  • ***
  • Posts: 130
Grazie GunMetal, ora ho capito di che finitura si tratta, anni fa ricordo che mi ero cimentato con il ripristino di cerchi Momo da 15 "a padella" con una finitura di questo tipo ed anche io avevo optato per una riverniciatura, ma devo ammettere il risultato era stato tutt'altro che soddisfacente. Probabilmente nel mio caso era colpa di un lavoro fatto in economia (e magari anche di una forma dei cerchi che francamente non mi piaceva, ma me li ero ritrovati montati sull'auto acquistata e tant'è... :-( ), se li dai ad uno che "ci sa fare" immagino tu possa raggiungere ben altro risultato.
Carine le specole che hai acquistato, in effetti le originali sono un po' "tristi"... ;-)

Auto d'Epoca - Il forum degli appassionati di auto storiche