Author Topic: L'utilitaria più glamour degli anni '80: recupero e rinascita  (Read 2629 times)

Offline rana

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 1824
Re: L'utilitaria più glamour degli anni '80: recupero e rinascita
« Reply #30 on: 04 Aprile 2017, 15:09:47 »
Ma frosty tu sei meccanico?

Offline Frosty the snowman

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 2965
  • non si dice cabrio, si dice convertibile...
Re: L'utilitaria più glamour degli anni '80: recupero e rinascita
« Reply #31 on: 04 Aprile 2017, 15:53:23 »
Ma frosty tu sei meccanico?

solo per le mie auto...
l'automobile non è un mezzo di trasporto, ma una compagna di viaggio

Offline ITRAEL

  • Moderatore globale
  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 5978
  • BMW Isetta 300 - Panhard 24 CT - Fiat 850 spider
Quando osservi la vita, ricordati di alzare l'aletta parasole.....

Offline nigel68

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 5254
Re: L'utilitaria più glamour degli anni '80: recupero e rinascita
« Reply #33 on: 04 Aprile 2017, 16:35:28 »
Ma frosty tu sei meccanico?

Peggio..... :D :D :D :D :D hahahah!
"Quando un italiano vede passare un'auto di lusso il suo primo pensiero non è di averne una anche lui, ma di tagliarle le gomme" - Indro Montanelli 1909-2001

Offline Frosty the snowman

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 2965
  • non si dice cabrio, si dice convertibile...
Re: L'utilitaria più glamour degli anni '80: recupero e rinascita
« Reply #34 on: 04 Aprile 2017, 20:56:41 »
Peggio..... :D :D :D :D :D hahahah!

In effetti, un po' improvvisato...
l'automobile non è un mezzo di trasporto, ma una compagna di viaggio

Offline ITRAEL

  • Moderatore globale
  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 5978
  • BMW Isetta 300 - Panhard 24 CT - Fiat 850 spider
Re: L'utilitaria più glamour degli anni '80: recupero e rinascita
« Reply #35 on: 04 Aprile 2017, 22:21:12 »
In effetti, un po' improvvisato...
...ma con talento naturale  :)
Quando osservi la vita, ricordati di alzare l'aletta parasole.....

Offline Frosty the snowman

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 2965
  • non si dice cabrio, si dice convertibile...
Re: L'utilitaria più glamour degli anni '80: recupero e rinascita
« Reply #36 on: 05 Aprile 2017, 21:32:58 »
... ma il resto? Corrosione? Materiali scadenti?

credo di poter formulare un'ipotesi sul perno piegato:



Si tratta del perno dei cuscinetti ruota sx, e ha filettatura sinistrorsa. Visto che è piegata solo la parte filettata, e i cuscinetti erano piuttosto rumorosi e danneggiati, temo che qualcuno in passato abbia tentato di svitare il dado ruotando nella direzione sbagliata...  >:(
l'automobile non è un mezzo di trasporto, ma una compagna di viaggio

Offline Frosty the snowman

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 2965
  • non si dice cabrio, si dice convertibile...
Re: L'utilitaria più glamour degli anni '80: recupero e rinascita
« Reply #37 on: 09 Aprile 2017, 22:10:43 »
torniamo a parlare di Hydragas...
Visto che ho tutto smontato e che desidero riportare la mia Vanden Plas alle condizioni più simili possibili a quando era nuova, ho deciso di intervenire in maniera radicale anche sulle Hydragas. Come vi avevo già spiegato, la camera che contiene il gas nelle "bocce" che costituiscono l'elemento chiave del sistema è sigillata e riempita all'origine di idrogeno alla corretta pressione. Considerando che non esiste modo di garantire la perfetta tenuta stagna di queste camere dopo più di trentanni, la pressione al loro interno va via via diminuendo negli anni rendendo le sospensioni sempre più rigide, fino a rendere l'auto davvero poco confortevole. Allo stato attuale, l'unico modo per ripristinare la corretta pressione del gas l'ha sviluppato un artigiano inglese che manda avanti questa attività insieme alla moglie. Gli ho quindi inviato le mie "bocce" per fare l'intervento. Esso consiste nell'aggiunta di una valvola sulla camera che in origine era sigillata, in modo da permettere il ripristino (anche in futuro, qualora fosse necessario) della corretta pressione. Ecco una della "bocce" con la modifica effettuata:

Adesso tutto il sistema è pronto per essere rimontato sulla vettura:

l'automobile non è un mezzo di trasporto, ma una compagna di viaggio

Offline orso

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 1725
    • Motorpassion
Re: L'utilitaria più glamour degli anni '80: recupero e rinascita
« Reply #38 on: 10 Aprile 2017, 10:37:07 »
soluzione geniale proprio per la sua semplicità   :D

Online t.bird

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 2592
  • la stella più bella nasce a stoccarda
Re: L'utilitaria più glamour degli anni '80: recupero e rinascita
« Reply #39 on: 10 Aprile 2017, 20:08:37 »
.. oltre che semplice e geniale... secondo me così dovevano essere progettate dall'inizio..
t.bird
volere è potere e l'acqua comunque va alla scesa.
se da dietro mi lampeggi,
io penso che saluti,
se mi vuoi superare una gara devi fare
se riesci nell'intento,è giunto il tuo momento
di manico portento.
se apro lo sportello ad una donna o l'auto nuova o la donna nuova.

Offline Frosty the snowman

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 2965
  • non si dice cabrio, si dice convertibile...
Re: L'utilitaria più glamour degli anni '80: recupero e rinascita
« Reply #40 on: 10 Aprile 2017, 21:17:52 »
.. oltre che semplice e geniale... secondo me così dovevano essere progettate dall'inizio..
t.bird

Forse neanche loro pensavano che sarebbero durate così tanto...
l'automobile non è un mezzo di trasporto, ma una compagna di viaggio

Offline orso

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 1725
    • Motorpassion
Re: L'utilitaria più glamour degli anni '80: recupero e rinascita
« Reply #41 on: 10 Aprile 2017, 22:37:32 »
Forse neanche loro pensavano che sarebbero durate così tanto...
Non avevano fatto i conti con la caparbietà e il romanticismo di un piemontese    ;D

Offline Frosty the snowman

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 2965
  • non si dice cabrio, si dice convertibile...
Re: L'utilitaria più glamour degli anni '80: recupero e rinascita
« Reply #42 on: 10 Aprile 2017, 23:03:12 »
riempita all'origine di idrogeno alla corretta pressione.

Perdonatemi il lapsus: ovviamente non si tratta di idrogeno ma di azoto. Il lapsus è dovuto al fatto che azoto in inglese è Nitrogen... sorry.
l'automobile non è un mezzo di trasporto, ma una compagna di viaggio

Offline rana

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 1824
Re: L'utilitaria più glamour degli anni '80: recupero e rinascita
« Reply #43 on: 12 Aprile 2017, 08:59:38 »
Ma frosty questa modifica funziona anche sulle hydragas più moderne?( intendo quelle usate su mg f prima  serie)

Offline Frosty the snowman

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 2965
  • non si dice cabrio, si dice convertibile...
Re: L'utilitaria più glamour degli anni '80: recupero e rinascita
« Reply #44 on: 12 Aprile 2017, 09:31:48 »
Ma frosty questa modifica funziona anche sulle hydragas più moderne?( intendo quelle usate su mg f prima  serie)

Sì, su tutte le Hydragas (praticamente sono tutte uguali, tra i vari codici cambia solo la pressione di gonfiaggio, la forma dell'albero che interfaccia con lo snodo sulle sospensioni e la valvola interna che "frena" il fluido). Gli devi dire di che macchina sono perchè la valvola viene posizionata in modo da non interferire con parti adiacenti del telaio.
« Last Edit: 12 Aprile 2017, 09:33:39 by Frosty the snowman »
l'automobile non è un mezzo di trasporto, ma una compagna di viaggio

Auto d'Epoca - Il forum degli appassionati di auto storiche

Re: L'utilitaria più glamour degli anni '80: recupero e rinascita
« Reply #44 on: 12 Aprile 2017, 09:31:48 »