Author Topic: Quale la più "semplice" ed affidabile secondo voi ?  (Read 2346 times)

Offline GunMetal

  • Pilota esperto
  • ***
  • Posts: 109
Re: Quale la più "semplice" ed affidabile secondo voi ?
« Reply #15 on: 29 Marzo 2017, 17:14:51 »
.. uno chiede... l'altro offre... così magari il prezzo all'inizio alto... anche a me la citroen DS che sto sistemando chiedeva.... ma io ho offerto...  e alla fine si è accontentato di meno  della metà di quello che chiedeva.
t.bird

Sai che qui vicino casa mia a Milano ve n'è una nella vetrina di una bella autorimessa, circondata da pompa di benzina dell'epoca, poster ecc. totalmente rimessa a nuovo.
Una volta chiesi, giusto per pura curiosità di vederla da vicino. Mi azzardai a chiedere se fosse in vendita e il titolare mi disse: ah il primo che la vuole è sua...50mila euro e mi accontento, potrei chieder di più...
Inutile dire che non mi hanno mai più visto in zona  ;D ;D ;D ;D

Offline pugnali53

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 1015
Re: Quale la più "semplice" ed affidabile secondo voi ?
« Reply #16 on: 29 Marzo 2017, 18:51:11 »
Per me pressa perchè mantenere una vettura non storica in italia è costosissimo, inoltre la croma non si è mai pensato potesse diventare un'auto di interesse storico, e quì si potrebbe aprire un discorso molto ampio, se dal 2000 anno, se ben ricordo, da cui iscrivendo all'asi una ventenne, ma sopratutto inizio del non obbligo di pagare la tassa di proprietà trasformata in bollo di circolazione quante auto sarebbero state pressate?
Si sarebbe perso un enorme patrimonio storico, ne più ne meno di quel che stà succedendo ora con la genialata di renzi d'accordo con sticchi damiani a capo guardacaso con chi dovrebbe fare gli interessi degli automobilisti, in un paese normale.......
Comunque questa è una bolla che prevedo si sgonfierà sicuramente, certi prezzi non hanno senso, tanto x fare un esempio la montecarlo che hò comperato domenica l'hò pagata 6000 euro, ritengo il giusto x le condizioni in cui si trova, credo che con altri 2000 euro salvo imprevisti sempre possibili la rivernicerò completamente anche se non ne hà bisogno e ci stà anche un tagliando generele alla meccanica, nessun affare, anche se mediamente sono vendute a volte oltre i 10.000 euro prezzo che reputo il giusto per un'auto in buone condizioni, chiaramente non di un mezzo appena restaurato ad arte.

Offline ITRAEL

  • Moderatore globale
  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 6238
  • Fiat 850 spider
Re: Quale la più "semplice" ed affidabile secondo voi ?
« Reply #17 on: 29 Marzo 2017, 21:59:45 »
Sai che qui vicino casa mia a Milano ve n'è una nella vetrina di una bella autorimessa, circondata da pompa di benzina dell'epoca, poster ecc. totalmente rimessa a nuovo.
Una volta chiesi, giusto per pura curiosità di vederla da vicino. Mi azzardai a chiedere se fosse in vendita e il titolare mi disse: ah il primo che la vuole è sua...50mila euro e mi accontento, potrei chieder di più...
Inutile dire che non mi hanno mai più visto in zona  ;D ;D ;D ;D
Mi pare evidente che NON la vuole vendere  ::)
Quando osservi la vita, ricordati di alzare l'aletta parasole.....

Offline nigel68

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 5392
Re: Quale la più "semplice" ed affidabile secondo voi ?
« Reply #18 on: 30 Marzo 2017, 08:07:20 »
Mah io più che W124 punterei a una W123 che è costruita benissimo e soprattutto la 230 E, il miglior motore (come affidabilità) costruito dalla Daimler Benz. Però siccome la storica per me è una macchina che trasmette sensazioni di guida NETTAMENTE diverse dalla auto di oggi, mi sarei aspettato una risposta tipo "Maggiolino" o "Renault4" o "Chevrolet Impala" eccetera. A tutti gli effetti, da guidare, le auto che avete menzionato sono auto "moderne"...
"Quando un italiano vede passare un'auto di lusso il suo primo pensiero non è di averne una anche lui, ma di tagliarle le gomme" - Indro Montanelli 1909-2001

Offline Frosty the snowman

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 3062
  • non si dice cabrio, si dice convertibile...
Re: Quale la più "semplice" ed affidabile secondo voi ?
« Reply #19 on: 30 Marzo 2017, 08:48:11 »
A tutti gli effetti, da guidare, le auto che avete menzionato sono auto "moderne"...

Anch'io pensavo la stessa cosa. Però nel primo post si è parlato di viaggi lunghi. E una storica vera, o è una granturismo (termine che oggi ha perso il suo significato) o diventa impraticabile (non per l'affidabilità però).
l'automobile non è un mezzo di trasporto, ma una compagna di viaggio

Offline nigel68

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 5392
Re: Quale la più "semplice" ed affidabile secondo voi ?
« Reply #20 on: 30 Marzo 2017, 09:45:21 »
Andrei su una fullsize americana anni 60, preferibilmente GM... però decade il discorso "portala da Peppino u'meccanicu che risolve"... 
"Quando un italiano vede passare un'auto di lusso il suo primo pensiero non è di averne una anche lui, ma di tagliarle le gomme" - Indro Montanelli 1909-2001

Offline pugnali53

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 1015
Re: Quale la più "semplice" ed affidabile secondo voi ?
« Reply #21 on: 30 Marzo 2017, 09:46:23 »
Fortunatamente non siamo tutti uguali altrimente se fossero tutti simili al sottoscritto si vedrebbero circolare solo sport/prototipi da pista/salita con targa prova, magari anche delle formula, ma non hanno le luci, c'è anche chi apprezza la passeggiata ammirando il paesaggio.

Offline Frosty the snowman

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 3062
  • non si dice cabrio, si dice convertibile...
Re: Quale la più "semplice" ed affidabile secondo voi ?
« Reply #22 on: 30 Marzo 2017, 12:00:27 »
Andrei su una fullsize americana anni 60, preferibilmente GM... però decade il discorso "portala da Peppino u'meccanicu che risolve"... 
Anche a me è la prima cosa che è venuta in mente. Poi però ho pensato a tutti i problemi che ho avuto in 20 anni con la Mercury (e che avrei faticato tantissimo a risolvere senza l'aiuto online di altri possessori dello stesso modello).
Per esempio, dal punto di vista dell'affidabilità, mi sento di spezzare una lancia a favore delle inglesi, vittime forse di troppi luoghi comuni. La Morris Minor e la MG Midget che abbiamo avuto erano auto affidabilissime, molto moderne come guidabilità e davvero semplici da manutenere (se si esclude la sostituzione della pompa dei freni sulla Minor...). Ovviamente diventa difficile pensare ad un viaggio lungo con la Minor (con la Midget ci avevo fatto le vacanze girovagando sulle alpi svizzere, in Alsazia e in foresta nera...). Però in città è perfettamente a suo agio anche nel concitato traffico odierno.
l'automobile non è un mezzo di trasporto, ma una compagna di viaggio

Offline nigel68

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 5392
Re: Quale la più "semplice" ed affidabile secondo voi ?
« Reply #23 on: 30 Marzo 2017, 12:38:07 »
Anche a me è la prima cosa che è venuta in mente. Poi però ho pensato a tutti i problemi che ho avuto in 20 anni con la Mercury (e che avrei faticato tantissimo a risolvere senza l'aiuto online di altri possessori dello stesso modello).

Vero, però non è una fullsize e nemmeno GM... è una compact e per di più Ford... Che vuol dire che hanno delle componenti a prova di esplosione nucleare, mentre altre sono sacrificate sull'altare dei costi di produzione in maniera a mio avviso un po' ottimistico-ingenua..cosa che valeva anche per la Mustang ad esempio.
« Last Edit: 30 Marzo 2017, 12:53:01 by nigel68 »
"Quando un italiano vede passare un'auto di lusso il suo primo pensiero non è di averne una anche lui, ma di tagliarle le gomme" - Indro Montanelli 1909-2001

Offline rana

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 1977
Re: Quale la più "semplice" ed affidabile secondo voi ?
« Reply #24 on: 30 Marzo 2017, 20:13:30 »
Vero, però non è una fullsize e nemmeno GM... è una compact e per di più Ford... Che vuol dire che hanno delle componenti a prova di esplosione nucleare, mentre altre sono sacrificate sull'altare dei costi di produzione in maniera a mio avviso un po' ottimistico-ingenua..cosa che valeva anche per la Mustang ad esempio.
Sono incuriosito...

Offline t.bird

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 2657
  • la stella più bella nasce a stoccarda
Re: Quale la più "semplice" ed affidabile secondo voi ?
« Reply #25 on: 30 Marzo 2017, 20:33:24 »
... io ad esempio sto guidando tutti i giorni la tbird essendo una FORD di quelle vere americane  alto di gamma, direi indistruttibile, affidabilissima, unico neo.... non si passa inosservati... oppure una bella W111 coupè, anche lei in mio possesso da più di dieci anni, auto comodissima, tutta da guidare e da conoscere con il suo ponte posteriore... le inglesi hanno il suo grande fascino... ma io ci entro male... 1,83x 125 kg  devo avere dello spazio, mi separai sempre per questo problema della indistruttibile Lancia Fulvia HF 1.600 .
Magari se vogliamo il fascino di una dea,    una bella DS comodissima superlativa... senza tempo.
t.bird
volere è potere e l'acqua comunque va alla scesa.
se da dietro mi lampeggi,
io penso che saluti,
se mi vuoi superare una gara devi fare
se riesci nell'intento,è giunto il tuo momento
di manico portento.
se apro lo sportello ad una donna o l'auto nuova o la donna nuova.

Offline GunMetal

  • Pilota esperto
  • ***
  • Posts: 109
Re: Quale la più "semplice" ed affidabile secondo voi ?
« Reply #26 on: 31 Marzo 2017, 12:19:50 »
Urca, avete citato tantissime auto, parecchie delle quali (le americane) le conosco pochissimo.

Le Mercedes in effetti pare abbiano il primato della solidità, anche leggendo articoli in internet tutti citano la robustezza delle arie W123 124.

Lancia...la Fulvia coupè è molto bella. Temevo fossero delicate di motore.

L'idea in realtà è identificare qualche veicolo, come dicevo a inizio topic, solido e, se ben mantenuto, altamente affidabile, che non ti fa venire "paranoie" anche se devi prenderla per un lungo viaggio che includa lunghi tratti in autostrada, statali, bel tempo, brutto tempo ecc.
Ovviamente parlo di viaggi in tutta tranquillità. Non di correre ecc.

Di tutte le auto citate esteticamente quella che mi piace di più è la Fuvia coupè. Anche se l'Alfetta esteticamente mi piace. Come pure l'Alfetta GTV primi anni 80/fine 70.

Offline t.bird

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 2657
  • la stella più bella nasce a stoccarda
Re: Quale la più "semplice" ed affidabile secondo voi ?
« Reply #27 on: 31 Marzo 2017, 13:07:12 »
invia immagini

questa era la mia HF seconda serie... molto preparata... assetto, motore... una piccola bomba.. dalle mie parti si dice che ci ho fatto il piro... o pitoro.. (pirla in quel di Milano) scorazzando a tutto gasssssssssss in lungo e largo...
t.bird
volere è potere e l'acqua comunque va alla scesa.
se da dietro mi lampeggi,
io penso che saluti,
se mi vuoi superare una gara devi fare
se riesci nell'intento,è giunto il tuo momento
di manico portento.
se apro lo sportello ad una donna o l'auto nuova o la donna nuova.

Offline t.bird

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 2657
  • la stella più bella nasce a stoccarda
Re: Quale la più "semplice" ed affidabile secondo voi ?
« Reply #28 on: 31 Marzo 2017, 13:10:03 »
.. qui la mia prima auto... avevo sei anni...quando si dice che la passione si ha già da piccoli..

image share

t.bird
volere è potere e l'acqua comunque va alla scesa.
se da dietro mi lampeggi,
io penso che saluti,
se mi vuoi superare una gara devi fare
se riesci nell'intento,è giunto il tuo momento
di manico portento.
se apro lo sportello ad una donna o l'auto nuova o la donna nuova.

Offline GunMetal

  • Pilota esperto
  • ***
  • Posts: 109
Re: Quale la più "semplice" ed affidabile secondo voi ?
« Reply #29 on: 31 Marzo 2017, 13:32:30 »
Spettacolo la tua Lancia Fulvia !!!! Peccato tu l'abbia già venduta...

Davvero bellissima ! Il colore, i due fari centrali tipici della Rally, magnifica !

Anche la macchinina giocattolo...è bellissima...l'hai conservata ? Io ho ancora le slitte in legno che mi ha preso papà da bambino in montagna...non ne fanno più di così belle...


Auto d'Epoca - Il forum degli appassionati di auto storiche

Re: Quale la più "semplice" ed affidabile secondo voi ?
« Reply #29 on: 31 Marzo 2017, 13:32:30 »