Author Topic: fiat850 sport coupè da restauro  (Read 2378 times)

Offline Danpol

  • Pilota junior
  • **
  • Posts: 56
fiat850 sport coupè da restauro
« on: 10 Giugno 2017, 19:48:45 »
salve a tutti,

quanto sareste disposti a spendere per un modello meccanicamente decente (a parte i freni anteriori bloccati dalla ruggine), ma con la carrozzeria completamente da riprendere ( lattonare l' intero giro inferiore, la parte inferiore degli sportelli e l' angolo inferiore sx tra parabrezza e parafango, quindi riverrniciare integralmente)?

grazie  :)

Offline ITRAEL

  • Moderatore globale
  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 6158
  • Fiat 850 spider
Re: fiat850 sport coupè da restauro
« Reply #1 on: 10 Giugno 2017, 20:53:13 »
Direi zero. Non è un un auto rara, che puoi trovare a prezzi ragionevoli in condizioni dignitose o buone.
I ricambi meccanici sono facilmente reperibili a prezzi normali e, come spesso accade, quelli più rari e quindi, costosi, sono i lamierati che, nel tuo caso, sono inutilizzabili.

Quando osservi la vita, ricordati di alzare l'aletta parasole.....

Offline Danpol

  • Pilota junior
  • **
  • Posts: 56
Re: fiat850 sport coupè da restauro
« Reply #2 on: 11 Giugno 2017, 09:04:00 »
grazie per la risposta.
per essere chiari, non sto cercando di vendere l' auto in questione. al contrario, vorrei acquistarla, e ne ho trovata una nelle condizioni descritte.
mi sembra quindi di capire che al massimo varrebbe una cifra simbolica (è da dire che anche se non rara pare difficile trovarne una non devastata dalla corrosione)...

Offline ITRAEL

  • Moderatore globale
  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 6158
  • Fiat 850 spider
Re: fiat850 sport coupè da restauro
« Reply #3 on: 11 Giugno 2017, 09:14:23 »
Che sia una Fiat, dell'inizio degli anni 70 e quindi soggetta a corrosione è un'evidenza inconfutabile ma, non trovo corretto affermare che sia difficoltoso trovarne una non devastata dalla ruggine.
Ovviamente sono da verificare con attenzione ma mi paiono dignitose e ad un prezzo corretto
http://www.autobelle.it/annunci/vendo_fiat_850_sport_coupe_1971_urgnano_219158.php#photoexpand

https://www.autouncle.it/it/auto-usate/20138620-fiat-850-coupe-sport-1969-iscritta-asi-perfetta

Se tu dovessi restaurare quella sopra descritta, sforeresti in un attimo la quotazione.
Da tempo ormai è antieconomico restaurare, seriamente e correttamente, un'auto di normale reperibilità.
« Last Edit: 11 Giugno 2017, 09:16:35 by ITRAEL »
Quando osservi la vita, ricordati di alzare l'aletta parasole.....

Offline Danpol

  • Pilota junior
  • **
  • Posts: 56
Re: fiat850 sport coupè da restauro
« Reply #4 on: 11 Giugno 2017, 10:01:11 »
Che sia una Fiat, dell'inizio degli anni 70 e quindi soggetta a corrosione è un'evidenza inconfutabile ma, non trovo corretto affermare che sia difficoltoso trovarne una non devastata dalla ruggine.
ovviamente mi riferivo ad esemplari "conservati", NON restaurati. Trovare l' "affare" è praticamente impossibile, solo vecchie carcasse;
o allora devi comprare restaurato, appunto, e quindi il prezzo sale significativamente (e non è detto che sia stata risanata ad hoc piuttosto che a badilate di stucco...). Mi sarebbe piaciuta una via di mezzo...

Offline rana

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 1907
Re: fiat850 sport coupè da restauro
« Reply #5 on: 11 Giugno 2017, 12:37:19 »
Se lo fai per pura passione ok, ma  i soldi non li riprenderai ;) poi su subito chiedono chiedono.... poi cosa tirano è un altro discorso, la mia moto da restauro voleva sui 1000 dopo mi ha chiamato lui dicendomi che con 200 eravamo apposto ;D ;D ;D
Guarda il topic sul restauro della Fulvia è un'esperienza bellissima

Offline Danpol

  • Pilota junior
  • **
  • Posts: 56
Re: fiat850 sport coupè da restauro
« Reply #6 on: 11 Giugno 2017, 19:50:08 »
mah...di rientrare dei costi mi interessa poco perchè prenderei l' auto per tenerla, non per profitto.
il punto sarebbe di trovare il classico affare, un buon conservato che necessiti di piccolo restauro, e che nel complesso mi costi meno di una vettura finita, ma credo siamo nel campo della fantasia...
Peraltro il tipo in questione è venditore professionale, per cui non credo che sia disposto a trattare sul prezzo più di tanto, anche ammesso che io abbia voglia di accollarmi un restauro così impegnativo...

Offline ITRAEL

  • Moderatore globale
  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 6158
  • Fiat 850 spider
Re: fiat850 sport coupè da restauro
« Reply #7 on: 12 Giugno 2017, 06:27:07 »
Non ci hai detto a che livello è la tua capacità di carrozziere  ;)
Se sei  in grado di riparare in termini di lattoneria e puoi seguire attentamente i processi successivi, puoi sicuramente risparmiare.
Un conservato di quegli anni lo ritengo altamente improbabile(per i motivi di cui sopra) ma non impossibile. Non fissarti su un solo esemplare e non avere fretta.
Se puoi e se vuoi, inserisci delle foto di quella che vorresti comprare.
Il venditore professionale, tratta solo auto d'epoca? E' competente in quell'ambito?
Se fosse un venditore generico di auto moderno, potrebbe avere fretta di vendere un'auto che potrebbe rimenergli sul gobbo per mesi/anni.
Quando osservi la vita, ricordati di alzare l'aletta parasole.....

Offline nigel68

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 5344
Re: fiat850 sport coupè da restauro
« Reply #8 on: 12 Giugno 2017, 08:01:27 »
il punto sarebbe di trovare il classico affare, un buon conservato che necessiti di piccolo restauro, e che nel complesso mi costi meno di una vettura finita, ma credo siamo nel campo della fantasia...

Si, confermo che ormai è impossibile. La gente si è fumata l'impossibile e si è rimbambita a colpi di insulse trasmissioni su SKY... Ora tutti si chiamano Carini di cognome (come Wayne) e hanno la Bugatti da nove milioni di euro DA FACILE RESTAURO in garage. Peccato che ha la targhetta della 127 ma è un dettaglio...
"Quando un italiano vede passare un'auto di lusso il suo primo pensiero non è di averne una anche lui, ma di tagliarle le gomme" - Indro Montanelli 1909-2001

Offline rana

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 1907
Re: fiat850 sport coupè da restauro
« Reply #9 on: 12 Giugno 2017, 16:47:59 »
Guarda, parlo per esperienza, prova a chiedere in giro di persona o a qualche club... anche se internet e la moda hanno rovinato tutto :( Magari  in qualche garage la trovi ferma da anni ma sana, mi capitò con na motorella insulsa ma perfetta pagata poche decine di euro.

Offline Danpol

  • Pilota junior
  • **
  • Posts: 56
Re: fiat850 sport coupè da restauro
« Reply #10 on: 13 Giugno 2017, 07:41:21 »
Guarda, parlo per esperienza, prova a chiedere in giro di persona o a qualche club... anche se internet e la moda hanno rovinato tutto :( Magari  in qualche garage la trovi ferma da anni ma sana, mi capitò con na motorella insulsa ma perfetta pagata poche decine di euro.
Magari!!!

Offline valetri75

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 2940
Re: fiat850 sport coupè da restauro
« Reply #11 on: 13 Giugno 2017, 07:54:32 »
Concordo anche io con gli altri; il restauro di un'auto del genere ha economicamente senso solo se lo fai da te. Altra ipotesi plausibile sarebbe che ti piace proprio quell'auto, magari perché di un colore particolare oppure per via della targa o altri dettagli strettamente personali. Altrimenti - e parlo per esperienza personale - diventa un bagno di sangue che potrebbe trovare giustificazione solo nel fatto che la spesa viene dilazionata nel tempo.

Offline Danpol

  • Pilota junior
  • **
  • Posts: 56
Re: fiat850 sport coupè da restauro
« Reply #12 on: 13 Giugno 2017, 08:30:26 »
Per rispondere ad ITRAEL:

Le mie abilità di carrozziere sono buone, ma parlo di normali operazioni di stuccatura e verniciatura; non ho mai fatto lattoneria, non sono neppure attrezzato (ho solo una modesta saldatrice ad elettrodo) nè saprei dove procurarmi i lamierati da sostituire. A parte questo, sì, mi occuperei personalmente di tutti i lavori, quindi qualcosa potrei risparmiare, anche considerando di riverniciare sul vecchio, senza sabbiare/sverniciare.
Si tratterebbe quindi solo di stabilire se la cifra richiesta è sensata e se i lavori richiesti sono tutti fattibili con attrezzature ordinarie.

Sfortunatamente non ho foto (non ho neppure pensato di scattarle, a dirla tutta...), ma posso descrivere in dettaglio la situazione così da farci insieme un' idea concreta:
L' auto è stata immatricolata nel 1969, non ho verificato il numero di proprietari precedenti. Colore giallo positano. E' stata ferma per anni.
A mio avviso ciò che ne mantiene un minimo il valore è lo stato degli interni, veramente buono (tranne il volante non originale e un piccolo taglio sul cruscotto lato passeggero), e quello delle cromature, tutte in ottimo stato comprese le borchie dei cerhi, tranne quella del faro anteriore esterno di destra lievemente arruginita.
Anche il motore sembra in condizioni più che decenti, considerando età e chilometraggio (dato per oltre 150K): a parte irregolarità di funzionamento verosimilmente imputabili alla pompa/carburazione/anticipo/fasatura, e normali perdite dalle guarnizioni coppa e coperchio punterie, il rombo è buono, non rumori strani, non consumo eccessivo di olio (fumate azzurre in accelerazione), non odore di olio bruciato dallo scarico, non emulsione sotto il tappo olio o intorno all' asta di controllo, motore originale GBC.
Qualche dubbio sul treno posteriore: a parte la necessità di sabbiare e riverniciare i bracci delle sospensioni, i freni apparentemente funzionano ma le ruote girano con difficoltà e non si capisce se sia a causa di un parziale disimpegno delle ganasce o dei cuscinetti andati.
Diversa è la situazione al treno anteriore, che a parte la balestra, è completamente da rifare (dischi e pinze sono un unico blocco di ruggine).
Non ho provato invece il cambio/differenziale per cui, punto interrogativo.

Ma le vere note dolenti, come accenavo, riguardano la carrozzeria: il giro inferiore è completamente da rifare, quindi intendo i lamierati sottoporta (e anche la parte inferiore degli sportelli), e quelli del "sottomuso"(con annesso vano ruota di scorta) e "sottocoda" entrambi completamente devastati dalla corrosione a partire dalla linea del paraurti in giù, ma non è detto che non sia necessario mettere mano anche ai parafanghi; in realtà credo che fossero già stati fatti dei lavori di risanamento precedenti poichè non mi hanno convinto del tutto le linee della carrozzeria in queste zone, nè il rumore al tatto, così come la vernice, che sembra avere una consistenza diversa al di sotto della linea di cintura dell' auto rispetto al resto, che invece appare in condizioni verosimili di usura da agenti atmosferici.
Un altro punto di ruggine importante è alla base del montante sx del parabrezza, non particolarmente esteso in apparenza (diciamo grande quanto un CD), ma talmente profondo da avere quasi staccato il montante dalla base/parafango.
Buono invece l' aspetto intorno alle cornici di tutti i cristalli. Buona anche la condizione dei fondi, direi apparentemente intatti.

Il prezzo richiesto per questa auto è di 2700 Euro, cifra alla quale si dovranno aggiungere le spese di trasporto per un centinaio di km circa, e considerando che non posso provarla su strada, si tratterebbe di accollarsi una percentuale di rischio aggiuntivo.

Il venditore tratta esclusivamente auto storiche (ha uno showroom straordinario peraltro), sembra piuttosto esperto sulla storia dei vari modelli, ma non necessariamente esperto di restauri (non è attrezzato per farli e apparentemente non se ne occupa).

Cosa ne pensi/pensate?

Offline Danpol

  • Pilota junior
  • **
  • Posts: 56
Re: fiat850 sport coupè da restauro
« Reply #13 on: 13 Giugno 2017, 08:37:00 »
Concordo anche io con gli altri; il restauro di un'auto del genere ha economicamente senso solo se lo fai da te. Altra ipotesi plausibile sarebbe che ti piace proprio quell'auto, magari perché di un colore particolare oppure per via della targa o altri dettagli strettamente personali. Altrimenti - e parlo per esperienza personale - diventa un bagno di sangue che potrebbe trovare giustificazione solo nel fatto che la spesa viene dilazionata nel tempo.
In realtà di quell' auto mi sarebbe piaciuto il colore, che a dispetto di quanto credevo, sembra introvabile, ma in ogni caso, dovendo riverniciare intergralmente diventa un particolare irrilevante...

Offline nigel68

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 5344
Re: fiat850 sport coupè da restauro
« Reply #14 on: 13 Giugno 2017, 10:19:27 »


Cosa ne pensi/pensate?

Che 700 euro sono già regalare dei soldi al venditore.

considera due cose:

1) le 850 non avevano anticorrosione galvanica: mi ricordo che a una 850 coupè sempre ricoverata al coperto e comprata NUOVA, dopo qualche anno uscirono delle fioriture di ruggine passante sulla parte superiore del parafango anteriore

2) c'è ampio uso di scatolature nella parte inferiore per aumentare la rigidezza della scocca, e tutte queste scatolature sono innesco di ruggine per cui se hai già la parte inferiore marcia significa che la macchina ha preso un sacco di umidità... Per cui tutto il resto è ad alto rischio e andrebbe risanata tutta. Ho l'impressione che se la fai sverniciare ad acqua si sciolga tutta la macchina...
"Quando un italiano vede passare un'auto di lusso il suo primo pensiero non è di averne una anche lui, ma di tagliarle le gomme" - Indro Montanelli 1909-2001

Auto d'Epoca - Il forum degli appassionati di auto storiche

Re: fiat850 sport coupè da restauro
« Reply #14 on: 13 Giugno 2017, 10:19:27 »