Author Topic: Grandi auto da spendere poco  (Read 241 times)

Offline Gianri

  • Pilota senior
  • ****
  • Posts: 287
Grandi auto da spendere poco
« on: 18 Ottobre 2017, 16:37:17 »
Oggi,almeno in Italia è ormai difficile trovare la classica nel pagliaio bellissima e quasi regalata.Ho pensato di cominciare una piccola lista di vetture anche abbastanza rare e piacevoli che ancora (per poco visto l'andazzo!)si potrebbero trovare per affare a prezzo conveniente.Accanto ad ogni modello un piccolo commento a giustificazione di un eventuale acquisto.Vi invito a seguirmi inserendo a vostra volta le auto che ritenete appartenere a questa categoria.
Alfasud Sprint-Linea piacevole motore boxer ottime prestazioni e se rosso Alfa che vuoi di più? valore circa 5000€
Alfa 33 Imola-Motore boxer sedili sportivi tassativamente rossa!circa 2500€.
Lancia Fulvia 1a serie-una piccola Flavia contakm a rullino la media di classe dei professionisti anni'60 a soli 2500 € se molto bella
Lancia Flavia Berlina-motore boxer freni a disco un cruscotto irripetibile molto signorile sopratutto nei colori classici max.5000€.
Lancia Gamma coupè tassativamente 2a serie cerchi in lega da 15"elegante Pininfarina un po'delicata va curata,max.5000€
Triumph TR7 spider comincia a piacere proprio per la linea a cuneo molto particolare rara da vedere in Italia valore circa 6000€
E per ultima la vera speculazione del momento è la Porsche 924 si inizia finalmente a considerarla una vera Porsche non fosse altro per il robusto motore(lo so progettato per AUDI e finito in Porsche)e la qualità impiegata (a parte i cruscotti tutti ma proprio tutti lesionati!)
nella fabbricazione.E' ovvio sono tutti giudizi strettamente personali e quindi soggetti a valutazioni non certo universali!

Offline pugnali53

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 947
Re: Grandi auto da spendere poco
« Reply #1 on: 18 Ottobre 2017, 19:26:12 »
A parte la tr7 che proprio non digerisco, proponi una lista di auto mica tanto omogenea come tipi, le 2 alfa hanno poco a che vedere con la fulvia berlina, anche la flavia pur essendo una lancia è parecchio diversa dalla fulvia, io invece vedo molto bene la 2000 non più chiamata flavia, una delle ultime vere lancia, oltre che signorile molto prestazionale, la ie che nelle ultime serie non aveva i 126 cv dichiarati ma oltre 130, non temeva nessun confronto con la 2000 berlina alfa scocca 105 giulia e neanche con l'alfetta 2000 di epoca successiva.
Anche la gamma coupè, che non conosco bene, appartiene a un'alto genere di auto pur chiamandosi lancia e motorizzata con un boxer.

Online ITRAEL

  • Moderatore globale
  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 6158
  • Fiat 850 spider
Re: Grandi auto da spendere poco
« Reply #2 on: Yesterday at 07:16:09 »
proponi una lista di auto mica tanto omogenea come tipi,
il titolo parla chiaro: il denominatore comune deve essere un buon/ottimo rapporto prezzo/qualità e quindi la tipologia è svincolata dall'elenco:
aggiungo:
Citroen GS
Citroen CX
Autobianchi A112(non Abarth)
Fiat 127 prima serie
Mercedes W126 e W123
Lancia Beta coupè(inclusa HPE)
BMW E12
Lancia Thema 1a e 2a serie
Come youngtimer, suggerisco la Peugeot 306 cabrio Pininfarina
Quando osservi la vita, ricordati di alzare l'aletta parasole.....

Offline Gianri

  • Pilota senior
  • ****
  • Posts: 287
Re: Grandi auto da spendere poco
« Reply #3 on: Yesterday at 09:16:34 »
Capisco Pugnali che seguo con attenzione trattandosi di un vero sportsman,la 2000 Lancia è raffinata e prestazionale,da quando poi l'abbiamo vista guidata con brio addirittura da Niki Lauda nel film Rush(ma l'episodio sarà vero?)è entrata nell'immaginario collettivo come auto assai brillante.Oggi si potrebbe trovare in buono stato attorno ai 5000€.Il mio elenco,come dice Itrael è solo rivolto al rapporto prezzo/qualità ovvero ciò che ancor'oggi si può trovare e che probabilmente in futuro potrebbe rivalutarsi,ovvio che le sportive godranno di una rivalutazione maggiore rispetto alle altre. 

Offline pugnali53

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 947
Re: Grandi auto da spendere poco
« Reply #4 on: Yesterday at 13:53:49 »
 La prima da aggiungere è la bmw  serie 5 oltre alla e 12 anche la e 26, la e 34 che un minimo di speranza di essere salvate dalla pressa l'avevano le post 1987, ora un'amico demolitore le stà pressando in continuazione, se sapevo che il salvatore della patria di rignano con l'amico sticchi damiani, volutamente in minuscolo perchè persone minuscole sono, che dovrebbe difendere gli interessi degli automobilisti, facevano pagare x intero la tassa di possesso anche alle 20/29enni non avrei accettato in regalo la mia 520 e 34 del 90, ormai ci hò speso circa 2000 euro x verniciarla completamente e farle un bel tagliando che non la rivendo, o demolisco più, pagherò il bollo come l'anno scorso che son più di 300 euro annui, per altri 2 anni che fanno circa 700 euro regalati allo stato. Io comunque ci aggiungerei tutta la serie e 30 fino al 1987, la serie 6, la serie 7, quasi tutta la produzione mercedes che al di fuori dei modelli più ricercati, ma anche certe sl ed slc 107 non è che non si trovino sotto i 10k euro, le sl 129 essendo state prodotte dal 1989 la maggioranza hà preso la via dell'estero e tante quella del demolitore alcune salvate dai collezionisti italiani, magari quelli che hanno la possibilità di metterle in conto vendita godendo dell'esenzione della tassa di proprietà. Stesso discorso x modelli lancia e alfa italiani x le post 1987.

Online Frosty the snowman

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 3024
  • non si dice cabrio, si dice convertibile...
Re: Grandi auto da spendere poco
« Reply #5 on: Yesterday at 14:17:20 »
Io prenderei in considerazione tutte le spider degli anni '90, dalla Barchetta all'Alfa GTV, dalla Bmw Z3 alla Mercedes SLK (a seconda dei gusti personali).
Si riescono ancora per poco a prendere sotto i 5000 euro, almeno fino a quando pagano il bollo pieno.
Personalmente aggiungerei anche la MGF (anzi, io sceglierei proprio questa) ma richiede qualche attenzione meccanica in più (motore serie K e sospensioni Hydragas).
l'automobile non è un mezzo di trasporto, ma una compagna di viaggio

Offline Gianri

  • Pilota senior
  • ****
  • Posts: 287
Re: Grandi auto da spendere poco
« Reply #6 on: Yesterday at 15:00:26 »
Bravo Frosty,la MG F è veramente e sicuramente un instant classic,specie in certe versioni speciali ormai molto rare,certo se ampliamo il discorso anche alle ventennali che pagano fior di bollo la scelta si allarga in modo esponenziale.Ottima anche l'idea della SLK forse la migliore come rapporto qualità/prezzo.

Online ITRAEL

  • Moderatore globale
  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 6158
  • Fiat 850 spider
Quando osservi la vita, ricordati di alzare l'aletta parasole.....

Offline valetri75

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 2940
Re: Grandi auto da spendere poco
« Reply #8 on: Yesterday at 15:41:22 »
Io suggerisco la Peugeot 205 cabrio: una sfiziosa alternativa alla sempreverde Golf che, se ci si accontenta del motore 1100, si può trovare in buone condizioni a non più di 2000 euro.

Offline Gianri

  • Pilota senior
  • ****
  • Posts: 287
Re: Grandi auto da spendere poco
« Reply #9 on: Yesterday at 16:43:58 »
E di una bella Mini Clubman marrone o nera con decals dorate possibilmente con un bel cruscotto in legno after market e portapacchi cromato?

Offline pugnali53

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 947
Re: Grandi auto da spendere poco
« Reply #10 on: Yesterday at 17:05:46 »
saremo al minimo storico?
https://www.kijiji.it/annunci/auto/milano-annunci-solaro/mg-mgf-1-8/115669978

No questa detiene il rokord anche se hà il motore rotto io ne avrei uno bello bello quello della mia lotus elise dove con poco più di 500 euro l' ho sostituito con un motore cambio centralina di una 200 1800 vvc ma è post 87.......
https://www.subito.it/auto/mg-mgf-1-8i-cat-torino-185494432.htm

Offline rana

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 1907
Re: Grandi auto da spendere poco
« Reply #11 on: Yesterday at 19:41:22 »
Però dal mio punto di vista molte delle auto trattate sono si belle e interessanti ma lontane dal concetto di auto d'epoca, tralasciando l'età minima imposta dallo stato.

Offline Gianri

  • Pilota senior
  • ****
  • Posts: 287
Re: Grandi auto da spendere poco
« Reply #12 on: Today at 10:16:58 »
Antique: veicoli costruiti prima del 1904
Veteran: veicoli costruiti dal 1905 al 1918
Vintage: veicoli costruiti dal 1919 al 1930
Post vintage: veicoli costruiti dal 1931 al 1945
Classic: veicoli costruiti dal 1946 al 1971
Post classic: Veicoli di particolare interesse storico costruiti da almeno 20 anni
Instant classic: Veicoli recenti o recentissimi dalle particolari caratteristiche, considerabili come pezzi da collezione
Questa è la classificazione delle auto storiche,ovviamente una bella Lancia Appia 1a serie è più storica ad esempio di una MG F che comunque rientrerà nella categoria delle instant classic a pieni voti. Partiamo sempre dal presupposto che anche oggi vi sono belle automobili che dovrebbero essere salvate così da rappresentare in futuro il nostro "stato dell'arte".

Offline pugnali53

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 947
Re: Grandi auto da spendere poco
« Reply #13 on: Today at 11:49:51 »
La tua classificazione dei veicoli storici sicuramente è giusta istituzionalmente parlando ma io sono interessato a quelli che piacciono a mè indipendentemente dall'anno di costruzione cioè sportive anni 70 e belle berline anche 20enni, non che non ammiri quelle di un tempo, siccome sono avverso agli elettrodomestici moderni perfetti, le mie auto, 18, non sono affatto moderne e non aspiro alla guida di queste ultime, già sull'unica "moderna" comunque 11enne corvette c6 z 06 che possiedo hò perso un sacco di tempo x disinibire una moltitudine di funzioni elettroniche di cui dopo 7 anni che ce l'hò continuo a non capirne il senso, qualcuno sà dirmi perchè la dovrei spegnere con la retromarcia inserita altrimenti un gong tipo cinture non allacciate mi avverte che non l'hò fatto?
Il motore si spegne lo stesso anche con qualsiasi marcia inserita o in folle, ma di questa funzione non mi è chiara l'utilità, ovviamente eliminata.

Online Frosty the snowman

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 3024
  • non si dice cabrio, si dice convertibile...
Re: Grandi auto da spendere poco
« Reply #14 on: Today at 15:05:13 »
Però dal mio punto di vista molte delle auto trattate sono si belle e interessanti ma lontane dal concetto di auto d'epoca, tralasciando l'età minima imposta dallo stato.

Sono d'accordo, però lo scopo del topic era individuare "vetture anche abbastanza rare e piacevoli che ancora (per poco visto l'andazzo!)si potrebbero trovare per affare a prezzo conveniente."
E ciò è poco compatibile con lo stato di auto già pienamente d'epoca.
l'automobile non è un mezzo di trasporto, ma una compagna di viaggio

Auto d'Epoca - Il forum degli appassionati di auto storiche

Re: Grandi auto da spendere poco
« Reply #14 on: Today at 15:05:13 »