Author Topic: Auto banali  (Read 113 times)

Offline rana

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 1938
Auto banali
« on: 18 Novembre 2017, 08:50:10 »
Quasi tutti i nuovi topic  cercano la miglior auto qualità prezzo, ma esistono anche molte auto cadute nel dimenticatoio sia perchè erano solo riempitivi di gamma, nessuna soluzione innovativa o scarso appeal al collezionista odierno. Troviamoli e discutiamone.
Pensavo tipo alla 305, mai vista ad un raduno :-\ poi la temibile regent, mentre di allegro, ovvio è in patria, in uk ce ne sono.
Anche le 505 eppure è un ottima auto con versioni di assoluto pregio.

Offline nigel68

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 5369
Re: Auto banali
« Reply #1 on: 18 Novembre 2017, 09:23:24 »
In generale le berline sono cadute nel dimenticatoio in fretta, specie quelle pensate per andare da A a B senza un minimo di stile... in fondo non hanno portato delle innovazioni storiche o stilistiche e, a dirla tutta, non sono nemmeno storicamente interessanti. Rispetto alle tue citazioni, qualche tempo fa ho visto in vendita una 504 berlina molto bella, bordeaux interno beige con tetto apribile. Se pensiamo che la maggior parte di P. 504 sono finite in Maghreb a fare da taxi... era una mosca bianca.
E pensare che, rispetto alla 404 che restava una gran macchina, la 504 era decisamente moderna e innovativa.

A proposito di 404 mi ricordo quando mio papà aveva la 1100 R presa nel 1967 e tra le auto possibili sostitute, nel 1972-73, c'era proprio la 404. Il dépliant era bellissimo, con le 404 disegnate (non fotografate) in vari allestimenti, c'era anche quella a iniezione (credo meccanica) e ovviamente l'esotico tetto apribile che in italia era una rarità...strano visto il clima favorevole. Ovviamente era a fine carriera (era già uscita la 504), e quindi proposta con sconti generosi e a me piaceva un sacco per le linee "americane". Però era troppo costosa e impegnativa come manutenzione. Mio papà ripiegò (si fa per dire) su una Simca 1301 berlina, anch'essa ormai a fine carriera o quasi, ma molto "americana" anche quella nelle finiture e soprattutto con un grandissimo baule adatto ad ospitare la bombola del GPL :D

La 505 me la ricordo bene, era particolarmente elegante e ben fatta, ma in italia non ebbe successo: troppo grande e comunque costosa. Chi poteva spendere così, si comprava direttamente una Mercedes o una Opel, di solito rappresentanti.
« Last Edit: 18 Novembre 2017, 09:26:05 by nigel68 »
"Quando un italiano vede passare un'auto di lusso il suo primo pensiero non è di averne una anche lui, ma di tagliarle le gomme" - Indro Montanelli 1909-2001

Offline pugnali53

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 994
Re: Auto banali
« Reply #2 on: 18 Novembre 2017, 10:29:41 »
La peugeot 504 sw 2000 diesel la conosco molto bene nella ditta dove lavoravo negli anni 70/80  ne avevamo una, non ricordo neanche la ragione x cui fu venduta, andava sempre, un vero e proprio mulo, la caricavamo anche con oltre 5 qli di cuoio abassando la fila dei sedili posteriori aveva una grande volumetria sul bagagliaio. La manutenzione richiesta era minima, instancabile stradista, in autostrada era lenta, più di 140 kmh non andava, allora i limiti non cerano, molto meglio la citroen ds del titolare, anche se di potenza ce n'era poca ma in confronto alla peugeot era molto più veloce, peccato il bagagliaio inferiore...... ma quella non era x i trasporti, avesse comperato la break sarebbe stato l'ideale ma essendo l'auto personale del titolare comunque x i trasporti di merce non sarebbe stata usata.
Chiaro che in un forum di auto storiche quelle da lavoro o comunque che non hanno lasciato un segno non attirano l'appeal dei collezionisti, però io non le definirei banali, sono comunque auto storiche, chi come mè le hà guidate x tanto tempo e molti km non le dimentica, rivederle è sempre un piacere.

Offline rana

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 1938
Re: Auto banali
« Reply #3 on: 18 Novembre 2017, 16:51:49 »
Banali in senso scherzoso ;) pochi le considerano :-\

Auto d'Epoca - Il forum degli appassionati di auto storiche

Re: Auto banali
« Reply #3 on: 18 Novembre 2017, 16:51:49 »