Author Topic: Tornando indietro nel tempo...  (Read 878 times)

Offline Plasma

  • Pilota
  • *
  • Posts: 6
Tornando indietro nel tempo...
« on: 01 Novembre 2017, 11:20:46 »
Immaginate se fosse possibile tornare indietro nel tempo, 30, 40 o più anni... quale auto comprereste nuova (per l'epoca) nell'ottica di conservarla fino ad oggi nelle migliori ed ideali condizioni? e quali sarebbero secondo voi le migliori modalità di conservazione?

Offline Tr3

  • Pilota
  • *
  • Posts: 12
Re: Tornando indietro nel tempo...
« Reply #1 on: 01 Novembre 2017, 20:19:31 »
Complimenti, hai aperto una discussione adatta a fare sognare tutti!
......ma dobbiamo relazionarci anche con i soldini di cui potevamo disporre?

Offline rana

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 1940
Re: Tornando indietro nel tempo...
« Reply #2 on: 01 Novembre 2017, 22:43:07 »
C'era già una discussione simile ;)

Offline ITRAEL

  • Moderatore globale
  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 6191
  • Fiat 850 spider
Re: Tornando indietro nel tempo...
« Reply #3 on: 02 Novembre 2017, 07:29:40 »
C'era già una discussione simile ;)
Immagino tu intenda questa
http://forum.passioneauto.it/index.php?topic=7267.0.
Non è esattamente la stessa discussione perchè limita il tempo passato, a circa 30 anni fa. Decidete se volete 2 discussioni separate o meno. ;)
« Last Edit: 02 Novembre 2017, 19:41:36 by ITRAEL »
Quando osservi la vita, ricordati di alzare l'aletta parasole.....

Offline Neeskens78

  • Pilota
  • *
  • Posts: 15
Re: Tornando indietro nel tempo...
« Reply #4 on: 02 Novembre 2017, 16:05:10 »
Renault 177, Audi 100 Coupé  8)

Offline Plasma

  • Pilota
  • *
  • Posts: 6
Re: Tornando indietro nel tempo...
« Reply #5 on: 02 Novembre 2017, 21:06:40 »
Complimenti, hai aperto una discussione adatta a fare sognare tutti!
......ma dobbiamo relazionarci anche con i soldini di cui potevamo disporre?
Ma no dai, immaginare non costa nulla ;)

Una delle mie preferite è la Iso Grifo

Offline pugnali53

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 995
Re: Tornando indietro nel tempo...
« Reply #6 on: 02 Novembre 2017, 22:30:14 »
Lancia beta montecarlo, me la sono comperata qualche mese fà, mi è sempre piaciuta ma chissà perchè non l'avevo mai considerata più di tanto, più leggo di come è e più la rivaluto, ovviamente nella mia ottica di sportive anni 70, è veramente una bella auto, hò provato quella di un'amico che se ne è comperata una contemporaneamente alla mia, che devo ancora finire di sistemare.
Devo dire che và veramente bene, è parecchio maneggevole, leggera di sterzo nonostante la mancanza dell'idroguida, alle alte velocità non l' hò provata se si allegerisce visto che arriva ai 200 kmh con soli 119 cv.
Il confronto con la mia lotus elise di 20 anni dopo è quasi automatico, ebbene l'elise con la stessa potenza raggiunge la stessa velocità con una aerodinamica in teoria molto più avanzata, fondo piatto, effetto suolo, anche se limitato, molto più bassa, l'unica grossa differenza è che l'elise prima serie, quella col motore rover x capirci, è molto più leggera, 300 kg in meno rispetto alla beta montecarlo che produce uno scatto e allungo a vantaggio dell'elise ovviamente, c'è da dire che anche l'attuale 4 c alfa romeo con telaio in carbonio che punta tutto sulla leggerezza pesa più della elise prima serie di oltre 200 kg
Riguardo al costo non sono al corrente se all'epoca la beta montecarlo fosse molto alto, ma credo che quì si parla del mezzo e non della disponibilità finanziaria di chi eventualmente le avrebbe acquistate.
« Last Edit: 02 Novembre 2017, 22:32:17 by pugnali53 »

Offline valetri75

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 2953
Re: Tornando indietro nel tempo...
« Reply #7 on: 03 Novembre 2017, 13:02:27 »
Per me il sogno rimane sempre e solo uno: Alfa Romeo Gt Veloce

Offline ITRAEL

  • Moderatore globale
  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 6191
  • Fiat 850 spider
Re: Tornando indietro nel tempo...
« Reply #8 on: 03 Novembre 2017, 13:59:34 »
ma dai, diversifichiamo





Quando osservi la vita, ricordati di alzare l'aletta parasole.....

Offline aldoz

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 638
Re: Tornando indietro nel tempo...
« Reply #9 on: 03 Novembre 2017, 16:41:10 »
Io una trentina d'anni fa avrei preso per conservarla, potendo, una gruppo B stradale, tipo una Audi quattro o una 205 T16 (ma non la S4).

Offline pugnali53

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 995
Re: Tornando indietro nel tempo...
« Reply #10 on: 03 Novembre 2017, 17:30:36 »
Per me il sogno rimane sempre e solo uno: Alfa Romeo Gt Veloce

La prima serie 1600 con 3 listelli longitudinali sulla calandra o la 2000 gt veloce del 1971? Se è la seconda hai ragione, ne hò una del 72 rosso 501 gran macchina, con poche modifiche diventa una belva ancora adesso, supera tranquillamente i 200, peccato x chi la cerca ora, hà raggiunto quotazioni assurde rispetto a un tempo, ma si può sempre optare x un 1300 junior e motorizzarlo 2000.

Offline pugnali53

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 995
Re: Tornando indietro nel tempo...
« Reply #11 on: 03 Novembre 2017, 17:55:57 »
Io una trentina d'anni fa avrei preso per conservarla, potendo, una gruppo B stradale, tipo una Audi quattro o una 205 T16 (ma non la S4).

Dici così perchè non hai mai provato una delta S 4 abarth ufficiale, semplicemente mostruosa, niente a che vedere con le stradali, ne hò provate un paio, entrambe a libretto primo proprietario fiat auto spa mai variato il proprietario, il cdp ovviamente sì, targate TO quelle che sono a Fossò (ve) una è di un amico, muletto ex Tabaton colori totip e l'altra quella di Marku Alen livrea martini racing, al mondo di vere ce ne sono 22 la quotazione si avvicina ora al milione di euro. Non conosco la 205 t16 ma credo che la S 4 gliele abbia sempre suonate, l'audi 4 invece è un'altro mostro ma troppo pesante x competere con la delta che è sempre stata sotto i 10 qli mentre l'audi qualche centinaio di kg in più li hà sempre pesati. Ti assicuro che di umano non hanno niente, bisogna riparametrare tutti i concetti di guida e provare ad anticiparle, i due proprietari entrambi ex piloti confessano di saper sfruttare neanche la metà del loro potenziale nel guidato, non sono adatte alla pista ammenochè non sia tutta una curva, già Adria è troppo veloce. Entrambi possiedono anche una 037 ufficiale abarth, sempre niente a che vedere con la 037 stradale, che preferiscono alla guida nettamente alla S 4, 320/340 cv e 2 ruote motrici la rendono molto più sfruttabile del mostro S 4.

Offline aldoz

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 638
Re: Tornando indietro nel tempo...
« Reply #12 on: 03 Novembre 2017, 20:44:44 »
Oddio... lesa maestà... che avrò detto mai???

A parte gli scherzi, se non mi piace non mi piace, che ti devo fare? Mi piace un casino la 037 e subito dopo aver premuto il bottone mi sono pentito di non averla citata.

Mi piace un mondo anche la delta in tutte le altre versioni, non l'ho citata perchè troppo banale come desiderio di gioventù... ma la S4 proprio non mi è mai andata giù, trovo che sia un bellissimo esempio di meccanica, come dici tu, ma con una linea che proprio non mi piace... poi non non ho mai potuto digerire la prassi di farla correre senza il fascione posteriore, era proprio un motore con un po di vetroresina sopra... non sono un pilota e guardo le auto per il fascino che esprimono come guardo le donne... la S4 di fascino proprio non ne ha

Offline pugnali53

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 995
Re: Tornando indietro nel tempo...
« Reply #13 on: 03 Novembre 2017, 21:58:02 »
Da questo punto di vista le cose cambiano totalmente, x mè una sportiva deve andare forte, l'estetica la metto se non all'ultimo posto, quasi.   Fortunatamente e soggettiva altrimenti il mondo sarebbe piatto.....

Offline nigel68

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 5369
Re: Tornando indietro nel tempo...
« Reply #14 on: 04 Novembre 2017, 07:57:12 »
Quando frequentavo l'università a Milano (fine anni '80 - primi anni '90) c'è stato un momento in cui le Gruppo B te le tiravano sulla schiena perchè furono messe fuorilegge dopo i vari incidenti mortali che sono passati alla storia. Due ragazzi bergamaschi (non ricordo se fossero fratelli o meno) di circa 20 anni, frequentavano il Politecnico insieme ad alcuni miei amici... Era abbastanza frequente trovarsi per studiare un giorno in Cattolica, l'altro al Poli o alla Bocconi, magari si mangiava insieme in mensa, ecc... Un modo per ritrovarsi dopo il Liceo dato che ognuno aveva preso la sua strada. I due bergamaschi erano simpaticissimi con la classica parlata dialettale  :D

Una sera, il mio amico che era in corso insieme ai due bergamaschi mi parla del loro progetto fatto con una S4 presa a pochi milioni in società col padre, che volevano preparare per le gare in salita. Sfortunatamente, qualche mese dopo, la S4 perse aderenza su un tombino e i due ragazzi si schiantarono lasciandoci le penne entrambi mentre erano usciti di notte a provare il bolide... Noi ne fummo molto scossi, ma sapevamo che la S4 era uno strumento di morte, anche per i più esperti. Figuriamoci in mano a due ragazzi che magari (dico io) non giravano con gomme nuove o con un assetto e una taratura da squadra ufficiale...

Episodio purtroppo molto triste ma che rappresentava lo specchio di un'epoca: la corsa spasmodica ai cavalli fatta senza la mentalità degli americani "Safety First" ma, diciamolo, un po' approssimativa. Ancora sull'onda dei pionieri, del pelo sullo stomaco. Le gruppo B erano costruite col solo scopo di vincere, non di proteggere i piloti o di conservare la meccanica. La stessa cosa che portò all'epoca in Formula 1 allo sviluppo della Williams da 1000 hp per 1500 cc in cui trovò la morte Patrese. Che non fu l'unico di quella stagione in cui le "effetto suolo" erano l'ennesima trovata in cui l'uomo alla guida era solo un dettaglio...
« Last Edit: 04 Novembre 2017, 07:58:46 by nigel68 »
"Quando un italiano vede passare un'auto di lusso il suo primo pensiero non è di averne una anche lui, ma di tagliarle le gomme" - Indro Montanelli 1909-2001

Auto d'Epoca - Il forum degli appassionati di auto storiche

Re: Tornando indietro nel tempo...
« Reply #14 on: 04 Novembre 2017, 07:57:12 »