Author Topic: Land Rover 90- Defender: consigli  (Read 50003 times)

Offline nigel68

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 5392
Re: Land Rover 90- Defender: consigli
« Reply #15 on: 10 Dicembre 2010, 22:52:07 »
Scusate mi intrometto nella discussione per non aprirne un'altra sostanzialmente analoga.
Che bei consumini...
cavolo, mi entusiasma molto l'off road sono anche andato molto vicino a comprarmi un quad, ma poi ho (forse saggiamente) desistito. Ora mi era saltato il grillo, se mi riusciva, di unire 2 passioni in una con un fuoristrada d'epoca.
Solo fantasie al momento perchè mancano gli sghei/piccioli. Mi piacciono molto i Land 88 e la Nuova Campagnola. In entrambi i casi opterei per il  diesel... però anche con questa motorizzazione serve la petroliera al seguito, oltre ad avere un chiodo più che una macchina, vero?
Che ne dite?



Beh, con mezzi che oltrepassano le due tonnellate, 4x4 sempre in presa e l'aereodinamica di uno chalet dell'Engadina è il minimo ;D

Considera che la Nuova Campagnola nonostante la scocca portante consumava (il diesel un po' meno) più della Range Rover... e a quel punto...meglio un V8 :D

In ogni modo non sono macchine (automobili), sono fuoristrada (veri, non suv) quindi è normale che diano il loro meglio su sassi e terra... incredibile nonostante la massa ridotta, quanto consumasse la Willys degli anni '40: un modesto 2.200 a valvole laterali. In fuoristrada a malapena superava i 3 con un litro..complice la bassa compressione e le marce (3+3) davvero ridotte.
Infine tanto per rimanere in tema di carburanti, cito la DKW-Auto Union Munga, uno spettacolo di mezzo: 4x4 sempre in presa, ridotte, differenziali bloccabili, 3 cilindri due tempi con un macchinosissimo sistema per miscelare benzina e olio tramite uno stantuffo e una coclea nel serbatoio ;D ;D
La usammo per un picnic sul Mottarone una ventina d'anni fa: in cima alla salita, dal tanto fumo allo scarico, arrivò la Forestale temendo un incendio ;D ;D ;D quanto ridere!!
« Last Edit: 10 Dicembre 2010, 22:59:45 by nigel68 »
"Quando un italiano vede passare un'auto di lusso il suo primo pensiero non è di averne una anche lui, ma di tagliarle le gomme" - Indro Montanelli 1909-2001

Offline yurihfturbo

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 3144
  • se un'alfa ti lampeggia spostati...
Re: Land Rover 90- Defender: consigli
« Reply #16 on: 10 Dicembre 2010, 23:12:27 »
la campagnola a benzina fa si e no i 4-5km/L... ed è ferma..ne hanno una in crocerossa dove sto io..un range rover 3.5 v8 fa i 5..ma cammina un attimo di più...........per non parlare di interni comodità ecc.. ;)

Offline ares.1982

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 822
Re: Land Rover 90- Defender: consigli
« Reply #17 on: 10 Dicembre 2010, 23:37:38 »
Per quanto riguarda scomodità, rumore, vibrazioni ecc ecc ero ben preparato... anzi si può dire che rappresentano un buon 90% del fascino  8)  ;)
Non sono tipo da guida alle alte velocità. Mi esalta piuttosto la guida di un mezzo che ti fa sentire che lo stai guidando tu! La "ruvidità" è tutto piacere!  Malgrado ciò temo x i costi di acquisto e gestione, speravo che i diesel visti i pochi cavalli erogati fossero meno assetati. Non è il momento per fare passi più lunghi della gamba.
La ricerca del mezzo giusto allora continua... speriamo arrivi presto! Quanta pazienza ci vuole?
Fortunatamente so di poter contare sui vostri consigli e sulla vostra compagnia!
Grazie ragazzi.


Offline AlbyGTI83

  • Pilota junior
  • **
  • Posts: 53
Re: Land Rover 90- Defender: consigli
« Reply #18 on: 10 Dicembre 2010, 23:40:34 »
.............è un po un camion........ma è il suo fascino!

Offline AlbyGTI83

  • Pilota junior
  • **
  • Posts: 53
Re: Land Rover 90- Defender: consigli
« Reply #19 on: 10 Dicembre 2010, 23:41:35 »
........... tempo fa volevo acquistare un Patrol.........un vero trattore!

Offline 5turbo

  • Moderatore globale
  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 9515
  • I'm a highway star!
Re: Land Rover 90- Defender: consigli
« Reply #20 on: 11 Dicembre 2010, 18:48:15 »
........... tempo fa volevo acquistare un Patrol.........un vero trattore!
quotone! bella ed indistruttibile!

Offline alfatarlo

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 3506
Re: Land Rover 90- Defender: consigli
« Reply #21 on: 11 Dicembre 2010, 19:01:49 »
La ar56 mia fa 5 al litro perchè è un po' grassa di carburazione... dovrebbe fare gli otto teorici, 6-7 reali. In fuoristrada in salita in prima ridotta fa meno di 1 km al litro, ma conta che va su per pendenze impossibili, al limite del ribaltamento all'indietro, quindi un km lo fai in tanto tempo e ti porta tanto su. In pratica quello che non conviene mai è il consumo su strada, in fuoristrada è difficile trovare percorsi tanto lunghi.
Sicuramente la "guidi" tu e non gli ammenicoli idraulici delle auto di oggi. Io, che non sono esilino e deboluccio, dopo mezza giornata di campagnola anche solo su asfalto torno a casa distrutto...

Offline giorgio47

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 3263
Re: Land Rover 90- Defender: consigli
« Reply #22 on: 11 Dicembre 2010, 21:18:36 »
La ar56 mia fa 5 al litro perchè è un po' grassa di carburazione... dovrebbe fare gli otto teorici, 6-7 reali. In fuoristrada in salita in prima ridotta fa meno di 1 km al litro, ma conta che va su per pendenze impossibili, al limite del ribaltamento all'indietro, quindi un km lo fai in tanto tempo e ti porta tanto su. In pratica quello che non conviene mai è il consumo su strada, in fuoristrada è difficile trovare percorsi tanto lunghi.
Sicuramente la "guidi" tu e non gli ammenicoli idraulici delle auto di oggi. Io, che non sono esilino e deboluccio, dopo mezza giornata di campagnola anche solo su asfalto torno a casa distrutto...

Ai tempi del militare ogni tanto usavo una  Fiat Campagnola a benzina ( c'era anche la versione diesel) , credo Ar 59, la Ar 51 era l'Alfa "Matta" bialbero, con quei copertoni da trattore e il comfort di una roccia grezza. Si faceva dai 5 ai 7 con un litro su asfalto senza inserire la trazione anteriore, che il manuale d'uso raccomandava solo sullo sterrato. G 47

Offline ares.1982

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 822
Re: Land Rover 90- Defender: consigli
« Reply #23 on: 11 Dicembre 2010, 21:32:03 »
Sicuramente la "guidi" tu e non gli ammenicoli idraulici delle auto di oggi.


come si suol dire "vedo che mi 6 capito"!!! ;D ;D
Però è meglio che mi faccia due calcoli, anche tre!
Il piacere di guida non ha prezzo... il carburante ce l' ha eccome!!! :D Ed i trasferimenti  cmq si devono fare...
Con la prima ridotta con la campagnola? Ma ti ci arrampichi anche sui muri!!

Però, come giorgio 47 sa, mi servirebbe qualcosa di un pò fruibile.. bah.

Offline giorgio47

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 3263
Re: Land Rover 90- Defender: consigli
« Reply #24 on: 11 Dicembre 2010, 22:04:06 »
Come al solito bisogna saper che cosa ci vuoi fare col fuoristrada. Deve esser anche l'auto di tutti i giorni o quasi? Se fai la gita domenicale con qualche escursione fuori pista ti basta uno piccolino, tipo i primi Suzuki (ma tendevano a rovesciarsi oltre un certo angolo) o meglio un Toyota per i costi di gestione,affidabilità e per il comfort di marcia ( con ragazza o senza ?). Se invece vuoi fare il Safari Rally o quasi devi pensare a qualcosa di più serio e robusto e dimenticarti dei costi. Se vuoi qualcosa d'epoca vai sul Land Rover. La Campagnola ultima , quella con sospensioni del Fiat 130 a barre di torsione( non le AR che usavo io) ha avuto qualche problema, leggi vari articoli del tempo su QR o specializzate.Qui da noi sono sparite.  G 47

Offline ares.1982

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 822
Re: Land Rover 90- Defender: consigli
« Reply #25 on: 11 Dicembre 2010, 22:32:23 »
Come al solito bisogna saper che cosa ci vuoi fare col fuoristrada.

Già... cosa si vuol fare...
Beh... considerando che son praticamente due veicoli lunari sono ben oltre le mie esigenze.
In effetti è più una cosa emozionale... il land... è la storia!!! Lo guardo e mi viene in mente la foto fantastica di Sir Wiston Churchill che sfumacchia il suo sigaro davanti al Land. E' uno spettacolo.
La campagnola mi aveva incantato da piccolo... salire da dietro su quella dello zio, mi faceva sentire in un film.
Guardando con un minimo di razionalità il suzuki sarebbe già abbastanza... magari un sj. Se non ricordo male erano gli Lj a dare il giro.
Toyota a quale ti riferisci?
La mia ragazza ha indetto una campagna contro "quelle macchine quadratose che piacciono a te!" ma è solo una scusa per battibeccare simpaticamente. Alla fine, di riflesso, si sta già appassionando anche lei alle vecchie glorie motoristiche!

Offline giorgio47

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 3263
Re: Land Rover 90- Defender: consigli
« Reply #26 on: 11 Dicembre 2010, 23:09:00 »
Non ricordo il modello Toyota, sembra una Land Rover passo corto ma con estetica giapponese; mi sembra che su Ruoteclassiche di qualche tempo fa ci abbiano fatto un servizio. Comunque, per abituare la ragazza, guarda anche una via di mezzo , tipo Honda HRV o simili. Sempre squadrata è , ma è più confortevole! G 47

Offline alfatarlo

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 3506
Re: Land Rover 90- Defender: consigli
« Reply #27 on: 12 Dicembre 2010, 00:49:24 »
Quote
la Ar 51 era l'Alfa "Matta" bialbero, con quei copertoni da trattore e il comfort di una roccia grezza
tra l'altro non so se lo sapete ma AR51 vuol dire autovettura da ricognizione anno 1951, e la dicitura era la stessa sia per la fiat che per la Alfa Romeo. Poi la ar51 fiat fu soprannominata per estensione "Campagnola" visto che così si chiamava la versione civile, la ar51 Alfa Romeo fu chiamata "Matta" perchè si arrampicava dappertutto, sulle scalinate a 45° e su pendenze del 110%. Non so se molti lo sanno ma la Matta deriva proprio dalla LAnd prima serie: in pratica era una land leggermente migliorata, con scocca in acciaio anzichè in alluminio. Era una vera auto da corsa come concezione con 4 ruote motrici inseribili e assetto rialzato. La fiat era molto meno ardita ma molto più rifinita nei particolari, con una meccanica più facile da interpretare, quindi più adatta ad un uso militare.

E perchè no una panda 4x4? A parte l'altezza da terra non da primato, per il resto consuma relativamente poco, va dappertutto in fuoristrada, è decente nell'uso stradale... col gancio traino e un carrello appendice può trasportare quello che dentro non ci sta. La suzukina è ottima in fuoristrada, ma troppo stretta e baricentro troppo alto... meglio la samurai ma ne han fatte poche. O sennò un vitara, non sono male tutto sommato.

Offline deltahf84

  • Moderatore globale
  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 26429
  • La vita è troppo breve per non guidare italiano
Re: Land Rover 90- Defender: consigli
« Reply #28 on: 12 Dicembre 2010, 08:34:46 »
Non ricordo il modello Toyota, sembra una Land Rover passo corto ma con estetica giapponese; mi sembra che su Ruoteclassiche di qualche tempo fa ci abbiano fatto un servizio. Comunque, per abituare la ragazza, guarda anche una via di mezzo , tipo Honda HRV o simili. Sempre squadrata è , ma è più confortevole! G 47

Toyota BJ( Land Cruiser):



;)

Offline giorgio47

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 3263
Re: Land Rover 90- Defender: consigli
« Reply #29 on: 12 Dicembre 2010, 12:50:31 »
Toyota BJ( Land Cruiser):



;)

Mi riferivo proprio a questa, grazie!  G 47

Auto d'Epoca - Il forum degli appassionati di auto storiche

Re: Land Rover 90- Defender: consigli
« Reply #29 on: 12 Dicembre 2010, 12:50:31 »