Author Topic: Ferrari 208 vs 308  (Read 30727 times)

Offline nigel68

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 5344
Re: Ferrari 208 vs 308
« Reply #105 on: 22 Maggio 2017, 07:47:29 »

Sto pensando di acquistare una 308 da un amico dei miei che non la usava da 3 anni. Avete idea di quali controlli effettuare e relativi costi? Grazie mille

Mah tre anni di fermo sono pochi e sono tanti, dipende dallo stato della manutenzione precedente. Non sono auto delicate, ma i ricambi sono davvero cari...si risparmia qualcosa cercandoli in UK o USA per codice fornitore (Marelli eccetera). Il problema che farci mettere le mani da chi non esperto molto rischioso e partire con l'idea di far da s o di risparmiare col meccanico sotto casa perch ha fatto qualche storica deleterio.

Se la cinghia di distribuzione vecchia o non si sa quando stata fatta, metti in conto un buon 2500-3000 euro MINIMO perch ci saranno da fare sicuramente altri lavori (cuscinetti, rulli, tagliando generale ecc). Se non vuoi andare per forza in Ferrari a fare i lavori meglio rivolgersi a qualche officina che ha un buon nome e una grande esperienza. Purtroppo non ne conosco, ma sui forum Ferrari pieno.

In ogni caso, tanto per essere chiari, mantenere una Ferrari costa, e anche tanto. L'et dell'auto non c'entra...
"Quando un italiano vede passare un'auto di lusso il suo primo pensiero non di averne una anche lui, ma di tagliarle le gomme" - Indro Montanelli 1909-2001

Offline Waleran

  • Pilota
  • *
  • Posts: 13
Re: Ferrari 208 vs 308
« Reply #106 on: 22 Maggio 2017, 08:55:26 »
Purtroppo...
Ho letto in alcuni vostri post che si riesce a sostituire senza smontare il motore, passando dal passaruota dx. Vedr nei prossimi giorni con il meccanico

Offline rana

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 1908
Re: Ferrari 208 vs 308
« Reply #107 on: 22 Maggio 2017, 09:49:24 »
Dicimo che non sono auto su cui andare al risparmio..... se vuoi una sportiva blasonata, affidabile e meno costosa io punterei su un bel 944

Offline nigel68

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 5344
Re: Ferrari 208 vs 308
« Reply #108 on: 22 Maggio 2017, 10:42:11 »
Si ma al di l della cinghia, il blocchetto di accensione ad esempio (gli si rotto al mio "vicino di garage" che ha una 208 turbo) costa 1.550 + iva in Ferrari. Grazie ad un meccanico (ma uno bravo che fa solo Ferrari & Maserati) riuscito a trovarlo in Inghilterra a circa 1/10 del prezzo. Nuovo.

Poi c' il capitolo gomme, i freni, le candele (hai idea cambiare quelle lato abitacolo?)... insomma diciamo che giustamente non una vettura su cui lesinare soldi come dice giustamente "rana" :D :D :D
"Quando un italiano vede passare un'auto di lusso il suo primo pensiero non di averne una anche lui, ma di tagliarle le gomme" - Indro Montanelli 1909-2001

Offline Waleran

  • Pilota
  • *
  • Posts: 13
Re: Ferrari 208 vs 308
« Reply #109 on: 22 Maggio 2017, 10:52:34 »
Confermo! Per un'auto simile non puoi badare a spese per sai che quando inizi a metterci le mani... non finisci di versarci soldi

Purtroppo l'auto in questione rimasta ferma un p di tempo e quindi necessita di un controllo un p accurato per non avere problemi.

Si parte dalla cinghia e poi vedremo... Vi terr aggiornati

Offline MagoGalbusera

  • Pilota
  • *
  • Posts: 15
Re: Ferrari 208 vs 308
« Reply #110 on: 22 Maggio 2017, 16:35:54 »
Ciao, Il kit distribuzione da superformance.co.uk costa meno di 200 euro e mi pare che ci siano anche i cuscinetti. 2500 euro li spendi se ti fregano con il prezzo di ricambi e manodopera. Con un meccanico onesto fai un tagliando completo compreso di cinghie intorno ai 1000 euro e forse anche meno. Sempre che non vengano fuori altri problemi. Che versione ? gtb o gts? che motorizzazione?

Offline nigel68

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 5344
Re: Ferrari 208 vs 308
« Reply #111 on: 22 Maggio 2017, 17:14:43 »
Il problema che chi acquista una Ferrari, la prima cosa che ti chiede il libretto della manutenzione timbrato. A meno che non si tratti di una Daytona o di un pezzo di alta collezione (ma anche li la documentazione importante), mostrare una fattura di un meccanico noto e specializzato in Ferrari o di un concessionario ufficiale, un plus che aiuta in fase di vendita a riprendersi almeno i soldi spesi all'acquisto.
"Quando un italiano vede passare un'auto di lusso il suo primo pensiero non di averne una anche lui, ma di tagliarle le gomme" - Indro Montanelli 1909-2001

Offline Waleran

  • Pilota
  • *
  • Posts: 13
Re: Ferrari 208 vs 308
« Reply #112 on: 22 Maggio 2017, 20:38:47 »
una 308 gtb con 30000km. Ben tenuta ma poco usata per questo intendo fare una manutenzione accurata.
La conosco bene perch il precedente proprietario me la faceva guidare gi da una decina d'anni ma ora mancato e alla figlia non interessava...
Grazie per il suggerimento del sito uk

Offline pugnali53

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 947
Re: Ferrari 208 vs 308
« Reply #113 on: 23 Maggio 2017, 15:47:58 »
Io non mi farei troppi problrmi a non avere un book timbrato da concessionarie, la 308 gtb la vera 308, c' da dire che avendo provato una 208 gtb turbo intercooler delle ultime prodotte, quando ancora camminavo, l'h trovata una gran bella macchina, molto preciso lo sterzo, assetto piatto e spinta del motore inaspettata x un 2 litri sopratutto in basso proprio dove la credevo una ciofeca visto il tragitto chilometrico dei collettori di scarico alla turbina della bancata anteriore, cambio molto ben spaziato sul corto x sopperire alla piccola cilindrata, anche se non velocissimo paragonato alle moderne attuali.
4/5 anni f sono salito, a gran fatica perch le porte si aprono con un'angolo ridottissimo e dalla carrozzina la cosa diventa parecchio difficile, sulla 308 gtb di un'amico, la versione da 214 cv, a mio avviso insufficenti x una sportiva, molto meglio i 255 cv della prima versione a carburatori anche se pi sensibili da regolare, probabilmente la quattrovalvole, che non conosco, con 240 cv era sufficente a potenza, sicuramente la migliore stata la 328 con 270 cv anche se pesante 100 kg in pi della 308 a detta di chi ce l'aveva, addiritura uno che conosco sostutuita la 328 con una fiammante 348 dopo poco tempo la rese alla concessionaria x riprendersi la sua 328 a suo parere nettamente migliore.

Offline Waleran

  • Pilota
  • *
  • Posts: 13
Re: Ferrari 208 vs 308
« Reply #114 on: 24 Maggio 2017, 10:10:21 »
Confermo che la 348 non stata all'altezza dei modelli precedenti. La 308 ha il fascino dei carburatori mentre la 328 segnava l'evoluzione definitiva all'elettronica.
Oltre alla 308 sono rimasto affezionato alla 355: l'ultima con i fari a scomparsa e il cambio manuale con la leva del cambio a griglia. E un sound del motore pi "costruito" rispetto alla veracit del 308.

Offline pugnali53

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 947
Re: Ferrari 208 vs 308
« Reply #115 on: 24 Maggio 2017, 10:41:46 »
La 308 del 75 e la 355 del 94 sono auto di epoche diverse non confrontabili, credo che x linea e prestazioni la 308 negli anni 70 sia stata la migliore sportiva nel mercato, a purezza della linea non le si avvicinava nessuna, chi in quegli anni non h desiderato di averne una non un'amante delle belle auto sportive..........

Offline Waleran

  • Pilota
  • *
  • Posts: 13
Re: Ferrari 208 vs 308
« Reply #116 on: 24 Maggio 2017, 21:07:02 »
Un amico ha un bellissimo poster con 3 profili a confronto: la linea di una bottiglia di vino coricata, quello di una bella donna sdraiata e quello di una 308...
Direi che esprime bene le passioni di un uomo

Auto d'Epoca - Il forum degli appassionati di auto storiche

Re: Ferrari 208 vs 308
« Reply #116 on: 24 Maggio 2017, 21:07:02 »