Author Topic: Iscrizione RIAR  (Read 8800 times)

Offline aldoz

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 638
Iscrizione RIAR
« on: 28 Settembre 2012, 13:09:45 »
Dopo l'ultima sorpresina da parte della mia compagnia assicuratrice, ed avendo sentito anche l'offerta di un'altra, sto prendendo in considerazione l'iscrizione ad un club dia appassionati.

Oltre alle varie opportunità di club locali che avevo trovato qualche tempo fà sto valutando anche l'iscrizione diretta al RIAR, come appassionato di Alfa Romeo mi farebbe molto piacere e mi farebbe sentire come parte integrante del blasone.

Qualcuno sa dirmi se ne valga veramente la pena?

E soprattutto, che requisiti deve avere la macchina per essere iscritta? Perchè nell'immaginario collettivo delle persone con cui mi è capitato di parlare le auto riar dovrebbero essere al livello di perfezione di quelle omolagate ASI, mentre leggendo le informazioni pubblicate sul sito sembrerebbe che anche in questo caso ci siano i due livelli, la semplice iscrizione e l'omologazione con certificazione di tutti i dettagli...

Offline aldoz

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 638
Re: Iscrizione RIAR
« Reply #1 on: 06 Ottobre 2012, 21:16:46 »
Nessuno pratico di RIAR nel forum?

Offline giorgio47

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 3263
Re: Iscrizione RIAR
« Reply #2 on: 07 Ottobre 2012, 08:00:56 »
Forse ti conviene informarti qui : http://www.riar.it/

Offline EvoTurbodelta

  • Pilota esperto
  • ***
  • Posts: 112
  • 75 ... the last glorious Alfa Romeo
Re: Iscrizione RIAR
« Reply #3 on: 08 Ottobre 2012, 11:18:00 »
Ciao, io sono un socio Riar e posso risponderti con una certa precisione ... allora intanto per quanto riguarda l'assicurazione il Riar ha una compagnia convenzionata che fa 60 euro la prima macchina e 40 le successive e non ci sono particolari limitazioni.

Per iscrivere l'auto al Riar non ci sono grosse differenze con l'ASI, anzi sicuramente sono un po' più veloci, nel giro di un 40 - 60 gg è fatto tutto, mentre le condizioni del veicolo sono determinanti solo per i vari "gradi" di iscrizione, un po' come è appunto per l'ASI, quindi l'auto solamente iscritta è una qualsiasi Alfa con almeno 20 anni o facente parte della lista chiusa se più recente ... ovviamente deve essere in buone condizioni e abbastanza conforme all'originale, ma per la sola iscrizione non vanno a guardare il pelo nell'uovo del tipo se hai il tappo dell'olio originale!! se invece vuoi omologarla allora la musica cambia ...

I costi sono un po' più alti della iscrizione all'asi perchè si parla di 150 euro il primo anno e 120 gli anni successivi però da un punto di vista di immagine se un Alfa è iscritta Riar ... fa sempre la sua bella figura!

Per ogni altra domanda non esitare a contattarmi!  ;D

Offline aldoz

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 638
Re: Iscrizione RIAR
« Reply #4 on: 08 Ottobre 2012, 13:59:41 »
Grazie,

visto che hai una esperienza personale potrai anche rispondere ad un'altra domanda..

Ti spiego il mio dubbio: il motivo per cui mi iscriverei ad un club/registro è soprattutto quello di condividere la passione con altri appasssionati. Il fatto che il riar sia una realtà diciamo centrale/nazionale e non locale, come lo sono i vari club attraverso i quali si accede all'ASI, che impatto ha su questo aspetto sociale?? raduni, incontri come funzionano? non è che poi devo comunque iscrivermi ad un club locale per fare qualche gita fuori porta con la storica?

Offline EvoTurbodelta

  • Pilota esperto
  • ***
  • Posts: 112
  • 75 ... the last glorious Alfa Romeo
Re: Iscrizione RIAR
« Reply #5 on: 08 Ottobre 2012, 14:06:12 »
Per quanto riguarda l'aspetto di vita del club o cmq di raduni e socializzazione ti posso dire francamente che il Riar organizza dei raduni e anche belli, però hanno due "difetti" il primo è che solitamente sono molto costosi perchè ti portano in località rinomate, hotel di lusso ecc ... e il secondo è che di solito danno molto spazio alle Alfa più vecchie, auto prodotte dagli anni 70 ad andare indietro e quindi non so tu che auto e, permettimi la battuta, che portafogli hai ... ma potresti imbatterti in uno di questi due problemi o appunto entrambi come capita a me che avendo Alfa più recenti (Giulietta e 75) spesso sono escluso e anche quei raduni a cui potrei andare non vado perchè sono cari!

Offline aldoz

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 638
Re: Iscrizione RIAR
« Reply #6 on: 08 Ottobre 2012, 16:46:37 »
Io ho un GT Junior del 71 e forse rientrei nelle manifestazioni di cui parli.

Però la macchina anche se in discrete condizioni non è sicuramente da omologazione e non so se le non omologate sono ammesse in tutte le manifestazioni. Ad esempio per le gare ufficiali asi sono ammesse solo le omologate (almeno così ho capito).

Sicuramente entrare in un club così elitario e poi non riuscire a sfruttarlo forse non vale la pena, a questo punto dovrò decidere tra il piacere  di appartenere al riar e quello di frequentare un gruppo più radicato sul territorio.

Vedremo, grazie di tutti i consigli.

Offline adriano 2

  • Pilota junior
  • **
  • Posts: 80
  • Obbligatorio riparare.
Re: Iscrizione RIAR
« Reply #7 on: 24 Ottobre 2012, 14:58:43 »
--------Io posso citarvi un club di appassionati di Trieste che raggruppa auto di prestigio e non.E' molto conveniente sia come iscrizione che come costi per certificazioni di appartenenza al registro,e si può fare tutto per email,si tratta dell' A.A.V.S. Impostando la sigla appare il sito,e potete chiedere tutte le informazioni che volete.
"mai buttare, sempre riparare"

Auto d'Epoca - Il forum degli appassionati di auto storiche

Re: Iscrizione RIAR
« Reply #7 on: 24 Ottobre 2012, 14:58:43 »