Author Topic: Un delitto a Torino: "ammazzato un altro pezzo di storia "  (Read 25404 times)

Offline cekk500

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 12433
  • una volta aquisita, non ti serve piu' esperienza
Re: Un delitto a Torino: "ammazzato un altro pezzo di storia "
« Reply #75 on: 07 Novembre 2012, 14:46:21 »
Inventa e poi vende, ergo fa scuola arrivando prima degli altri ad alcuni risultati, poi per il resto sono daccordo...
;)

Nel 1983 quando da ragazzo lavoravo come manutentore, andammo come ditta appaltatrice in fiat al centro ricerche.
Provavano un motore ormai defunto montato su un anonima 127 era un fire 3 cilindri monoiniettore studiato nel 1977 e testato per 400mila km, già allora prevedevano 28km/l e quel prototipo giacieva in mezzo ai rottami ;)
Lo riesumarono nell'85 sulla panda ma con 4 cilindri e carburatore, sembrava chi sa cosa he?
Non serve aggiungere altro e di roba riesumata anni dopo ne ho vista.........
soliti problemi di foto

Offline KekkoGTI16v

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 2854
Re: Un delitto a Torino: "ammazzato un altro pezzo di storia "
« Reply #76 on: 07 Novembre 2012, 15:47:36 »
Nel 1983 quando da ragazzo lavoravo come manutentore, andammo come ditta appaltatrice in fiat al centro ricerche.
Provavano un motore ormai defunto montato su un anonima 127 era un fire 3 cilindri monoiniettore studiato nel 1977 e testato per 400mila km, già allora prevedevano 28km/l e quel prototipo giacieva in mezzo ai rottami ;)
Lo riesumarono nell'85 sulla panda ma con 4 cilindri e carburatore, sembrava chi sa cosa he?
Non serve aggiungere altro e di roba riesumata anni dopo ne ho vista.........
Il TU peugeot e l'energy renault sai da cosa derivano?
;)

Offline svevo

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 997
  • ......................
Re: Un delitto a Torino: "ammazzato un altro pezzo di storia "
« Reply #77 on: 07 Novembre 2012, 21:10:36 »
Su questo mi permetto di dissentire... Common rail, multijet, multiair, twin step turbo ecc. per esempio.. la fiat power train fa scuola a chiunque... in italia inventiamo, e gli altri si accodano...
;)
Hai ragione Karo Kekko nel dire che non siamo secondi a nessuno in fatto di innovazione.Il problema è che non ci viene riconosciuto,e quindi,il primo che ci paga,noi gli diamo il ?.....................lo.Quando dicevo che Lancia con progetto 037 aveva irrobustito le bielle con l'impallinatura,guardate che è una cosa geniale per l'epoca.Si trattava di sparare sulle bielle delle palline d'acciaio comprimendo al massimo le molecole dell'acciaio stesso,conferendo una robustezza alle sollecitazioni incredibile.Ma potrei citare ad esempio in formula uno,quando vinceva il tedescone Schumi con Ferrari,la BMW con Montoya non sapeva più cosa inventare per sconfiggere l'italiana sopratutto come affidabilità,e inventò con esiti a dir poco infelici,gli spruzzatori di olio sotto i pistoni.Questi avevano il compito di lubrificare e raffreddare i cilindri ed i pistoni ai max regimi.Ebbene la Ferrari era robusta come un Iveco Stralis. :o :)

Offline KekkoGTI16v

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 2854
Re: Un delitto a Torino: "ammazzato un altro pezzo di storia "
« Reply #78 on: 07 Novembre 2012, 21:25:39 »
Hai ragione Karo Kekko nel dire che non siamo secondi a nessuno in fatto di innovazione.Il problema è che non ci viene riconosciuto,e quindi,il primo che ci paga,noi gli diamo il ?.....................lo.Quando dicevo che Lancia con progetto 037 aveva irrobustito le bielle con l'impallinatura,guardate che è una cosa geniale per l'epoca.Si trattava di sparare sulle bielle delle palline d'acciaio comprimendo al massimo le molecole dell'acciaio stesso,conferendo una robustezza alle sollecitazioni incredibile.Ma potrei citare ad esempio in formula uno,quando vinceva il tedescone Schumi con Ferrari,la BMW con Montoya non sapeva più cosa inventare per sconfiggere l'italiana sopratutto come affidabilità,e inventò con esiti a dir poco infelici,gli spruzzatori di olio sotto i pistoni.Questi avevano il compito di lubrificare e raffreddare i cilindri ed i pistoni ai max regimi.Ebbene la Ferrari era robusta come un Iveco Stralis. :o :)
daccordo su tutto, ma i getti d'olio sotto i pistoni, se non erro, furano inventati da renault nell'eraTurbo della formula1 "seria"
;)

Offline cekk500

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 12433
  • una volta aquisita, non ti serve piu' esperienza
Re: Un delitto a Torino: "ammazzato un altro pezzo di storia "
« Reply #79 on: 08 Novembre 2012, 07:34:02 »
daccordo su tutto, ma i getti d'olio sotto i pistoni, se non erro, furano inventati da renault nell'eraTurbo della formula1 "seria"
;)

e no il getto detto "ad alambicco" fu inventato dalla lancia, serviva alla lubrificazione dello spinotto dui motori a valvole laterali, una chicca del 1933 poi abbandonata per i costi e le limitate tecnologie produttive dell'epoca.
Per vedere rinascere questa soluzione bisogna attendere stanguellini ed i suoi motori, tutti gli altri non hanno inventato un bel niente, solo  affinato e sviluppato la produzione in serie con l'avvento di tecnologie nuove.
Si parla tanto di turbine iniezioni, doppie bancate o motori plurivalvole. Ad eccezione di un certo karl austriaco e un certo ferdinand tedesco, le grandi innovazioni ancora attuali son figlie di pionieri nostrani, alcuni noti ma moltissimi sconosciuti perchè estranei al mondo delle corse o alla produzione di grandi numeri. Ma come dicevo, con le glorie non se magna....... e quel che si è perso non si recupera piu'.
soliti problemi di foto

Offline KekkoGTI16v

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 2854
Re: Un delitto a Torino: "ammazzato un altro pezzo di storia "
« Reply #80 on: 08 Novembre 2012, 08:29:54 »

Per vedere rinascere questa soluzione bisogna attendere stanguellini ed i suoi motori,

dici la verita'... hai una colibri' 250 nascosta sotto il letto...
;D

Offline nigel68

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 5369
Re: Un delitto a Torino: "ammazzato un altro pezzo di storia "
« Reply #81 on: 08 Novembre 2012, 09:09:15 »
Cekk, abitassi in America (o in Germania) saresti il re degli hot rodders..   :D Comunque anche in italia qualcosa si può fare, devo presentarti qualche personaggio  ;)
"Quando un italiano vede passare un'auto di lusso il suo primo pensiero non è di averne una anche lui, ma di tagliarle le gomme" - Indro Montanelli 1909-2001

Offline cekk500

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 12433
  • una volta aquisita, non ti serve piu' esperienza
Re: Un delitto a Torino: "ammazzato un altro pezzo di storia "
« Reply #82 on: 08 Novembre 2012, 10:31:26 »
Cekk, abitassi in America (o in Germania) saresti il re degli hot rodders..   :D Comunque anche in italia qualcosa si può fare, devo presentarti qualche personaggio  ;)

Sarebbe interessante  :D intanto noi non riusciamo a beccarci he?  :D
soliti problemi di foto

Offline nigel68

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 5369
Re: Un delitto a Torino: "ammazzato un altro pezzo di storia "
« Reply #83 on: 08 Novembre 2012, 14:24:51 »
Mai dire mai, adesso lavoro pure fisso in provincia Granda, che vuoi di più.. ci sentiamo in PM  ;)
mi scuso per l' O/T.

"Quando un italiano vede passare un'auto di lusso il suo primo pensiero non è di averne una anche lui, ma di tagliarle le gomme" - Indro Montanelli 1909-2001

Offline bauargh

  • Pilota esperto
  • ***
  • Posts: 123
Re: Un delitto a Torino: "ammazzato un altro pezzo di storia "
« Reply #84 on: 11 Novembre 2012, 13:55:47 »
Io,che mi reputo un discreto appassionato di automobili,ho come prima auto una seat ibiza Fr tdi.Prima di staccare l'assegno per una SEAT,pensai a quale auto italiana potesse garantirmi lo stesso rapporto qualità/prezzo e soprattutto,le stesse prestazioni.Non ho trovato risposte,a meno di spendere 6/7000 euro in più per una 147.Ora mi chiedo,e vi chiedo:perchè vw è in grado di resuscitare dei marchi come seat (vi ricordate le fura,le marbella,le ronda,auto costruite su licenza fiat) e noi non siamo in grado di resuscitare ALFA ROMEO e LANCIA,AUTOBIANCHI ECC ECC?Perchè VW è riuscita a comprare LAMBORGHINI (!) E DUCATI (!) e noi addirittura siamo a un passo da chiudere anche l'ILVA (produce lamiere per tutta la siderurgia italiana e non solo) e spegnere la LANCIA?Che razza di mentalità industriale vogliamo avere,in questo paese?Abbiamo davvero bisogno dei Marchionne,con la loro etica da quattro soldi,speculatori sulla pelle degli operai,denigratori della nostra cultura,ambasciatori nel mondo di un immagine dell'Italia triste,morta e arresa? :'( :'( :'(

Jagitalia

  • Guest
Re: Un delitto a Torino: "ammazzato un altro pezzo di storia "
« Reply #85 on: 11 Novembre 2012, 14:05:04 »
io comunque non riesco a capire, siamo tutti d'accordo su tutto (mortifero sistema-italia compreso, dove però ci siamo dentro tutti, nessuno escluso), ma una cosa non la condivido: è tutta colpa di Marchionne...

analizzando i fatti è il salvatore. Però tutti a dargli addosso... ma non è che anche questa è la molto italiana abitudine a dire che non va bene mai niente?

Offline pugnali53

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 995
Re: Un delitto a Torino: "ammazzato un altro pezzo di storia "
« Reply #86 on: 11 Novembre 2012, 15:39:52 »
E chiaro che non è tutta colpa di Marchionne, gli errori, madornali, sono cominciati ben prima di lui ma dire che è il salvatore ce ne corre......

Jagitalia

  • Guest
Re: Un delitto a Torino: "ammazzato un altro pezzo di storia "
« Reply #87 on: 11 Novembre 2012, 16:14:53 »
bhe tra chiudere (e in italia siamo maestri a mantenere a galla cose decotte per pura politica, la fiat se era in un altro paese era già chiusa da mò) e non chiudere direi che intanto l'abbiamo salvata... poi ci possiamo mettere d'accordo sui termini, ma la sostanza è quella..

Offline cekk500

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 12433
  • una volta aquisita, non ti serve piu' esperienza
Re: Un delitto a Torino: "ammazzato un altro pezzo di storia "
« Reply #88 on: 12 Novembre 2012, 08:04:54 »
bhe tra chiudere (e in italia siamo maestri a mantenere a galla cose decotte per pura politica, la fiat se era in un altro paese era già chiusa da mò) e non chiudere direi che intanto l'abbiamo salvata... poi ci possiamo mettere d'accordo sui termini, ma la sostanza è quella..

Non è ancora detto, non si sa nulla dei piani industriali futuri ma è certo che il prezzo da pagare sarà elevato!
Come dicevo all'inizio gli americani non sono scemi, fiat ha "comprato" crysler con i soldi della crysler e che ci piaccia o no l'osso da spolpare spetta prima agli americani, se ci saranno briciole qualcosa arriva anche da noi ma non è detto ;)
So solo che ci sono industriali capaci come di risio ed altri che non riescono a superare ostruzionismi italici della politica e delle lobby, purtroppo la meritocrazia è un utopia lontana.
soliti problemi di foto

Jagitalia

  • Guest
Re: Un delitto a Torino: "ammazzato un altro pezzo di storia "
« Reply #89 on: 12 Novembre 2012, 10:21:18 »
non è ancora detto per il futuro, ma mi pare che fin qui...

Auto d'Epoca - Il forum degli appassionati di auto storiche

Re: Un delitto a Torino: "ammazzato un altro pezzo di storia "
« Reply #89 on: 12 Novembre 2012, 10:21:18 »