Author Topic: restauro cruscotto fiat 500  (Read 8989 times)

Offline 112LX

  • Pilota
  • *
  • Posts: 12
restauro cruscotto fiat 500
« on: 20 Febbraio 2014, 15:43:17 »
starei restaurando un vecchio cruscotto di una fiat 500.

il materiale è tipo i plastica dura con quell'effetto ruvido a trama un pò particolare.

anni fà mi pare fosse venuto fuori che c'era una bomboletta x ricrearlo.

ho sentito il colorificio qui in zona e mi ha fatto vedere un paio di bombolette effetto testurizzato (o texturizzato che dir si volglia) e alcuni effetto pelle.
purtroppo non gli assomigliano.
mi diceva che la bomboletta che cerco esiste ma ormai loro non la tengono in quanto va pochissimo. però non ha saputo (o voluto) dirmi ne nome ne marca.

addirittura io la riparazione l'avrei gia fatta e il buco che ho chiuso l'ho stuccato. l'effetto a trama l'ho pure ricreato spruzzando del fondo spesso a bassa pressione. ora però dovendo ravvivare tutto il cruscotto che è sbiadito e ha dei graffietti avrei preferito trovare questo prodotto x dare una passata a tutto.

in alternativa dovrei passare una mano di primer e una passata di nero. ma che tipo di nero è meglio usare?
usando un nitro avrei il vantaggio che facendo poco spessore l'effetto trama rimane. però resisterà al sole cocente e alle alte temperature che si formano in macchina d'estate?

oppure è meglio primer, nero nitro e poi una passata di trasparente opaco bicomponente di quello usato in carrozzeria?



Offline 112LX

  • Pilota
  • *
  • Posts: 12
Re: restauro cruscotto fiat 500
« Reply #1 on: 20 Febbraio 2014, 15:50:46 »
« Last Edit: 20 Febbraio 2014, 16:03:04 by 112LX »

Offline nigel68

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 5392
Re: restauro cruscotto fiat 500
« Reply #2 on: 20 Febbraio 2014, 16:13:20 »
Se passi il bicomponente sulla nitro è facile che si solleva.
"Quando un italiano vede passare un'auto di lusso il suo primo pensiero non è di averne una anche lui, ma di tagliarle le gomme" - Indro Montanelli 1909-2001

Offline ITRAEL

  • Moderatore globale
  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 6228
  • Fiat 850 spider
Re: restauro cruscotto fiat 500
« Reply #3 on: 20 Febbraio 2014, 17:40:53 »
se non ricordo male, il cruscotto della 500 (penso L) era ruvido di materiale e colorato nella massa. Il modo corretto di agire, a mio parere, sarebbe quello di ravvivare la plastica con un prodotto adatto, non di verniciarlo con una vernice con effetto testurizzato. Non penso tu possa ottenere l'effetto originario verniciandolo.
Forse dovresti agire solo sul buco riempito e ravvivare il resto ;)
Quando osservi la vita, ricordati di alzare l'aletta parasole.....

Offline 112LX

  • Pilota
  • *
  • Posts: 12
Re: restauro cruscotto fiat 500
« Reply #4 on: 21 Febbraio 2014, 07:42:55 »
se non ricordo male, il cruscotto della 500 (penso L) era ruvido di materiale e colorato nella massa. Il modo corretto di agire, a mio parere, sarebbe quello di ravvivare la plastica con un prodotto adatto, non di verniciarlo con una vernice con effetto testurizzato. Non penso tu possa ottenere l'effetto originario verniciandolo.
Forse dovresti agire solo sul buco riempito e ravvivare il resto ;)

la seconda foto è relativa al buco chiuso e successivo spruzzatura del fondo tentando di replicare l'effetto trama.

però come si vede dalla prima foto il resto del cruscotto è molto chiaro. prodotti ravvivanti ne ho ma.... l'effetto dura limitatamente nel tempo.

Offline nigel68

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 5392
Re: restauro cruscotto fiat 500
« Reply #5 on: 21 Febbraio 2014, 07:54:05 »
Una volta che ha perso il colore nella mescola non si ravviva più niente, lo puoi solo verniciare oppure cercarne un altro in condizioni migliori.
"Quando un italiano vede passare un'auto di lusso il suo primo pensiero non è di averne una anche lui, ma di tagliarle le gomme" - Indro Montanelli 1909-2001

Offline cekk500

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 12433
  • una volta aquisita, non ti serve piu' esperienza
Re: restauro cruscotto fiat 500
« Reply #6 on: 26 Febbraio 2014, 10:57:04 »
La tecnica che adotto da anni, non solo sui cinquini e distinguere bene la composizione dei materiali.
Nel caso specifico del cruscotto, portaoggetti tunnel, tasche sui pannelli della 500L si tratta di polipropilene schiumato molto compatto. Lo ravvivo sgassandolo con spruzzo di diluente antinebbia molto nebulizzato, llasciarlo asciugare all aria senza toccarlo, altrimenti si lasciano le impronte ed in fine una spruzzata di nero
Ad alte temperature, esistono ottime bombolette, contiene epossidico e si aggrappa benissimo. Non occorre
fondo o altro e con un ravviva cruscotti qualsiasi torna come nuovo. Uso sto sistema da anni e funziona.
Evitare questo trattamento su cruscotti tipo alfa romeo o similari che contengono schiumati e vipla altamente sensibili ai solventi. Con lo stesso sistema ravvivo i volanti ed alcuni tipi di guscio contakm, tipo 600/500D/L
Bianchina e tante altre.
Scusate l intrusione!
soliti problemi di foto

Offline nigel68

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 5392
Re: restauro cruscotto fiat 500
« Reply #7 on: 26 Febbraio 2014, 11:07:31 »
Grande Cekk !!!
"Quando un italiano vede passare un'auto di lusso il suo primo pensiero non è di averne una anche lui, ma di tagliarle le gomme" - Indro Montanelli 1909-2001

Offline 112LX

  • Pilota
  • *
  • Posts: 12
Re: restauro cruscotto fiat 500
« Reply #8 on: 26 Febbraio 2014, 22:36:52 »
La tecnica che adotto da anni, non solo sui cinquini e distinguere bene la composizione dei materiali.
Nel caso specifico del cruscotto, portaoggetti tunnel, tasche sui pannelli della 500L si tratta di polipropilene schiumato molto compatto. Lo ravvivo sgassandolo con spruzzo di diluente antinebbia molto nebulizzato, llasciarlo asciugare all aria senza toccarlo, altrimenti si lasciano le impronte ed in fine una spruzzata di nero
Ad alte temperature, esistono ottime bombolette, contiene epossidico e si aggrappa benissimo. Non occorre
fondo o altro e con un ravviva cruscotti qualsiasi torna come nuovo. Uso sto sistema da anni e funziona.
Evitare questo trattamento su cruscotti tipo alfa romeo o similari che contengono schiumati e vipla altamente sensibili ai solventi. Con lo stesso sistema ravvivo i volanti ed alcuni tipi di guscio contakm, tipo 600/500D/L
Bianchina e tante altre.
Scusate l intrusione!

buono a sapersi

qua ho risolto con pulizia con diluente - primer neutro - trasparente opaco



upload
« Last Edit: 26 Febbraio 2014, 22:45:46 by 112LX »

Offline ITRAEL

  • Moderatore globale
  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 6228
  • Fiat 850 spider
Re: restauro cruscotto fiat 500
« Reply #9 on: 27 Febbraio 2014, 06:31:19 »
Scusate l intrusione!
solo per 'stavolta neh!  ;D
Quando osservi la vita, ricordati di alzare l'aletta parasole.....

Offline rana

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 1975
Re: restauro cruscotto fiat 500
« Reply #10 on: 27 Febbraio 2014, 18:06:20 »
cos'è l' antinebbia ? ???

Offline ITRAEL

  • Moderatore globale
  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 6228
  • Fiat 850 spider
Quando osservi la vita, ricordati di alzare l'aletta parasole.....

Offline nigel68

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 5392
Re: restauro cruscotto fiat 500
« Reply #12 on: 28 Febbraio 2014, 13:14:36 »
"Quando un italiano vede passare un'auto di lusso il suo primo pensiero non è di averne una anche lui, ma di tagliarle le gomme" - Indro Montanelli 1909-2001

Offline ITRAEL

  • Moderatore globale
  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 6228
  • Fiat 850 spider
Re: restauro cruscotto fiat 500
« Reply #13 on: 28 Febbraio 2014, 13:46:42 »
vista l'attendibilità delle yahoo answers, forse è buona la tua.... ::)
Quando osservi la vita, ricordati di alzare l'aletta parasole.....

Offline nigel68

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 5392
Re: restauro cruscotto fiat 500
« Reply #14 on: 28 Febbraio 2014, 13:59:47 »
Diciamo che aver lavorato in carrozzeria aiuta :D
"Quando un italiano vede passare un'auto di lusso il suo primo pensiero non è di averne una anche lui, ma di tagliarle le gomme" - Indro Montanelli 1909-2001

Auto d'Epoca - Il forum degli appassionati di auto storiche

Re: restauro cruscotto fiat 500
« Reply #14 on: 28 Febbraio 2014, 13:59:47 »