Author Topic: Auto Inglesi  (Read 5220 times)

Offline sarchiapone

  • Pilota
  • *
  • Posts: 1
Auto Inglesi
« on: 30 Luglio 2014, 18:40:17 »
Sono un appassionato di auto storiche inglesi, sto cercando una Humber Hawk Mark IV del 1950 anche da restaurare e una Bentley R Type Saloon del 1954 anche da restaurare.
Mi date una mano?
Grazie e buone cose.

Offline rana

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 1889
Re: Auto Inglesi
« Reply #1 on: 30 Luglio 2014, 18:47:28 »
Prova qui http://www.carandclassic.co.uk/list/73/hawk/
però penso che tu sia nella sezione sbagliata inoltre devi presentarti come da regolamento  ;)

Offline RB

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 600
Re: Auto Inglesi
« Reply #2 on: 02 Agosto 2014, 08:48:36 »
spero che tu possa trovare le due "creature", ovviamente in Patria,
perchè in italy, ormai scendiamo sempre più giù, oltre l'Arna, verso
la Multipla
www.autoclassmagazine.com
Per chi ama le auto di ieri, oggi e domani

Offline nigel68

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 5315
Re: Auto Inglesi
« Reply #3 on: 02 Agosto 2014, 10:00:10 »
Nel senso che il mercato in generale si sta impoverendo? E' verissimo.... tra un po' resteranno solo uno-due grandi collezionisti e un esercito di Ritmo..
L'unica cosa buona è che le inglesi hanno quotazioni tutto sommato stabili... ai modaioli non piace dover controllare le puntine una volta al mese o avere a che fare coi cambi non sincronizzati o i finestrini fissi... hahahaha :D :D :D
"Quando un italiano vede passare un'auto di lusso il suo primo pensiero non è di averne una anche lui, ma di tagliarle le gomme" - Indro Montanelli 1909-2001

Offline il Manta

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 2116
Re: Auto Inglesi
« Reply #4 on: 02 Agosto 2014, 11:44:43 »
Nel senso che il mercato in generale si sta impoverendo? E' verissimo.... tra un po' resteranno solo uno-due grandi collezionisti e un esercito di Ritmo..
L'unica cosa buona è che le inglesi hanno quotazioni tutto sommato stabili... ai modaioli non piace dover controllare le puntine una volta al mese o avere a che fare coi cambi non sincronizzati o i finestrini fissi... hahahaha :D :D :D

Mi sa che anche le ritmo/500/126 ecc vogliono destinarle a una ingloriosa morìa: le assicurazioni premono per una stretta per il settore a loro poco proficuo delle auto storiche e mi sembra la direzione che vogliono prendere sia l'impossibilità, per esempio, di reimmatricolare nel nostro paese auto che abbiano un "Euro" inferiore a X.
« Last Edit: 02 Agosto 2014, 12:25:45 by il Manta »

Offline nigel68

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 5315
Re: Auto Inglesi
« Reply #5 on: 04 Agosto 2014, 07:46:14 »
.. la direzione che vogliono prendere sia l'impossibilità, per esempio, di reimmatricolare nel nostro paese auto che abbiano un "Euro" inferiore a X.

Le auto in possesso del CRS (anche d'importazione) si reimmatricolano senza problemi in quanto il DM del 2010 è in deroga alle disposizioni antinquinamento.
"Quando un italiano vede passare un'auto di lusso il suo primo pensiero non è di averne una anche lui, ma di tagliarle le gomme" - Indro Montanelli 1909-2001

Auto d'Epoca - Il forum degli appassionati di auto storiche

Re: Auto Inglesi
« Reply #5 on: 04 Agosto 2014, 07:46:14 »