Author Topic: Trentenni e ventenni  (Read 10478 times)

Offline rana

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 1977
Re: Trentenni e ventenni
« Reply #15 on: 25 Ottobre 2014, 12:24:19 »
Forse valetri voleva dire che salteranno le esenzioni per le ventenni, ma come detto le ass. sono società private e questa legge sui bolli non le tocca, più che altro speriamo nella capitale che non si inventino qualche stramberia sulla linea delle equiparazioni tipo quella uomini e donne ma mi pare altamente improbabile, qui l'auto d'epoca non è certo vista come opera d'arte circolante  ;D

Offline rana

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 1977
Re: Trentenni e ventenni
« Reply #16 on: 27 Ottobre 2014, 10:46:58 »
Dato che il modello è stato citato ecco la z3 a mio parere una delle più belle sportive  anni 90

Offline Giulio600

  • Pilota senior
  • ****
  • Posts: 265
Re: Trentenni e ventenni
« Reply #17 on: 27 Ottobre 2014, 12:36:42 »
mi è sempre piaciuta, specie in versione coupe. ho sempre pensato che avesse molta più personalità della successiva z4
-Sono riuscito a comprarmi la macchina, una 600!
-Carina dai!
-Intendo quella vecchia! Del '67!
-Ah.. Vabè tranquillo, vedrai che ne prenderai una buona più avanti....

Offline StefanoR

  • Pilota junior
  • **
  • Posts: 80
  • Don't drive faster thn your guardian angel can fly
    • RWDCLUB.IT
Re: Trentenni e ventenni
« Reply #18 on: 27 Ottobre 2014, 15:35:25 »
Per chi è interessato, stiamo radunandoci preventivamente per una class action affidandoci ad un noto avvocato fiscalista, su Facebook qualche informazione in più, ci stiamo organizzzando.
https://www.facebook.com/groups/1507468372837882/

Offline rana

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 1977
Re: Trentenni e ventenni
« Reply #19 on: 09 Dicembre 2014, 15:03:21 »
Sto per compiere un atto ai limite della morale postando questa foto su questo forum

Io non la considero ancora storica ma qui parliamo anche di 20enni, e nelle campagne contro i'' furbetti '' ( uso il termine altrui e non voglio aprire discussioni sul bollo ;D ) è una delle auto simbolo. Io l'ho avuta e ne conservo un ottimo ricordo, avevo la 55 e a dispetto della non elevata potenza aveva un buon scatto in città, ottima visibilità, la mia priva di ogni optional, sedili resistenti ed economica da mantenere, poi esistevano versioni più appetibili; io trovo che la linea sia invecchiata bene al pari o forse meno della concorrente peugeot, il resto della concorrenza molto meno. E a costo di essere additato come folle tra un decennio la versione cabrio la preferirei alla ritmo, per non parlare della turbo ;)
« Last Edit: 09 Dicembre 2014, 15:11:50 by rana »

Offline Frosty the snowman

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 3062
  • non si dice cabrio, si dice convertibile...
Re: Trentenni e ventenni
« Reply #20 on: 09 Dicembre 2014, 15:27:00 »
la Punto cabriolet (come la più snob Rover 111) era fra le poche cabriolet di quegli anni a non avere il roll bar, cosa che conferisce una linea decisamente più aggraziata e una vera guida all'aria aperta. In più dietro alla Punto c'era un certo studio aerodinamico a capote aperta. La capote infatti in posizione aperta risultava posizionata in modo tale da proteggere gli occupanti di posti posteriori quasi come le "retine" che hanno spopolato sugli spider di qualche anno più tardi. Questo penalizzava un po' la visibilità posteriore però.

Per montare il copricapote questa appendice andava ripiegata manualmente in modo diverso e se ne perdeva la funzione.
l'automobile non è un mezzo di trasporto, ma una compagna di viaggio

Offline rana

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 1977
Re: Trentenni e ventenni
« Reply #21 on: 09 Dicembre 2014, 15:51:44 »
non lo sapevo :o io da povero ignorante credevo fosse per dare uno stile alla maggiolino ;D

Offline Frosty the snowman

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 3062
  • non si dice cabrio, si dice convertibile...
Re: Trentenni e ventenni
« Reply #22 on: 09 Dicembre 2014, 16:43:28 »
a me l'ha raccontato un orgoglioso proprietario. Spero non fosse solo per "tirarsela"
l'automobile non è un mezzo di trasporto, ma una compagna di viaggio

Offline rana

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 1977
Re: Trentenni e ventenni
« Reply #23 on: 09 Dicembre 2014, 21:13:36 »
Se vero è comodo io sulla 206cc col frangivento perdo i due '' posti '' dietro, ma ciò accade con tutte le cabrio moderne, però non entra un filo d'aria in inverno puoi scoperchiarla, ma solo col frangivento se no si rischia il coma ;D

Offline rana

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 1977
Re: Trentenni e ventenni
« Reply #24 on: 20 Dicembre 2014, 11:46:41 »
Scrivo qui per non aprire nuovi topic, un amico lunedì va a visionare una delta turbo 1600, difetti tipici ? Scusate se sono un pò ot !!!

Offline Gianri

  • Pilota senior
  • ****
  • Posts: 297
Re: Trentenni e ventenni
« Reply #25 on: 21 Dicembre 2014, 17:36:02 »
A parte le condizioni della meccanica che andrebbero profondamente accertate su di un'auto di questo tipo(occhio che a motore caldo salendo un po'di giri non sfumacchi altrimenti si rischia la sostituzione della turbina che non deve emettere fischi e sibili pronunciati),attenzione agli attacchi della scocca e ai piantoni delle porte,si sono avuti casi di lesioni accentuate in questi punti.

Offline StefanoR

  • Pilota junior
  • **
  • Posts: 80
  • Don't drive faster thn your guardian angel can fly
    • RWDCLUB.IT
Re: Trentenni e ventenni
« Reply #26 on: 22 Dicembre 2014, 08:32:41 »
Però riflettevo su una cosa: posso capire chi ha 10 auto o una Ferrari o altro, ma detto tra noi... sinceramente, ma se vado a spendere mettiamo 300-400 euro all'anno di bollo che so..un 140 cv in Piemonte, ma mi cambia la vita?

Cioè 300 euro all'anno e sono povero? Ma con una macchina di 20 anni una spesa del genere di manutenzione o altro è dietro l'angolo... ti si rompe la pompa dell'acqua e rottami una macchina? Ma dài...

Diciamo che magari non sono del tutto convinti di avere la passione per le auto... ti compri un paio di scarpe in meno e vendi il tuo smartphone del kazzo che stai pagando a rate per 3 anni e ti salta fuori il bollo.

Beh però 800 euro di bollo all'anno per una macchina di 25 anni è una cosa che a me fa venire su la carogna,  preferirei investirli in ricambi o al limite in benzina per godermela, ma sarebbe una scelta, invece così mi sento vagamente rapinato..  >:(

Offline rana

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 1977
Re: Trentenni e ventenni
« Reply #27 on: 08 Ottobre 2016, 17:17:08 »
Rianimando la discussione ;D
Dato che le scoperte si comprano d'inverno scegliete 3 auto sotto i 5k e 3 sotto i 10k ovviamente youngtimer ;) io sto rivalutando la e36

Offline il Manta

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 2130
Re: Trentenni e ventenni
« Reply #28 on: 08 Ottobre 2016, 20:32:54 »
Beh, se avessi la liquidità...

per 5000 euro, limitando la scelta a tre modelli, farei battagliare loro due:



http://ww3.autoscout24.it/classified/287410632?asrc=st|as



http://ww3.autoscout24.it/classified/280648587?asrc=st|as

ma magari farei la pazzia, e visto che ho tutto l'inverno per sistemarla, prenderei questi due begli occhioni...



http://ww3.autoscout24.it/classified/285033285?asrc=st|as

Offline il Manta

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 2130
Re: Trentenni e ventenni
« Reply #29 on: 08 Ottobre 2016, 20:48:01 »

Auto d'Epoca - Il forum degli appassionati di auto storiche

Re: Trentenni e ventenni
« Reply #29 on: 08 Ottobre 2016, 20:48:01 »