Author Topic: Bollo auto da corsa non immatricolata  (Read 6395 times)

Offline nigel68

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 5369
Re: Bollo auto da corsa non immatricolata
« Reply #15 on: 25 Febbraio 2015, 08:46:18 »
Come detto da altri l'immatricolazione è obbligatoria per le auto da rally, ma non per la pista (che sarebbe l'ambito che interessa a me)... in effetti un auto non omologata, per esempio una formula, non sarai mai targata... ma a questo punto mi chiedo... esiste un bollo specifico o si sta senza bollo?
Nel mio caso sarebbe comunque un'auto non più immatricolata ma potenzialmente immatricolabile... non posso darvi dei dati in più perché non sto parlando di una specifica auto... è un discorso in generale ... diciamo che vorrei farmi la macchina da corsa (d'epoca) ma se possibile vorrei evitare le spese di immatricolazione e di bolli vari, dato che di fatto non userei l'auto su strada...

Nessun bollo, nessuna assicurazione (se non quelle obbligatorie previste in gara), la porti in giro col carrello e stop.
"Quando un italiano vede passare un'auto di lusso il suo primo pensiero non è di averne una anche lui, ma di tagliarle le gomme" - Indro Montanelli 1909-2001

Offline orso

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 1725
    • Motorpassion
Re: Bollo auto da corsa non immatricolata
« Reply #16 on: 25 Febbraio 2015, 09:57:18 »
... in effetti un auto non omologata, per esempio una formula, non sarai mai targata... ma a questo punto mi chiedo... esiste un bollo specifico o si sta senza bollo? ...
Contecassius ti ha già chiarito che non pagherai il bollo;
Nigel68 ti ha detto dell'assicurazione.
Ricorda che per correre, in pista (circuito chiuso), su strade chiuse (cronoscalate), nel rally (strade chiuse e aperte)
dovrai avere comunque un documento rilasciato dalla Csai.
 :)  :D
Per le vetture immatricolate potrai ottenere la Carta di Identità FIVA, trascorsi 30 anni dalla costruzione
e rilasciata secondo le norme del Codice Tecnico Internazionale della Federation Internationale Vehicule Anciennes.
Il FIVA é richiesto per la partecipazione a manifestazioni internazionali.
www.asifed.it/normative/certificati/carta-didentita-fiva/
La prima foto allegata mostra la prima pagina della certificazione Fia (del Fanalone in avatar)
che mi é stata rilasciata tramite Csai-Roma, ma che ricalca i termini del documento Asi-Fiva,
vedi il protocollo d'intesa del 1999:
www.fiva.org/EN/Downloads/Accord%20F%20I...010%201999%20ENG.pdf
La certificazione FIA permette la partecipazione a qualsiasi tipologia di manifestazione, anche competitiva.
 :)   :D
Per le vetture non immatricolate da usare su circuito chiuso o strada chiusa dovrai rivolgerti alla CSAI
Il costo di un HTP Fia-Csai non lascia indifferenti e, per chiarezza, ti allego una scansione.
Ti allego anche la prima pagina HTP di una monoposto storica (ho mascherato i dati sensibili).
Attenzione :
1 devi aggiungere i costi dei rinnovi (scadenza serbatoi, cinture, test strutturali) :o
2 la vettura potrai tirarla giù dal carrello solo all'interno del paddock  ;)
Tutto il resto lo trovi qui, con un po’ di pazienza :
:)
http://www.csai.aci.it/
http://www.csai.aci.it/fileadmin/doc/annuario/2014/RNS_2014.pdf
« Last Edit: 25 Febbraio 2015, 10:15:20 by orso »

Offline Iluvatar

  • Pilota junior
  • **
  • Posts: 61
Re: Bollo auto da corsa non immatricolata
« Reply #17 on: 25 Febbraio 2015, 13:12:27 »
Grazie mille a tutti per l'aiuto e i consigli.
La questione dell'HTP più o meno mi è chiara... quello che appunto era il mio principale dubbio, ma mi sembra sia stato chiarito, era la questione del bollo per le auto non immatricolate... vi chiedo ancora un'ultima delucidazione: ma quindi nessuno può pretendere che la mia auto, preparata da corsa, abbia i documenti? Nel senso... la mia paura principale è che qualcuno mi fermi che porto in giro l'auto sul carrello e mi chieda dei documenti che non ho, magari arrivando a requisirmi l'auto... perché tra l'altro per un'auto radiata non avrei nemmeno il certificato di proprietà... no?
Scusate se sembro insistente con le domande... ma in Italia sappiamo tutti che la burocrazia è un incubo...  :-\
Grazie ancora!  :)

Offline orione79

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 1729
Re: Bollo auto da corsa non immatricolata
« Reply #18 on: 25 Febbraio 2015, 13:35:01 »
L'HTP costa fino a 680 euro?  :o
il bollo allora costa meno :)

Offline Iluvatar

  • Pilota junior
  • **
  • Posts: 61
Re: Bollo auto da corsa non immatricolata
« Reply #19 on: 25 Febbraio 2015, 15:13:19 »
L'HTP costa fino a 680 euro?  :o
il bollo allora costa meno :)

Certo... ma l'HTP lo fai solo quando vuoi usare l'auto per correre... non sei obbligato a rinnovarlo tutti gli anni e a pagarlo dal momento che possiedi l'auto... e poi tutto il discorso sarebbe riferito comunque a una semplice turismo, con HTP da 200 massimo 300 euro, mica a una F1 o Gr.5...

Offline Contecassius

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 558
Re: Bollo auto da corsa non immatricolata
« Reply #20 on: 25 Febbraio 2015, 17:45:09 »
Nel senso... la mia paura principale è che qualcuno mi fermi che porto in giro l'auto sul carrello e mi chieda dei documenti che non ho, magari arrivando a requisirmi l'auto... perché tra l'altro per un'auto radiata non avrei nemmeno il certificato di proprietà... no?
Scusate se sembro insistente con le domande... ma in Italia sappiamo tutti che la burocrazia è un incubo...  :-\
Grazie ancora!  :)


Diciamo che se qualcuno lo facesse senza un buon motivo (principalmente ordine dell'autorità giudiziaria), sarebbe passibile, come minimo, di una denuncia per abuso d'ufficio, tranquillo! ;)

Essendo la vettura non immatricolata un bene mobile non registrato, vige la regola "possesso vale titolo", non serve nessun cdp
« Last Edit: 25 Febbraio 2015, 17:47:36 by Contecassius »

Offline orso

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 1725
    • Motorpassion
Re: Bollo auto da corsa non immatricolata
« Reply #21 on: 25 Febbraio 2015, 20:34:09 »
... la mia paura principale è che qualcuno mi fermi che porto in giro l'auto sul carrello e mi chieda dei documenti che non ho ...
Una vettura da gara ha il suo HTP, rilasciato sulla base di documentazione certa,
compreso il titolo di possesso (fattura, atto notarile, etcetera);   ;)
porta tutto con te, insieme alla licenza Csai, per dimostrare le finalità del tuo viaggio.
  :)


Diciamo che se qualcuno lo facesse senza un buon motivo (principalmente ordine dell'autorità giudiziaria), sarebbe passibile, come minimo, di una denuncia per abuso d'ufficio, tranquillo! ;)
Ben vengano i controlli delle FdO, meglio se scrupolosi !   ;) :)
Diversamente un ladro potrà allontanarsi centinaia di km indisturbato  :o
Il problema é invece che nessuno controlla mai nulla ed é su questo che bisognerebbe inorridire!  >:(
Non avete idea di quanti confini attraverso ed ovunque controllano il n° seriale del telaio, ma non in Italia.
Non avete idea di quanti km percorro in Italia senza che nessuno mi fermi
o se ti fermano é per conoscere modello, caratteristiche e valore della vettura.
In un caso si sono fatti pure un selfie  :o
ma sul discorso traino potremmo aprire una discussione dedicata.



... perché tra l'altro per un'auto radiata non avrei nemmeno il certificato di proprietà... no?
In caso di radiazione ti viene rilasciato un "CdP" a tuo nome e si attesta il destino di quel telaio;
sarà da conservare con cura per dimostrare di non avere alcuna responsabilità sullo stesso.
Poco importante per una 500 Gamine Vignale (vedi foto sotto), ma per una Ferrari F50 ...  ;D



Grazie mille a tutti per l'aiuto e i consigli.
Grazie a te per aver proposto un argomento nuovo e di interesse particolare   :)
Continua a frequentarci, raccontando la tua avventura   ;)
« Last Edit: 25 Febbraio 2015, 21:20:35 by orso »

Offline orione79

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 1729
Re: Bollo auto da corsa non immatricolata
« Reply #22 on: 25 Febbraio 2015, 21:09:43 »
Che dire di questa discussione?
Questo è fare forum! :)

Offline Iluvatar

  • Pilota junior
  • **
  • Posts: 61
Re: Bollo auto da corsa non immatricolata
« Reply #23 on: 25 Febbraio 2015, 21:23:05 »
grazie ancora a tutti per l'aiuto... continuo a seguirvi!! e spero di riuscire a contribuire anche io...  ;)

Offline Contecassius

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 558
Re: Bollo auto da corsa non immatricolata
« Reply #24 on: 25 Febbraio 2015, 21:56:39 »


Ben vengano i controlli delle FdO, meglio se scrupolosi !   ;) :)


Assolutamente d'accordo, chiarisco che volevo riferirmi all'eventuale sequestro, non certo ad un controllo di per se certamente lecito. Ancora più d'accordo sulla scrupolosità, cosa che vedo davvero molto poco, a differenza, purtroppo, dell'arroganza.

Sul selfie preferisco non commentare...

Offline orso

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 1725
    • Motorpassion
Re: Bollo auto da corsa non immatricolata
« Reply #25 on: 25 Febbraio 2015, 22:25:59 »
Assolutamente d'accordo, chiarisco che volevo riferirmi all'eventuale sequestro ...
Ops, avevo frainteso  :-[   mi dispiace   


Sul selfie preferisco non commentare...
Grazie ! Imbarazza anche me.
« Last Edit: 25 Febbraio 2015, 22:33:00 by orso »

Offline Contecassius

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 558
Re: Bollo auto da corsa non immatricolata
« Reply #26 on: 25 Febbraio 2015, 22:44:06 »
Nessun problema, non sono stato chiarissimo in effetti.

Riguardo ai controlli di routine mi è venuto in mente un episodio curioso che fa sorridere, vado un po' off topic ma è molto divertente (lo è un po' meno pensando alla sua efficacia).

Un po' di tempo fa mi fermano i civich di un comune attiguo al mio (non faccio nomi), avevo da poco dato la mia auto a mia madre per sostituire la sua, e avevamo fatto il passaggio di proprietà.
Il vigile mi chiede a chi è intestata, io ovviamente rispondo che era di mia madre, e lui (con libretto in mano) mi chiede come si chiama, io rispondo, aggiungendo "basta leggere il libretto..."
Dopo capisco...il furbone voleva assicurarsi che non avessi rubato l'auto, sapere il nome sul libretto secondo la sua logica sarebbe bastato a provare la buona fede, come se, fossi stato un ladro, non avessi potuto leggerlo appena rubata

In che belle mani siamo... :(

Offline valetri75

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 2953
Re: Bollo auto da corsa non immatricolata
« Reply #27 on: 26 Febbraio 2015, 07:45:16 »
Voglio spezzare una lancia a favore del Vigile; nella mia esperienza di strada non ho mai incontrato ladri di auto che conoscessero a memoria nome ed indirizzo del proprietario. Diciamo che un'eventuale incertezza nella risposta probabilmente avrebbe dato il via ad una serie di controlli che non sto qui ad enunciare ;)

Offline Contecassius

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 558
Re: Bollo auto da corsa non immatricolata
« Reply #28 on: 26 Febbraio 2015, 07:56:15 »
Certo, però il problema del caso si specie è che il precedente proprietario ero io, e il passaggio era stato fatto da pochi giorni ;)

Chiedo scusa per l'OT, chiudo altrimenti il senso della discussione si perde

Auto d'Epoca - Il forum degli appassionati di auto storiche

Re: Bollo auto da corsa non immatricolata
« Reply #28 on: 26 Febbraio 2015, 07:56:15 »