Author Topic: Peugeot 403 del 1957 in Italia con libretto e targhe originali francesi  (Read 1441 times)

Offline Trabant71

  • Pilota
  • *
  • Posts: 2
Ciao a tutti,
sono interessato all'acquisto di una Peugeot 403 del 1957 con libretto e targhe originali francesi. Il proprietario l'affidò ad un carrozziere per il restauro, quindi si trova a metà dell'opera ma é deceduto. Ora si stanno occupando della vendita dei terzi.
Partendo dal presupposto che presumo sia quasi impossibile tenere le targhe originali, vi sarei grato se mi spiegaste quale trafila devo fare per rimetterla in circolazione partendo dall'atto di vendita e che costi probabili dovrò affrontare.   
Un grazie anticipato a chi mi vorrà aiutare e rispondere.

Offline Anacidol

  • Pilota junior
  • **
  • Posts: 88
Non sono esperto in materia e di consguenza non ti so rispondere. Però spero ci sia una soluzione diversa di quella di fare una normale importazione. Perché sarebbe davvero un peccato rinunciare quelle targhe originali vecchie di quasi 60 anni...
▀▄▀▄▀▄▀▄▀▄▀▄▀▄▀▄▀▄▀▄▀▄▀▄▀▄▀▄▀▄▀▄▀▄▀▄▀▄▀▄▀▄▀▄▀▄▀▄▀▄▀▄▀▄▀▄▀▄▀▄▀▄▀▄▀▄▀

Offline nigel68

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 5369
sarebbe davvero un peccato rinunciare quelle targhe originali vecchie di quasi 60 anni...

Francesi? La macchina la devi nazionalizzare, ergo targa italiana (nuova). Purtroppo a differenza dei francesi (che sono idioti perché non hanno il bidet secondo l'italiota medio) noi non possiamo targare una storica con la grafica d'epoca.

Soluzione: residenza a Nizza  ;)
"Quando un italiano vede passare un'auto di lusso il suo primo pensiero non è di averne una anche lui, ma di tagliarle le gomme" - Indro Montanelli 1909-2001

Auto d'Epoca - Il forum degli appassionati di auto storiche