Author Topic: Valutazione giovincelle  (Read 10922 times)

Offline Tux

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 602
Re: Valutazione giovincelle
« Reply #45 on: 01 Febbraio 2015, 14:57:48 »
Criminale ;D
Il sovrasterzo è quando si spaventa il passeggero, il sottosterzo è quando si spaventa il pilota!!!

Offline marksaints

  • Pilota esperto
  • ***
  • Posts: 158
Re: Valutazione giovincelle
« Reply #46 on: 05 Febbraio 2015, 09:17:48 »
Mah... L'amico si sta indirizzando sulla Fiat Barchetta ::)
Sbaglierò, ma io nemmeno se me la regalano !
Ho provato ad indirizzarlo su Z3, Elise o anche sul Duetto, che sono quelle che valuterei io, ma teme spese di manutenzione da asportazione di un rene.
Mi sa che lo mollo al suo triste destino..  ;D ;D ;D

Offline nigel68

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 5364
Re: Valutazione giovincelle
« Reply #47 on: 05 Febbraio 2015, 09:18:58 »
..teme spese di manutenzione da asportazione di un rene...

Perché è ignaro dei problemi del variatore di fase sulla Barchetta... hahaha peggio per lui!
"Quando un italiano vede passare un'auto di lusso il suo primo pensiero non è di averne una anche lui, ma di tagliarle le gomme" - Indro Montanelli 1909-2001

Offline marksaints

  • Pilota esperto
  • ***
  • Posts: 158
Re: Valutazione giovincelle
« Reply #48 on: 06 Febbraio 2015, 13:32:47 »
Ho trovato un'altra cabrio, ma non so se piacerà all'interessato, solida è solida eh ;D



Offline nigel68

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 5364
Re: Valutazione giovincelle
« Reply #49 on: 06 Febbraio 2015, 13:59:16 »
A beh... li o sei "jeeper" dentro oppure è la fine :D :D :D :D
"Quando un italiano vede passare un'auto di lusso il suo primo pensiero non è di averne una anche lui, ma di tagliarle le gomme" - Indro Montanelli 1909-2001

Offline marksaints

  • Pilota esperto
  • ***
  • Posts: 158
Re: Valutazione giovincelle
« Reply #50 on: 09 Febbraio 2015, 09:07:57 »
Senza aprire un nuovo post uso questo per un rapido sondaggio su un paio di auto nominate nel thread :)
L'anno prossimo diventeranno ventennali due cabrio teutoniche di successo, la Z3 e la prima serie della SLK che, data anche l'ampia diffusione, si trovano a due spiccioli sul mercato (sorvolando però sui costi di manutenzione...).
Quale delle due preferite ? Le mettereste nella vostra collezione o sono già troppo moderne per i vostri gusti ?

Offline nigel68

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 5364
Re: Valutazione giovincelle
« Reply #51 on: 09 Febbraio 2015, 09:26:13 »
La Z3 l'ho avuta, aveva (all'epoca) l'unico difetto di essere molto ma molto costosa in rapporto ai contenuti, ma parlando di roadster classica, è  meglio della SLK che è più pesante e complessa. Infatti in italia ebbe più successo la Mercedes, sia per la nostra nota propensione ad ostentare, sia per la sensazione di "vettura". Non ne ho mai vista una girare aperta. Patetico.
"Quando un italiano vede passare un'auto di lusso il suo primo pensiero non è di averne una anche lui, ma di tagliarle le gomme" - Indro Montanelli 1909-2001

Offline kolpa

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 1936
Re: Valutazione giovincelle
« Reply #52 on: 09 Febbraio 2015, 11:26:01 »
Io voto decisamente per la Z3.
Alfa Romeo spider duetto coda tronca 1300 '72
Opel Gt 1900 '69
Porsche 911 3.0 sc targa '79 - MJ 80
Porsche 911 (996) cabrio '99
Triumph Tr3 - 1961

Offline Gianri

  • Pilota senior
  • ****
  • Posts: 290
Re: Valutazione giovincelle
« Reply #53 on: 30 Luglio 2015, 16:43:37 »
Mah!le più affidabili sono sempre le tedesche,questa illustrata ha un rapporto prezzo/qualità penso ineguagliabile,si compra al costo di una vecchia 500 e si entra nel mondo Porsche ,già all'epoca (30 anni fa) aveva accessori prestigiosi come sedili elettrici,sevosterzo e aria condizionata.Penso che un giorno non troppo lontano le quotazioni si sveglieranno e allora addio!

Offline nigel68

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 5364
Re: Valutazione giovincelle
« Reply #54 on: 30 Luglio 2015, 17:17:21 »
Mah!le più affidabili sono sempre le tedesche,questa illustrata ha un rapporto prezzo/qualità penso ineguagliabile,si compra al costo di una vecchia 500 e si entra nel mondo Porsche ,già all'epoca (30 anni fa) aveva accessori prestigiosi come sedili elettrici,sevosterzo e aria condizionata.Penso che un giorno non troppo lontano le quotazioni si sveglieranno e allora addio!


Beh insomma, ottima macchina (le adoro le Transaxle) ma l' A/C era a richiesta e detto con tutto il rispetto sono accessori che le auto americane avevano negli anni 50 per non dire 40...
"Quando un italiano vede passare un'auto di lusso il suo primo pensiero non è di averne una anche lui, ma di tagliarle le gomme" - Indro Montanelli 1909-2001

Offline Gianri

  • Pilota senior
  • ****
  • Posts: 290
Re: Valutazione giovincelle
« Reply #55 on: 30 Luglio 2015, 17:27:31 »
Certo,quello è un altro pianeta avanti a noi di 30 anni,ma nell'85 in Europa solo auto di gran classe potevano permettersi queste soluzioni tecniche unite a qualità , robustezza e prestazioni certamente fuori dell'ordinario.Una 944 all'epoca senza accessori costava la bellezza di circa 55.000.000 e ti assicuro che erano soldoni!

Offline rana

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 1932
Re: Valutazione giovincelle
« Reply #56 on: 30 Luglio 2015, 20:05:34 »
Servosterzo e sedili elettrici non mi piacciono su una storica, però la 968 è davvero bella  ::) ma pure 924 e 944 ma come manutenzione com'è ?

Offline Gianri

  • Pilota senior
  • ****
  • Posts: 290
Re: Valutazione giovincelle
« Reply #57 on: 31 Luglio 2015, 08:33:23 »
Hai perfettamente ragione,si può dire che l'unico difetto è che non danno  la sensazione di essere auto   trentennali,d'altra parte se vogliamo dirla tutta,personalmente considero vetture d'epoca degne di questo nome quelle costruite dagli anni'40 ai '60,ovviamente quelle precedenti sono fuori discorso ma un po' troppo lontane dai miei gusti.Venendo alla manutenzione posso garantirti che se si rispettano i cambi d'olio e altre piccole accortezze come i filtri vari,non necessitano di particolari attenzioni,non cito la sostituzione della cinghia distribuzione che deve avvenire ad intervalli così lunghi che per chi non usa quotidianamente la macchina possono trascorrere anni.Le aspirate sono dei veloci muli,le turbo naturalmente per natura sono più delicate e necessitano di maggior attenzione nella guida(fare raffreddare la turbina prima di spegnere il motore,un po' di riscaldamento in più prima di spingere ecc...),la 968 è molto bella e sembra ancora più attuale delle 924/944 trovarne una cabriolet sarebbe un'ottima scelta!

Auto d'Epoca - Il forum degli appassionati di auto storiche

Re: Valutazione giovincelle
« Reply #57 on: 31 Luglio 2015, 08:33:23 »