Author Topic: Fiat 500 L restauro a modo mio  (Read 3531 times)

Offline pugnali53

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 943
Re: Fiat 500 L restauro a modo mio
« Reply #15 on: 05 Luglio 2017, 10:20:22 »
Volevo sapere se avevi progetti a corrente ;D ;D ;D ;D ;D

No perchè mi manca totalmente la conoscenza, ma mi piacerebbe, se solo mio figlio 22enne, stà studiando informatica e qualche computer l'hà costruito fosse interessato io ne sarei ben lieto di contribuire x la parte telaistica.
Mi spiacerebbe ricevere però la risposta in motorizzazione a Padova di un meccanico di Teolo, paese sui colli euganei, dove aveva fatto domanda di omologare, una ventina d'anni fà, installò sulla sua fiat 500 f il motore elettrico di un compressore mantenendo il cambio originale x semplicità e avere a disposizione marce corte x le salite che ci sono dalle sue parti, ebbene oltre a una valanga di documenti che gli chiesero la cosa che lo fece giustamente infuriare è stata l'impossibilità di dichiarare la classe di emissioni nocive.......

Offline aldoz

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 635
Re: Fiat 500 L restauro a modo mio
« Reply #16 on: 05 Luglio 2017, 12:14:30 »
Perchè risalire a vent'anni fa? Adesso c'è una legge specifica per queste conversioni.

Ed anche ditte specializzate con prodotti già pronti.

Offline pugnali53

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 943
Re: Fiat 500 L restauro a modo mio
« Reply #17 on: 05 Luglio 2017, 14:29:33 »
Perchè risalire a vent'anni fa? Adesso c'è una legge specifica per queste conversioni.

Ed anche ditte specializzate con prodotti già pronti.

Di questa proposta di legge ne hò sentito parlare circa un mese fà, con i tempi biblici x metterle in pratica in italia sarei molto sorpreso che fossero operative, se sai qualcosa dillo, delle ditte specializzate a vendere prodotti già pronti x me buio assoluto, illuminaci, avrei giusto delle idee da mettere in pratica.

Offline Aeroqua

  • Pilota
  • *
  • Posts: 13
Re: Fiat 500 L restauro a modo mio
« Reply #18 on: 05 Luglio 2017, 17:41:56 »
Un esempio, la prima che ho trovato


https://officineruggenti.com/

Offline aldoz

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 635
Re: Fiat 500 L restauro a modo mio
« Reply #19 on: 06 Luglio 2017, 11:02:35 »
Quella credo che sia una factory che a richiesta o fornendo il veicolo è in grado di realizzare la trasformazione restaurando nel contempo, quindi il costo totale dell'operazione potrebbe essere impegnativo.

Altrimenti se volete sporcarvi le mani ci sono i fornitori di kit di trasformazione dove prendere tutto il necessario. Il dubbio è che vista la farruginosità della legislazione italiana sia comunque necessario ricorrere ad una officina specializzata che poi si occupi anche di presentare la pratica di conversione in motorizzazione.

Newtron

Il sito non è poi molto chiaro nel fornire le informazioni e i motivi potrebbero essere vari, primo tra tutti il fatto che si tratta di un mondo ancora molto nuovo. Però spulciando un po' sembra che abbiano immaginato tre livelli di kit, 1000, 1500, 2000, credo che i numeri siano riferiti alla massa del veicolo per dare un'idea della classe di potenza fornita dalla conversione. Ovviamente per la 500 si dovrebbe applicare il kit 1000 credo.

Altre info

Considerate che, se ho capito bene, la legge impone che la conversione venga fatta con una potenza massima non superiore a quella dichiarata dal costruttore del veicolo.
« Last Edit: 06 Luglio 2017, 11:11:31 by aldoz »

Offline pugnali53

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 943
Re: Fiat 500 L restauro a modo mio
« Reply #20 on: 06 Luglio 2017, 17:20:30 »
L' 1/12/2015 è troppo vicino x le motorizzazioni italiane recepire la normativa che sicuramente sarà da interpretare, forse se ne riparlerà fra qualche anno.....
Sarebbe però interessante sapere se la cosa è fattibile a spese umane della sola parte elettrica, motore, batterie, cablaggi, centralina, non voglio neanche sapere cosa costera una 500 restaurata già omologata, sicuramente uno sproposito.....ma se si accontentano di un montaggio fatto anche da privati, naturalmente verificato da ingegneri in motorizzazione preparati, una utopia, la cosa la prenderei in considerazione.

Offline aldoz

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 635
Re: Fiat 500 L restauro a modo mio
« Reply #21 on: 06 Luglio 2017, 17:24:37 »
Sarà che sono un'idealista ma quando si dice che c'è una legge mi aspetto che si possa applicare...

Comunque ho cercato molto rapidamente e probabilmente ancora è solo un decreto...

Offline pugnali53

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 943
Re: Fiat 500 L restauro a modo mio
« Reply #22 on: 07 Luglio 2017, 06:34:32 »
Perchè le cose funzionino in italia bisognerebbe andare nel ministero dei trasporti e partendo dal ministro licenziare tutti coloro che hanno il potere di legiferare, non chi lavora, poi fare un corso di cose logiche, semplici e capibili, magari copiando dai colleghi esteri, crucchi in primis, a chi deve sostituirli, stessa cosa in tutte le motorizzazioni, via i dirigenti e corso di semplificazione a tutti i dipendenti, da quello adetto alle pulizie che non deve aspettare la direttiva del superiore ma fare le cose logiche, i caporioni eliminarli, meglio fisicamente, e mettere qualcuno che controlli come funzionano le modifiche con possibilità di licenziare chiunque non segue la nuova linea.....utopia? sicuramente sì, ma sen non si fà così hai voglia ad aspettare l'applicabilità delle leggi, il sistema è fatto x non poter modificare questo stato di cose da parte del cittadino che deve solo subire..... e rivotarli......

Offline aldoz

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 635
Re: Fiat 500 L restauro a modo mio
« Reply #23 on: 07 Luglio 2017, 10:13:18 »
Cercando meglio ho trovato anche questo articolo, conferma che si tratta ancora solo di un decreto e dipinge una situazione tutta rosea.

Chissà magari se dovesse aumentare l'utenza le cose potrebbero cambiare.

Retrofit un anno dopo

Offline pugnali53

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 943
Re: Fiat 500 L restauro a modo mio
« Reply #24 on: 07 Luglio 2017, 11:13:10 »
Un motore elettrico della stessa potenza dell'originale termico da 15 kw si trova a meno di 1000 euro, fra unità di controllo e cablaggi/impianto elettrico bastano altri 300/500 euro, il costo maggiore riguarda le batterie che si aquistano in base all'autonomia che si prevede di avere, facciamo altri 1000 euro x un'autonomia di 100 km almeno con la staffa di adattamento al cambio il totale a essere larghi è di 2500/3000 euro + montaggio.
Con questo prezzo la cosa diventerebbe interessante, altro che i 9000 euro prospettati nell'articolo postato.

Offline nigel68

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 5344
Re: Fiat 500 L restauro a modo mio
« Reply #25 on: 07 Luglio 2017, 12:14:28 »
Puttanate da naziambientalisti o da blogger nullafacenti. Il bello delle storiche sono i motori e le soluzioni tecniche di allora, se a uno non piacciono è meglio che cambia hobby invece di rovinare una macchina, come sempre IMHO. Chi ha scritto la legge e firmato il decreto andrebbe internato.
"Quando un italiano vede passare un'auto di lusso il suo primo pensiero non è di averne una anche lui, ma di tagliarle le gomme" - Indro Montanelli 1909-2001

Offline aldoz

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 635
Re: Fiat 500 L restauro a modo mio
« Reply #26 on: 08 Luglio 2017, 11:11:07 »
Un motore elettrico della stessa potenza dell'originale termico da 15 kw si trova a meno di 1000 euro, fra unità di controllo e cablaggi/impianto elettrico bastano altri 300/500 euro, il costo maggiore riguarda le batterie che si aquistano in base all'autonomia che si prevede di avere, facciamo altri 1000 euro x un'autonomia di 100 km almeno con la staffa di adattamento al cambio il totale a essere larghi è di 2500/3000 euro + montaggio.
Con questo prezzo la cosa diventerebbe interessante, altro che i 9000 euro prospettati nell'articolo postato.

I rimanenti 6000 serviranno per lo sbattimento di andare in motorizzazione a fare l'immatricolazione, magari ungendo un po' :-)

Offline pugnali53

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 943
Re: Fiat 500 L restauro a modo mio
« Reply #27 on: 08 Luglio 2017, 16:43:03 »
Una modifica molto meno invasiva potrebbe essere un'applicazione fatta dalla citroen che hò visto 25/30 anni fà al motor show di Bologna, su una gsa, in pratica hanno montato un motore elettrico sulla campana della frizione fra motore e cambio che con un meccanismo staccava il cambio dall'albero motore permettendo al motore di fermarsi e la trazione continuava solo con l'elettrico, con l'attuale tecnologia elettronica si potrebbe anche aiutare il motore termico sommando le potenze x farlo consumare meno e/o avere più spunto, oppure andare solo di elettrico magari con potenza limitata, dipende da quanti kw hà l'elettrico.
Altra cosa interessantissima è che, sempre usando l'elettronica, in fase di frenata si potrebbero invertire i poli sul motore elettrico che come è noto da motore diventa generatore, si potrebbero in questa fase ricaricare le batterie, mi ricordo quando provai la tesla ci sono 2 tipi di "freno motore" uno molto blando, praticamente quando si rilascia l'acceleratore si è in folle, e un'altro parecchio energico che ricarica al massimo le batterie, in questo modo diventa quasi superfluo frenare perchè l'auto rallenta molto fino a fermarsi, basta abituarsi a mollare prima l'acceleratore ai semafori o curve x ricaricare le batterie senza adoperare i freni, la cosa mi ricorda la guida del mio quad Yamaha grizzly 660 monocilindrico 270 kg di peso dove x le prime volte che lo guidavo finchè non ci hò fatto la misura alle staccate prima dei tornanti anche in discesa dovevo riaccelerare perchè mi trovavo fermo tanto è forte il freno motore di questo mezzo, infatti la tesla consiglia di imparare a guidare con un solo piede senza mai toccare i freni, salvo nelle emergenze.
Forse questa modifica può andar bene anche a nigel68 senza definirla da naziambientalisti o blogger nullafacenti tanto poco varia l'originalità, al massimo uno spessore sulla campana della frizione, una batteria di maggiore capacità e una centralina, il tutto invisibile, se ben occultato.

Offline ITRAEL

  • Moderatore globale
  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 6155
  • Fiat 850 spider
Re: Fiat 500 L restauro a modo mio
« Reply #28 on: 08 Luglio 2017, 19:09:21 »
siete OT  ::),  ritornate in tema  ;)
Quando osservi la vita, ricordati di alzare l'aletta parasole.....

Offline pugnali53

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 943
Re: Fiat 500 L restauro a modo mio
« Reply #29 on: 09 Luglio 2017, 08:54:46 »
siete OT  ::),  ritornate in tema  ;)

Hai ragione propongo, tu che ne hai la possibilità, di iniziare una nuova discussione in altro topic ma non saprei quale, decidi tu il titolo, spostando interamente pagina 2 e 1 o 2 interventi di pag 1

Auto d'Epoca - Il forum degli appassionati di auto storiche

Re: Fiat 500 L restauro a modo mio
« Reply #29 on: 09 Luglio 2017, 08:54:46 »