Author Topic: Storiche a GPL!?  (Read 10320 times)

Offline rana

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 1940
Re: Storiche a GPL!?
« Reply #75 on: 14 Agosto 2017, 10:13:41 »
Ora faro la parte dell'ignorante ::) rammento che ad un '' raduno'' c'era una vespa alimentata ad alcool, non so poi come andava realmente  ;D forse il problema più grande è il basso punto di evaporazione

Offline Gianri

  • Pilota senior
  • ****
  • Posts: 292
Re: Storiche a GPL!?
« Reply #76 on: 30 Settembre 2017, 17:23:28 »
Quando comprai la Mercedes 280 SE del 1981,nel lontano 2007,ci trovai un bel bombolone nel portabagli.Dato il valore non elevato della vettura,non solo l'ho lasciato ma ne ho tratto beneficio in tanti modi,consumi meno costosi,entro in città senza limitazioni cosa che in genere le altre auto d'epoca non possono fare,olio e candele sempre puliti,rendimento mi sembra pari all'alimentazione a benzina,ecc..Ciò non toglie che ovviamente dipende dal tipo di auto,certo le auto sportive in generale o le auto di valore elevato si acquistano sopratutto per le brillanti prestazioni oltre che per l'estetica accattivante,ma ripeto è una gioia poter uscire spesso anche con la berlinona superconfortevole senza troppo preoccuparsi della spesa delcarburante!

Offline pugnali53

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 995
Re: Storiche a GPL!?
« Reply #77 on: 09 Novembre 2017, 16:41:09 »

Offline nigel68

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 5369
Re: Storiche a GPL!?
« Reply #78 on: 10 Novembre 2017, 07:38:41 »
che ne dite?

Che i mezzi dell'AMSA di Milano adottano la stessa soluzione da diversi anni...Normalmente infatti un mezzo pesante a metano può montare 2 tipi di propulsori:
- un motore a metano a ciclo Otto, quindi come un convenzionale benzina ma logicamente alimentato a gas stoccato in fase gassosa (CNG) o ultimamente in fase liquida (LNG)
- un motore a ciclo Diesel su cui viene montata una testata specifica che prevede una pre-iniezione pilota di gasolio e poi l'alimentazione a metano, che può accendersi anche per compressione, quindi senza candela. Una volta in temperatura il motore puo fare a meno dell'iniezione pilota di gasolio, che viene quindi disattivata.

L'ultima soluzione è stata adottata su larga scala per convertire motori a gasolio di vecchia generazione, o impianti stazionari. Attualmente vengono largamente impiegati motori fissi a metano con ciclo Diesel-metano per impianti di cogenerazione. Fonte: mio padre (progettista meccanico, già membro onorario del Comitato Italiano Gas).

La difficoltà di trasformare un motore Diesel in metano sulle automobili è costituita dalla complessità dei due impianti che devono necessariamente coesistere e dal costo industriale di una tecnologia che non ha grande diffusione perché non c'era richiesta. Un motore a gasolio, consuma di per sè poco per cui non vi era necessità di intervenire ulteriormente. Mentre in altre realtà fuori dall'Europa è una motorizzazione (per fortuna dico io) inesistente sulle automobili.
« Last Edit: 10 Novembre 2017, 07:41:54 by nigel68 »
"Quando un italiano vede passare un'auto di lusso il suo primo pensiero non è di averne una anche lui, ma di tagliarle le gomme" - Indro Montanelli 1909-2001

Offline pugnali53

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 995
Re: Storiche a GPL!?
« Reply #79 on: 10 Novembre 2017, 09:33:11 »
Tutto vero quel che afferma nigel68 tranne che io la penso diversamente sul fatto del "per fortuna in europa la motorizzazione diesel è quasi inesistente" il diesel è parecchio venduto anche in europa, ma non è questo il punto, in quel video la modifica è totalmente diversa dai mezzi dell' AMSA di Milano non si cambia niente, nessun smontaggio della testata, tranne che le candellette di preriscaldamento diventano anche candele d'accensione in modalità gpl o metano e restano quello x cui sono state fatte in modalità solo diesel, a differenza dell'impiuanto Landi Renzo che da qualche anno è in commercio in Italia ma prevede x l'autoaccensione una percentuale di gasolio x il funzionamento.
E una differenza sostanziale che potrebbe rilanciare il diesel che stà x essere ingiustamente messo al bando anche sul nuovo e non solamente sulle storiche x questioni di inquinamento mentre è vero l'esatto contrario, il video è lunghetto ma verso la fine ci sono i confronti dei tempi d'iniezione di una vettura diesel mentre funziona a gas e una a benzina nella stessa modalità, i tempi, e di conseguenza i consumi, sono di un terzo ridotti x quella che era diesel, e non potrebbe essere diversamente visto che un motore diesel è molto più compresso di uno a benzina che avrebbe grossi problemi di detonazione, funzionando a benzina, che col gas non ci sono.

Offline ITRAEL

  • Moderatore globale
  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 6191
  • Fiat 850 spider
Re: Storiche a GPL!?
« Reply #80 on: 10 Novembre 2017, 10:44:09 »
E' da pochi anni che è possibile convertire un motore diesel ad una alimentazione a gas naturale. Uno dei tanti balzelli italiani, legati alla fiscalità, lo vietava  >:(
Tra l'altro, il metano ha un numero di ottani(120-130) superiore agli altri carburanti e pertanto, con il rapporto di compressione del diesel, tipicamente più alto dei motori a benzina, da' il meglio in termini di resa.
« Last Edit: 10 Novembre 2017, 10:55:20 by ITRAEL »
Quando osservi la vita, ricordati di alzare l'aletta parasole.....

Offline nigel68

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 5369
Re: Storiche a GPL!?
« Reply #81 on: 11 Novembre 2017, 09:43:07 »
Si esatto, il miglior rendimento del motore Diesel permette un consumo specifico di metano decisamente minore (e migliore) del benzina.
Ciò che volevo intendere col discorso gasolio, è che da noi il Diesel si è diffuso sulle automobili solo perché il costo del gasolio è tenuto basso per via dell'autotrasporto e perché le Case tedesche e francesi hanno di fatto spinto molto sulla motorizzazione, date le grandi distanze da percorrere nei rispettivi Stati.

Il gasolio, da quando deve rispettare limiti stringenti sulla composizione (zolfo ed altre sostanze) ha un costo industriale maggiore della benzina e se guardiamo al resto del mondo, fuori dall'Europa, praticamente non ha diffusione sulle auto private. Il mio "meno male" è solo un fatto emozionale: a me il rumore del Diesel su un'automobile fa letteralmente defecare...Salvo qualche pluricilindrico... ma purtoppo ora stanno sparendo pure quelli, nel delirio nazi-ambientalista.
"Quando un italiano vede passare un'auto di lusso il suo primo pensiero non è di averne una anche lui, ma di tagliarle le gomme" - Indro Montanelli 1909-2001

Offline pugnali53

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 995
Re: Storiche a GPL!?
« Reply #82 on: 11 Novembre 2017, 10:26:27 »
Non dimentichiamoci mai che Rudolph Diesel non conosceva il gasolio ma l'olio combustibile, quello x illuminare i lampioni delle città del tempo x capirci, x far funzionare i suoi motori che guardacaso se usato sui motori non inquina come il gasolio attuale, potrebbe benissimo essere usato anche sui moderni common rail se miscelato nelle giuste percentuali con petrolio lampante o simili x essere meno denso, sopratutto alle basse temperature, a tal proposito provate a leggere questa discussione, un pò lunghetta ma chiarificatrice di molti aspetti http://landcruiser-italia.org/viewtopic.php?f=20&t=261&highlight=

Offline andreaelle

  • Pilota junior
  • **
  • Posts: 86
  • Triumph Spitfire MKIV
Re: Storiche a GPL!?
« Reply #83 on: 13 Novembre 2017, 08:05:29 »
Ok a tutti i vostri commenti che posso sicuramente capire ma........posso lanciare un'altra provocazione (senza esprimere il mio parere in merito ovviamente :D ) e se al posto di GPL fossero elettriche ?
Cioè è vero il motore dell'auto è parte integrante di essa e ne è la STORIA ma..........un'auto è rappresentata anche dal suo aspetto esteriore, dagli interni........
oh....non butatemi fuori dal forum per questa mia provocazione eh ;P

Offline nigel68

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 5369
Re: Storiche a GPL!?
« Reply #84 on: 13 Novembre 2017, 08:20:46 »
No, ti vengo prendere direttamente a casa :D :D :D hahahahah !!!

Chi ha "inventato" la storia di mettere dei motori elettrici sulle storiche, secondo me semplicemente non capisce un razzo di auto d'epoca. E' il solito idiota che cavalca il nazi-ambientalismo che oggi è solo l'ennesima moda politically correct.
« Last Edit: 13 Novembre 2017, 08:31:01 by nigel68 »
"Quando un italiano vede passare un'auto di lusso il suo primo pensiero non è di averne una anche lui, ma di tagliarle le gomme" - Indro Montanelli 1909-2001

Offline andreaelle

  • Pilota junior
  • **
  • Posts: 86
  • Triumph Spitfire MKIV
Re: Storiche a GPL!?
« Reply #85 on: 13 Novembre 2017, 08:23:04 »
No, ti vengo prendere direttamente a casa :D :D :D hahahahah !!!

Chi ha "inventato" la storia di mettere dei motori elettrici sulle storiche, secondo me semplicemente non capisce un razzo di auto d'epoca. E' il solito idiota che cavalca il nazi-ambientalismo che oggi è solo l'ennesima moda politically correct.

ahahahah fantastico ! ok ok volevo solo buttare benzina sul fuoco :P

Offline nigel68

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 5369
Re: Storiche a GPL!?
« Reply #86 on: 13 Novembre 2017, 08:31:05 »
Di recente la Jaguar ha presentato una E-type elettrica... ma oggi la Jaguar non ha più nulla della Marca originaria. Produce anonimi cassoni con mille giaguarini di plastica appiccicati qua e là per far capire che non sono delle Hyundai o delle Ford, con degli orrendi motori a gasolio e un SUV disegnato da un bambino che ha una griglia di plastica grande come un televisore. L'unica che si salva è la F-Type che però su strada fa un casino bestiale, non certamente in linea con la tradizione di potenza raffinata voluta da Sir William Lyons che nel frattempo è stato soprannominato "guglielmo la trottola" dagli amici del cimitero.

Ma non è difficile capire tutto ciò: ai vertici della Jaguar c'è un management indiano. E mi fermo qui, anche se quel deficiente di Ian Callum l'aveva già ingaggiato la Ford...
« Last Edit: 13 Novembre 2017, 08:32:37 by nigel68 »
"Quando un italiano vede passare un'auto di lusso il suo primo pensiero non è di averne una anche lui, ma di tagliarle le gomme" - Indro Montanelli 1909-2001

Offline andreaelle

  • Pilota junior
  • **
  • Posts: 86
  • Triumph Spitfire MKIV
Re: Storiche a GPL!?
« Reply #87 on: 13 Novembre 2017, 08:32:48 »
  :o :( :( :(
cavoli non solo noi italiani facciamo la brutta fine allora .......

Offline nigel68

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 5369
Re: Storiche a GPL!?
« Reply #88 on: 13 Novembre 2017, 08:35:39 »
Quest'estate in Cina ho visto una XJ... ci ho messo un bel 30 secondi, quasi un minuto a capire bene che macchina fosse... e meno male che li girano solo auto a benzina per cui quando l'ha accesa almeno non mi è venuto il vomito :D :D :D
"Quando un italiano vede passare un'auto di lusso il suo primo pensiero non è di averne una anche lui, ma di tagliarle le gomme" - Indro Montanelli 1909-2001

Offline Frosty the snowman

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 3042
  • non si dice cabrio, si dice convertibile...
Re: Storiche a GPL!?
« Reply #89 on: 13 Novembre 2017, 09:01:20 »
Chi ha "inventato" la storia di mettere dei motori elettrici sulle storiche, secondo me semplicemente non capisce un razzo di auto d'epoca. E' il solito idiota che cavalca il nazi-ambientalismo che oggi è solo l'ennesima moda politically correct.


Più che cavalcare il nazi-ambientalismo secondo me cavalca la volontà di apparire di una certa categoria di persone che vorrebbero farsi vedere su un'auto d'epoca ma vorrebbero usarla come una moderna, senza difficoltà e senza limitazioni.
Aggiungo, fregandosene della testimonianza storica ma solo perchè è trendy.
l'automobile non è un mezzo di trasporto, ma una compagna di viaggio

Auto d'Epoca - Il forum degli appassionati di auto storiche

Re: Storiche a GPL!?
« Reply #89 on: 13 Novembre 2017, 09:01:20 »