Author Topic: Dream - L'auto del futuro dal 1950  (Read 12221 times)

Offline deltahf84

  • Moderatore globale
  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 26429
  • La vita è troppo breve per non guidare italiano
Re: Dream - L'auto del futuro dal 1950
« Reply #60 on: 06 Ottobre 2008, 14:22:55 »
Ah...Mi sono dimenticato di ringraziare anche io Frosty del comodissimo passaggio che ci ha dato per raggiungere la pizzeria.
Molto in soupplesse... ;D ;D
Ora posto anche io qualche fotina...










Offline deltahf84

  • Moderatore globale
  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 26429
  • La vita è troppo breve per non guidare italiano
Re: Dream - L'auto del futuro dal 1950
« Reply #61 on: 06 Ottobre 2008, 14:29:29 »






Mi sono tenuto questa foto per ultima,perchè ritrae l'allegra combriccola:



                          Frosty   Cekk   Acton       Paolo   Adalberto

Betamonte

  • Guest
Re: Dream - L'auto del futuro dal 1950
« Reply #62 on: 06 Ottobre 2008, 14:58:56 »
Belle foto,deve essere stata una bella manifestazione.

Complimenti al gruppo , molto variegato anche come età; è bello vedere più generazioni con la stessa passione. ;)

Offline Frosty the snowman

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 2957
  • non si dice cabrio, si dice convertibile...
Re: Dream - L'auto del futuro dal 1950
« Reply #63 on: 06 Ottobre 2008, 15:51:55 »
Aggiungo una foto anch'io, dell'auto che per motivi personali mi ha emozionato di più: la "creatura" dell'ing. Alberto Morelli, che ho avuto la fortuna di avere come docente universitario e con il quale ho sostenuto due esami. Rivederlo alla guida e riascoltare la sua voce nei filmati d'epoca mi ha quasi commosso. Era un grande conoscitore della tecnica automobilistica, con il "pallino" dell'aerodinamica. Le sue lezioni erano seguite da noi studenti con grande interesse e profonda era la mia stima nei suoi confronti. E' stata una piacevole sorpresa la sala quasi interamente dedicata a lui.
l'automobile non è un mezzo di trasporto, ma una compagna di viaggio

Offline acton1951

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 6085
Re: Dream - L'auto del futuro dal 1950
« Reply #64 on: 06 Ottobre 2008, 19:05:39 »
Bravo Frosty, hai fatto bene ad evidenziare un modello trascurato da noi altri.
E complimenti per le emozioni...........  ;)

Offline cekk500

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 12433
  • una volta aquisita, non ti serve piu' esperienza
Re: Dream - L'auto del futuro dal 1950
« Reply #65 on: 07 Ottobre 2008, 07:13:58 »
Belle foto,deve essere stata una bella manifestazione.

Complimenti al gruppo , molto variegato anche come età; è bello vedere più generazioni con la stessa passione. ;)
Davvero bella la manifestazione e le emozioni riscoprendo le storie di vite e uomini che caratterizzano ogni modello presente al salone! Quello stesso salone "teatro nuovo" dove negli anni sessanta e settanta si allestiva il salone internazionale dell'auto! Ricordo quando da bambino ero quasi costretto ad andarlo a vedere ma solo oggi mi rendo conto della fortuna che ebbi. All'epoca mio padre era un addetto ai lavori e come giornalista aveva accesso a tutte le anteprime, da bambino vedevo il salone dell'auto fin dai primi allestimenti. Auto trasportate sotto teloni, carrozzieri che lucidavano e allestitori che montavano luci e piattaforme.
Rivedere alcune di quelle concept car esattamente come le vidi esposte all'epoca mi ha proiettato in un altra dimensione.........e pensare che oggi come allora quei prototipi siano rimasti modernissimi e attualissimi, dimostra la longimiranza e quanta passione muove l'universo dell'auto.
soliti problemi di foto

Offline deltahf84

  • Moderatore globale
  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 26429
  • La vita è troppo breve per non guidare italiano
Re: Dream - L'auto del futuro dal 1950
« Reply #66 on: 07 Ottobre 2008, 12:08:34 »
Davvero bella la manifestazione e le emozioni riscoprendo le storie di vite e uomini che caratterizzano ogni modello presente al salone! Quello stesso salone "teatro nuovo" dove negli anni sessanta e settanta si allestiva il salone internazionale dell'auto! Ricordo quando da bambino ero quasi costretto ad andarlo a vedere ma solo oggi mi rendo conto della fortuna che ebbi. All'epoca mio padre era un addetto ai lavori e come giornalista aveva accesso a tutte le anteprime, da bambino vedevo il salone dell'auto fin dai primi allestimenti. Auto trasportate sotto teloni, carrozzieri che lucidavano e allestitori che montavano luci e piattaforme.
Rivedere alcune di quelle concept car esattamente come le vidi esposte all'epoca mi ha proiettato in un altra dimensione.........e pensare che oggi come allora quei prototipi siano rimasti modernissimi e attualissimi, dimostra la longimiranza e quanta passione muove l'universo dell'auto.

Verissimo...
In effetti pensi a quanti occhi si sono posati su quelle carrozzerie...Occhi che vedevano ancora in bianco e nero,persone che magari non ci sono più.
Quante emozioni,quanti sogni hanno scatenato quelle magnifiche creazioni della creatività umana...

In effetti,mentre cekk osservava la mitica Carabo sono affiorati i ricordi di quando la vide la prima volta nel '68...Che alla fine dei conti non sembra poi tanto distante da noi a giudicare dal fascino che ancora oggi esercita quell'auto... ;)

Offline cekk500

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 12433
  • una volta aquisita, non ti serve piu' esperienza
Re: Dream - L'auto del futuro dal 1950
« Reply #67 on: 07 Ottobre 2008, 12:14:12 »
Verissimo...


In effetti,mentre cekk osservava la mitica Carabo sono affiorati i ricordi di quando la vide la prima volta nel '68...Che alla fine dei conti non sembra poi tanto distante da noi a giudicare dal fascino che ancora oggi esercita quell'auto... ;)
Proprio cosi'......ero con mio padre quando vidi la Carabo.....lui non c'è piu' ma rivederla quel pomeriggio mi ha riportato indietro in un istante!
soliti problemi di foto

Offline Frosty the snowman

  • Gentleman driver
  • *****
  • Posts: 2957
  • non si dice cabrio, si dice convertibile...
Re: Dream - L'auto del futuro dal 1950
« Reply #68 on: 02 Luglio 2016, 15:42:35 »
lo spam ha i suoi lati positivi. Ha riportato alla luce questa vecchia discussione, che ho riletto volentieri. Peccato non ci siano più le foto....
l'automobile non è un mezzo di trasporto, ma una compagna di viaggio

Auto d'Epoca - Il forum degli appassionati di auto storiche

Re: Dream - L'auto del futuro dal 1950
« Reply #68 on: 02 Luglio 2016, 15:42:35 »