Autore Topic: Consigli pony car 65-72  (Letto 3124 volte)

Offline cudahemi

  • Pilota
  • *
  • Post: 7
  • V8
Consigli pony car 65-72
« il: 19 Luglio 2023, 15:48:20 »
salve a tutti, come accennato nel mio topic di presentazione, sto cercando di coronare un sogno nel cassetto, cassetto che resta chiuso da tanti anni, e che sto provando ad aprire.

vorrei mettermi nel garage una pony car americana, motore rigorosamente V8, degli anni in cui nacque la capostipite, Mustang del 1965, fino ai primi anni 70, anni in cui il design di queste sculture su ruote ha iniziato a virare, per i miei personali e soggettivi gusti, su uno stile meno gradevole.

sono qui per cercare supporto dai più esperti in materia (dato che sono un neofita assoluto) di auto classiche.

i parametri che sto utilizzando per la ricerca sono:
- budget attorno ai 40.000
- solo ed esclusivamente vetture con cambio automatico
- solo modelli entro i 4.80mt di lunghezza (il box che ho è lungo/profondo 5mt scarsi). Da qui la ricerca nel segmento pony car.
- solo vetture in discrete condizioni oppure già "restaurate", tra virgolette perchè non intendo lavori da "come nuovo", ma semplicemente che rendano la vettura non immediatamente bisognosa di grandi e invasivi interventi difficilmente preventivabili anche dagli addetti ai lavori.

i primi due punti sono vincolanti, il terzo meno dato che resta aperto a variabili.

nelle mie ricerche seguendo i summenzionati parametri, ho individuato due modelli che, oltre a piacermi molto, rientrano nei parametri di lunghezza, cambio auto e motore V8 e sono la Mustang 289 prima serie anni tra 1965-72 e la Camaro prima serie 1967-70, quest'ultima mia preferita in particolare gli esemplari dotati dei chevy big block (327, 350, 396 etc).
Della Camaro anche e solamente la prima "generazione" della seconda serie (venduta fino al 1973) la reputo una valida alternativa. Il modello dal 1974 in poi, mi piace già ben meno.

cercando annunci su internet pare si debba orbitare attorno a cifre tra i 40.000 e i 50.000 euro, che sono già a tappo del mio budget stanziato.

alcune domande per gli appassionati ed esperti:
1- se possibile, un parere riguardo al valore/quotazione medio per quel tipo di vetture, per capire se le auto che trovo sono in linea-sopra-sotto media
2- una valutazione dei costi fissi di gestione dell'auto una volta immatricolata come storica ed eventualmente iscritta ASI
3- se possibile, un'idea di massima dei costi di manutenzione per un utilizzo leggero del mezzo (nel weekend e poco altro) attorno ai 2000km l'anno. capisco sia difficile perchè dipende dalla condizione meccanica effettiva e del motore, magari un idea presumendo sia "tutto in regola" e si consideri la manutenzione ordinaria.
4- eventuali consigli su modelli alternativi che rientrino nei parametri, sarei felicissimo di riceverne e poter valutare assieme.

grazie a tutti in anticipo

Il Forum di Passioneauto.it

Consigli pony car 65-72
« il: 19 Luglio 2023, 15:48:20 »

Offline Frosty the snowman

  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 3454
  • non si dice cabrio, si dice convertibile...
Re:Consigli pony car 65-72
« Risposta #1 il: 20 Luglio 2023, 11:46:46 »
Ciao e benvenuto. Come capita spesso ciò che è più conosciuto diventa di moda e i prezzi salgono.
Tu hai scelto le due pony cars più iconiche e note anche al grande pubblico di non appassionati, e la conseguenza è che i prezzi sono spesso al di sopra dell'effettivo valore intrinseco del mezzo.
Ci sono altre auto che rispettano i tuoi parametri e che essendo conosciute più che altro tra gli appassionati, non sono soggetti alla sopravalutazione dovuta alla moda.
Qualche esempio: Plymouth Barracuda '65, AMC Javelin, Dodge Charger solo 66/67, AMC Marlin. Tra l'altro, scegliere un veicolo meno conosciuto denota una cultura automobilistica storica più approfondita.
l'automobile non è un mezzo di trasporto, ma una compagna di viaggio

Offline nigel68

  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 6472
Re:Consigli pony car 65-72
« Risposta #2 il: 20 Luglio 2023, 13:10:14 »
Ciao, intanto prima di ogni cosa mi sento di consigliarti questo libro:



Original Mustang 1964 1/2 - 1966
oppure



Original MUstang 1967 -1970

Entrambi di Colin Date.

Per quanto riguarda la suddivisione in "serie", la prima va dal 64 al 66, la seconda dal 67 al 70, la terza dal 71 al 73 anno in cui cambia completamente la piattaforma (Fox), che assume le dimensioni molto più ridotte.
Queste letture servono principalmente per fare chiarezza sulle molte varianti dato che nel tuo "1966-1972" rientrano veramente le auto più diverse sia come dimensioni che come prestazioni.

Il mondo Camaro invece non lo conosco, per cui lascio ad altri ;)
"Quando un italiano vede passare un'auto di lusso il suo primo pensiero non è di averne una anche lui, ma di tagliarle le gomme" - Indro Montanelli 1909-2001

Il Forum di Passioneauto.it

Re:Consigli pony car 65-72
« Risposta #2 il: 20 Luglio 2023, 13:10:14 »

Offline nigel68

  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 6472
Re:Consigli pony car 65-72
« Risposta #3 il: 20 Luglio 2023, 13:17:10 »
1- se possibile, un parere riguardo al valore/quotazione medio per quel tipo di vetture, per capire se le auto che trovo sono in linea-sopra-sotto media
Tutte quelle che trovi in Italia sono abbondantemente SOPRA la media, e i motivi te li ha spiegati l'amico Frosty
2- una valutazione dei costi fissi di gestione dell'auto una volta immatricolata come storica ed eventualmente iscritta ASI
Quelli di una qualsiasi auto storica ultra-trentennale: zero bollo (vedere singola normativa regionale se richiesti i 30 euro di circolazione annui) e polizza RCA storica (dipende dalle Compagnie, 200-300 euro circa), revisione biennale.
3- se possibile, un'idea di massima dei costi di manutenzione per un utilizzo leggero del mezzo
Non è possibile rispondere alla domanda, in quanto molto vaga. Diciamo che i ricambi di meccanica sono decisamente economici, la manutenzione (olio & filtri, candele alla bisogna) è da mettere in conto ogni 2 anni come qualsiasi auto storica
4- eventuali consigli su modelli alternativi che rientrino nei parametri
Vedasi ottimi consigli di Frosty  ;)
« Ultima modifica: 20 Luglio 2023, 13:19:34 da nigel68 »
"Quando un italiano vede passare un'auto di lusso il suo primo pensiero non è di averne una anche lui, ma di tagliarle le gomme" - Indro Montanelli 1909-2001

Offline nigel68

  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 6472
Re:Consigli pony car 65-72
« Risposta #4 il: 27 Luglio 2023, 12:44:39 »
Pufffff.... volatilizzato (as usual..) :D
"Quando un italiano vede passare un'auto di lusso il suo primo pensiero non è di averne una anche lui, ma di tagliarle le gomme" - Indro Montanelli 1909-2001

Offline orso

  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 1962
    • Motorpassion
Re:Consigli pony car 65-72
« Risposta #5 il: 27 Luglio 2023, 20:47:42 »
 ::)   ::)   ::)   ::)

Offline ITRAEL

  • Moderatore globale
  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 7800
  • Fiat 850 spider
Re:Consigli pony car 65-72
« Risposta #6 il: 30 Luglio 2023, 23:22:46 »
Pufffff.... volatilizzato (as usual..) :D
....è anche fine luglio, magari è partito per le vacanze.....
La differenza tra la genialità e la stupidità è che la genialità ha i suoi limiti.
Pensatore sconosciuto

Offline cudahemi

  • Pilota
  • *
  • Post: 7
  • V8
Re:Consigli pony car 65-72
« Risposta #7 il: 01 Agosto 2023, 09:04:45 »
salve ragazzi! non sono sparito ero su una nave  ;D

intanto grazie mille a tutti per le preziose risposte, provo a rispondere ai post separamente

Ciao e benvenuto. Come capita spesso ciò che è più conosciuto diventa di moda e i prezzi salgono.
Tu hai scelto le due pony cars più iconiche e note anche al grande pubblico di non appassionati, e la conseguenza è che i prezzi sono spesso al di sopra dell'effettivo valore intrinseco del mezzo.
Ci sono altre auto che rispettano i tuoi parametri e che essendo conosciute più che altro tra gli appassionati, non sono soggetti alla sopravalutazione dovuta alla moda.
Qualche esempio: Plymouth Barracuda '65, AMC Javelin, Dodge Charger solo 66/67, AMC Marlin. Tra l'altro, scegliere un veicolo meno conosciuto denota una cultura automobilistica storica più approfondita.

Ciao, grazie per i consigli, si immaginavo la situazione mode, seguo da anni, non assiduamente, l'andamento dei prezzi, e negli ultimi anni ho visto una discreta impennata.

Mi sono messo a spulciare le specifiche, dimensionali soprattutto, di vari modelli inclusi i tuoi consigliati, usando anche questo sito http://www.classiccardatabase.com/specs.php?series=9175&year=1967&model=34167 per capire cosa posso guardare, sperando ovviamente nell'affidabilità dei dati, che cerco di incrociare con altre fonti (wiki org etc)

Purtroppo dato il mio garage (come dicevo 5 metri scarsi di profondità, quindi utilizzabili per l'auto direi 4.85 altrimenti devo appoggiarmi sul muro) l'auto eviterei di prenderla oltre i 4.80, quindi circa 185 inches che riporta quel sito.
Ho cercato e reperito questi dati (da confermare se hai informazioni più precise):
- Barracuda del 65", molto bella, seppur rara (in Italia non ne ho viste, in europa qualche annuncio si trova), non la conoscevo, rientra perfettamente nei parametri essendo 188 in = 477cm
- AMC Javelin, ho difficoltà a trovare specifiche chiare sulla lunghezza, i pochi riferimenti che ho reperito sembrano indicare circa 194 in, 492 cm, troppo lunga
- Dodge Charger, se ho trovato dati corretti, anche i modelli 66/67 sono oltre 200 in, più di 5 metri, troppo lunghe
- Rambler Marlin, molta bella peraltro, purtroppo troppa lunga, 195 in sono 495 cm

Quindi la Barracuda la aggiungo alla lista delle candidate, se riesco a trovare un esemplare con V8 in buono stato.
Ho provato a fare qualche altra ricerca "ad ampio spettro" basandomi sulla lunghezza prima che su modello, sfruttando i dati di quell'aggregatore che ho citato prima, purtroppo con poca fortuna dato che tolte le pony car più blasonate, Mustang e Camaro, le altre in quel periodo erano auto da 5 metri o oltre.

Ciao, intanto prima di ogni cosa mi sento di consigliarti questo libro:

Original Mustang 1964 1/2 - 1966
oppure

Original MUstang 1967 -1970

Entrambi di Colin Date.

Per quanto riguarda la suddivisione in "serie", la prima va dal 64 al 66, la seconda dal 67 al 70, la terza dal 71 al 73 anno in cui cambia completamente la piattaforma (Fox), che assume le dimensioni molto più ridotte.
Queste letture servono principalmente per fare chiarezza sulle molte varianti dato che nel tuo "1966-1972" rientrano veramente le auto più diverse sia come dimensioni che come prestazioni.

Ciao, grazie per i libri, cerco di recuperarli. Magari ne cerco anche qualcuno sulla Camaro.

Tutte quelle che trovi in Italia sono abbondantemente SOPRA la media, e i motivi te li ha spiegati l'amico Frosty
Quelli di una qualsiasi auto storica ultra-trentennale: zero bollo (vedere singola normativa regionale se richiesti i 30 euro di circolazione annui) e polizza RCA storica (dipende dalle Compagnie, 200-300 euro circa), revisione biennale.
Non è possibile rispondere alla domanda, in quanto molto vaga. Diciamo che i ricambi di meccanica sono decisamente economici, la manutenzione (olio & filtri, candele alla bisogna) è da mettere in conto ogni 2 anni come qualsiasi auto storica
Vedasi ottimi consigli di Frosty  ;)

Grazie per le risposte.
Come costi fissi a questo punto terrò anche in conto un viaggio ogni 2 anni verso un'officina specializzata, da valutare se fare tramite trasporto dell'auto o con l'auto stessa, dato che dalle mie parti non ne ho e la più vicina è a circa 150km da me.

Per il valore sopra media, per avere un'idea più chiara sulle valutazioni, consigli di fare ricerche fuori Italia come in Germania e resto europa, o rivolgermi direttamente a chi effettua importazioni dagli US con il rischio però di ricevere auto lontane dalle condizioni sperate?
Grazie

Offline ITRAEL

  • Moderatore globale
  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 7800
  • Fiat 850 spider
Re:Consigli pony car 65-72
« Risposta #8 il: 01 Agosto 2023, 09:25:46 »
dato che dalle mie parti non ne ho e la più vicina è a circa 150km da me.
In che parte d'Italia vivi?
Magari qualcuno di noi ti può dare indicazioni per un meccanico più vicino  ;)
La differenza tra la genialità e la stupidità è che la genialità ha i suoi limiti.
Pensatore sconosciuto

Offline cudahemi

  • Pilota
  • *
  • Post: 7
  • V8
Re:Consigli pony car 65-72
« Risposta #9 il: 01 Agosto 2023, 11:06:10 »
In che parte d'Italia vivi?
Magari qualcuno di noi ti può dare indicazioni per un meccanico più vicino  ;)

Liguria, entroterra sopra Genova per capirci (un'ora di viaggio dalla città)
Ho visto in provincia di Torino c'è 2000motors come officina conosciuta nelle classic car.

Offline ITRAEL

  • Moderatore globale
  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 7800
  • Fiat 850 spider
Re:Consigli pony car 65-72
« Risposta #10 il: 01 Agosto 2023, 15:15:05 »
Liguria, entroterra sopra Genova per capirci (un'ora di viaggio dalla città)
Ho visto in provincia di Torino c'è 2000motors come officina conosciuta nelle classic car.
Allora siamo quasi vicini di casa! Io e Orso(anche se lui è più volubile e gravita tra l'oltrepò e Montecarlo  :P) abitiamo nell'oltrepò pavese e qui c'è un meccanico(citato a volte nel forum) che si occupa solo di storiche.
Ti scrivo in PM
« Ultima modifica: 01 Agosto 2023, 15:20:33 da ITRAEL »
La differenza tra la genialità e la stupidità è che la genialità ha i suoi limiti.
Pensatore sconosciuto

Offline Frosty the snowman

  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 3454
  • non si dice cabrio, si dice convertibile...
Re:Consigli pony car 65-72
« Risposta #11 il: 01 Agosto 2023, 16:05:00 »
Liguria, entroterra sopra Genova per capirci (un'ora di viaggio dalla città)
Ho visto in provincia di Torino c'è 2000motors come officina conosciuta nelle classic car.

a Genova, una ventina di anni fa girava una Barracuda del '65 in condizioni spettacolari, credo italiana da sempre. Praticamente il sacro graal. Ma da allora non ne ho più avuto notizia.
l'automobile non è un mezzo di trasporto, ma una compagna di viaggio

Offline cudahemi

  • Pilota
  • *
  • Post: 7
  • V8
Re:Consigli pony car 65-72
« Risposta #12 il: 02 Agosto 2023, 06:53:55 »
Allora siamo quasi vicini di casa! Io e Orso(anche se lui è più volubile e gravita tra l'oltrepò e Montecarlo  :P) abitiamo nell'oltrepò pavese e qui c'è un meccanico(citato a volte nel forum) che si occupa solo di storiche.
Ti scrivo in PM

eh si quasi vicini, in effetti ad arrivare dalle parti di Voghera non ci impiego molto 1 oretta circa con l'autostrada. ok grazie per il pm.

a Genova, una ventina di anni fa girava una Barracuda del '65 in condizioni spettacolari, credo italiana da sempre. Praticamente il sacro graal. Ma da allora non ne ho più avuto notizia.

purtroppo non ho mai avuto l'occasione e la fortuna di vederla.
parlando di americane dl'epoca/storiche in zona Genova, ho visto qualche volta almeno due Pontiac Transam diverse, una rossa e una azzurra, una DeLorean ben tenuta di un ragazzo che combinazione abitava a poca distanza da me (ma l'ha data via anni fa), un Charger arancio con bandiera sudista e, tempo fa, ma solo di sfuggita, una muscle car blu elettrica che non ho riconosciuto, vista solo al posteriore mentre transitavo. Viste le forme, ad occhio poteva essere una Nova del 67, un Road Runner o una Dart.

Offline orso

  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 1962
    • Motorpassion
Re:Consigli pony car 65-72
« Risposta #13 il: 03 Agosto 2023, 20:50:40 »
eh si quasi vicini, in effetti ad arrivare dalle parti di Voghera non ci impiego molto 1 oretta circa con l'autostrada. ok grazie per il pm.

... allora ti si aspetta volentieri,
a pranzo o a cena, come una volta Aiazzone  8)

 

Sitemap 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23