Autore Topic: Riverniciare l'auto passo passo  (Letto 12588 volte)

Offline General purpose

  • Pilota
  • *
  • Post: 26
Riverniciare l'auto passo passo
« il: 30 Agosto 2013, 10:35:31 »
Ciao a tutti. Vorrei chiedere se c'è qualcuno che può spiegarmi in maniera dettagliata come riverniciare l'auto.
Si niente di meno insomma ;D

Mi spiego meglio. Ho una Ford GPW alla quale vorrei riverniciare la calandra ed il cofano, non presentano ne botte ne ruggine. Eccole qua, non dovrebbe essere necessario farle sabbiare :



So che le operazioni da fare sono sverniciare totalmente le parti, pulire, dare il fondo, pulire e poi verniciare.
Mi servirebbe però sapere in maniera molto precisa cosa fare, quali attrezzi usare e quali prodotti. Fortunatamente ho una levigatrice rotoorbitale e diverse smerigliatrici angolari.

- Quale attrezzo usare per sverniciare, con quali tipi di dischi ? Fino al primer o al metallo vivo ? Poi è necessario pulire la superficie prima di dare il fondo ? Con cosa ?
- Dopo aver dato il fondo (quale?) è necessario carteggiarlo e pulirlo ? Con carta di quale grammatura ? A secco o ad acqua ? Poi pulire ?
- Come dare la vernice ? Nel senso che è un mezzo militare fatto senza tante manfrine, forse anche verniciato a mano avrebbe un suo perchè.

Spero ci sarà qualcuno che saprà aiutarmi in maniera così precisa.
Grazie in anticipo.

Il Forum di Passioneauto.it

Riverniciare l'auto passo passo
« il: 30 Agosto 2013, 10:35:31 »

Offline ITRAEL

  • Moderatore globale
  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 7799
  • Fiat 850 spider
Re: Riverniciare l'auto passo passo
« Risposta #1 il: 30 Agosto 2013, 11:34:48 »
Non è necessario sverniciare totalmente. L'importante è creare una base affidabile su cui riverniciare.
Se non ci sono lavori di lattoneria, una volta che hai dato una passata accurata di "scotch brite" per creare dei microsolchi nella vecchia vernice, che possano essere una buona base per la nuova, il gioco è fatto. Lavi accuratamente un diluente di lavaggio e poi vernici, a spruzzo, a pennello, in base alle tue disponibilità tecniche. ;)
Il problema principale, a mio parere, proviene dal fatto che la riverniciatura non è totale e, visto che di anni il mezzo ne ha sulle spalle, è molto difficile riprodurre la tonalità del resto del mezzo non riverniciato. In altre parole la differenza ,tra le parti, di tonalità e brillantezza, sarà evidente
Ma perchè vuoi riverniciare parzialmente o comunque, riverniciare?
La differenza tra la genialità e la stupidità è che la genialità ha i suoi limiti.
Pensatore sconosciuto

Offline ITRAEL

  • Moderatore globale
  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 7799
  • Fiat 850 spider
Re: Riverniciare l'auto passo passo
« Risposta #2 il: 30 Agosto 2013, 11:37:04 »
Non è necessario sverniciare totalmente. L'importante è creare una base affidabile su cui riverniciare.
Se non ci sono lavori di lattoneria, una volta che hai dato una passata accurata di "scotch brite" per creare dei microsolchi nella vecchia vernice, che possano essere una buona base per la nuova, il gioco è fatto. Lavi accuratamente un diluente di lavaggio e poi vernici, a spruzzo, a pennello, in base alle tue disponibilità tecniche. ;)
Il problema principale, a mio parere, proviene dal fatto che la riverniciatura non è totale e, visto che di anni il mezzo ne ha sulle spalle, è molto difficile riprodurre la tonalità del resto del mezzo non riverniciato. In altre parole la differenza ,tra le parti, di tonalità e brillantezza, sarà evidente.
Ma perchè vuoi riverniciare parzialmente o comunque, riverniciare? Le parti che intendi riverniciare non sembrano , dalle foto, così inguardabili ;)

La differenza tra la genialità e la stupidità è che la genialità ha i suoi limiti.
Pensatore sconosciuto

Il Forum di Passioneauto.it

Re: Riverniciare l'auto passo passo
« Risposta #2 il: 30 Agosto 2013, 11:37:04 »

Offline General purpose

  • Pilota
  • *
  • Post: 26
Re: Riverniciare l'auto passo passo
« Risposta #3 il: 30 Agosto 2013, 12:11:18 »
Non è necessario sverniciare totalmente. L'importante è creare una base affidabile su cui riverniciare.
Se non ci sono lavori di lattoneria, una volta che hai dato una passata accurata di "scotch brite" per creare dei microsolchi nella vecchia vernice, che possano essere una buona base per la nuova, il gioco è fatto. Lavi accuratamente un diluente di lavaggio e poi vernici, a spruzzo, a pennello, in base alle tue disponibilità tecniche. ;)
Il problema principale, a mio parere, proviene dal fatto che la riverniciatura non è totale e, visto che di anni il mezzo ne ha sulle spalle, è molto difficile riprodurre la tonalità del resto del mezzo non riverniciato. In altre parole la differenza ,tra le parti, di tonalità e brillantezza, sarà evidente
Ma perchè vuoi riverniciare parzialmente o comunque, riverniciare?
Grazie ITRAVEL. Rivernicio per un odioso motivo, i fari più in basso tondi e sporgenti che vedi non sono originali, oltre ad essere osceni, i faretti che ci vanno sono questi - http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/c/cd/Ford_GPW_(1942)_USA_(owner_Mike_Newton).JPG  - molto piccoli e posti dietro la calandra.
Purtroppo per montare quelli attuali l'ex proprietario ha pensato bene di forare la calandra con il trapano per farci passare le viti ! Quindi togliendoli mi trovere 4 bei buchi visibili, devo tapparli, stuccarli e poi rivernciare appunto.
Il cofano (e magari anche il paraurti) lo faccio di conseguenza per avere un minimo di uniformità davanti, poi nel tempo seguirà tutta la macchina. Una vernice molto molto fedele all'originale l'ho trovata a Signa (FI), ce l'ha un restauratore ed è famosa addiruttra oltreoaceno perchè riconosciuta come la più simile a quella militare dell'epoca : densa, opaca e non riflettente.

Dopo comincio a farmi un giro per colorifici a cercare i prodotti giusti...

Offline Land72

  • Pilota
  • *
  • Post: 13
Re: Riverniciare l'auto passo passo
« Risposta #4 il: 04 Settembre 2013, 07:51:09 »
Ciao. Guardando le immagini anche nella parte posteriore ci sono diverse cosine da rivedere per riportarla a origine, perché non valuti tutti gli interventi necessari e procedi solo in seguito ad una riverniciatura totale?

Offline General purpose

  • Pilota
  • *
  • Post: 26
Re: Riverniciare l'auto passo passo
« Risposta #5 il: 05 Settembre 2013, 16:55:44 »
Ciao. Guardando le immagini anche nella parte posteriore ci sono diverse cosine da rivedere per riportarla a origine, perché non valuti tutti gli interventi necessari e procedi solo in seguito ad una riverniciatura totale?
Ciao. Si le "cosine" sono veramente tante, però è anche vero che da qualche parte bisogna pur cominciare :)
La calandra ed il cofano sono originali Ford dell'epoca, quindi li vale la pena lavorarci, mentre tutto il resto della carrozzeria non è originale Ford, quindi si per quello devo valutare bene il da farsi.

Offline Land72

  • Pilota
  • *
  • Post: 13
Re: Riverniciare l'auto passo passo
« Risposta #6 il: 06 Settembre 2013, 06:00:32 »
Beh... allora io ti seguo con attenzione! Sui mezzi ex-militari non ho trovato discussioni, il tuo post sulla Willys ha decisamente acceso gli animi. Purtroppo sono totalmente ignorante e ho tutto da imparare, io devo recuperare una MB anch'essa da rimettere a posto, al momento è in Francia. ;)

Offline General purpose

  • Pilota
  • *
  • Post: 26
Re: Riverniciare l'auto passo passo
« Risposta #7 il: 06 Settembre 2013, 07:33:11 »
Fantastico ! Spero che la prenderai molto presto. Nel frattempo possiamo parlarne, la Willys nonostante sia di una semplicità incredibile da 10000 spunti sui quali discutere.
Quando vuoi io sto qui :)

Offline Land72

  • Pilota
  • *
  • Post: 13
Re: Riverniciare l'auto passo passo
« Risposta #8 il: 06 Settembre 2013, 16:45:36 »
Spero di riuscirci entro fine anno. Devo trovare un ricovero e organizzare una bisarca, dopodiché... beh, sarà una bella avventura!
Questa è l'MB che devo portare, dovrebbe essere abbastanza completa anche se anche lei ha sicuramente qualche incongruenza.

Offline General purpose

  • Pilota
  • *
  • Post: 26
Re: Riverniciare l'auto passo passo
« Risposta #9 il: 08 Settembre 2013, 16:55:22 »
Qualcuno mi prenderà per matto ma è splendida, bravo :D
Mi raccomando fatti dare con la macchina tutto ciò che si trova li dentro, oltre ai parafango e alla calandra naturalmente, vedo la pala, il porta fucile etc.

Offline Land72

  • Pilota
  • *
  • Post: 13
Re: Riverniciare l'auto passo passo
« Risposta #10 il: 09 Settembre 2013, 05:28:29 »
Pensa che inizialmente, dovendo recuperare anche altri mezzi, credevo di doverla rottamare, si presentava a pezzi e completamente coperta da calcinacci. Dopo il mio primo viaggio, qualcuno mi disse che non ne valeva la pena essendo probabilmente una Hotchkiss M201 post bellica di produzione francese. Ah... ok, allora le Willys non sono tutte uguali?!?! Da quel momento iniziai a documentarmi un pochino sul tema. Quando tornai sul posto man mano che "pulivo", è saltato fuori di tutto, scoprendo infine una condizione del mezzo tutto sommato discreta e scoprendo che... era un'MB! A conferma anche il libretto che ho poi ritrovato in casa, speriamo che la base sia buona per un bel restauro! I mezzi appartenevano a mio papà ma sono tutti in stato di abbandono da 20/25 anni, appena li trasporto ne ho di roba da riverniciare...  :D

Offline General purpose

  • Pilota
  • *
  • Post: 26
Re: Riverniciare l'auto passo passo
« Risposta #11 il: 09 Settembre 2013, 10:13:38 »
Direi prima tutto sabbiare :D
Quando la prendi ?

Offline Land72

  • Pilota
  • *
  • Post: 13
Re: Riverniciare l'auto passo passo
« Risposta #12 il: 14 Settembre 2013, 06:03:30 »
Spero di riuscire a far tutto entro fine anno.

Offline General purpose

  • Pilota
  • *
  • Post: 26
Re: Riverniciare l'auto passo passo
« Risposta #13 il: 18 Settembre 2013, 09:30:33 »
Se vui, intanti puoi iscriverti qui per avere qualche informazione http://www.facebook.com/groups/502013419893080/

 

Sitemap 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23