nivolare.com

Autore Topic: Collecting Cars  (Letto 394 volte)

Offline valetri75

  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 3476
Collecting Cars
« il: 03 Aprile 2021, 12:41:54 »
Amici, qualuno di voi ha avuto esperienze di compravendite attraverso l'azienda specializzata in aste di auto d'epoca Collecting Cars, sita in Gran Bretagna? Da una ricerca su internet ho trovato alcuni articoli di varie testate giornalistiche, tra cui Il Sole 24 ore, che ne parlano bene per cui, avendo deciso di vendere sia la 33 che la Giulietta per accelerare il restauro della Giulia, ho proposto loro le mie auto; loro hanno accettato di incaricarsi della messa in asta, ma mi lascia alquanto perplesso il fatto che la quasi totalità delle vetture presenti sul loro sito si trovi in GB - com'è normale che sia - mi hanno assicurato che la brexit  non costituisce affatto un problema per l'eventuale esportazione delle vetture, anche tenendo conto che si tratta di mezzi dal valore non certo altissimo. Inoltre mi lascia perplesso anche il fatto che abbiano preteso l'invio di un loro fotografo, dietro pagamento di 150-200 Euro. Ho cercato in giro un po' di recensioni, e devo dire che, oltre ad essere quasi tutte ovviamente da parte di soggetti inglesi, le ho trovate quasi tutte positive, e le poche negative riguardavano la richiesta di eliminare il prezzo di riserva onde rendere più appetibile la vendita.
Vi fidereste?
ah, dimenticavo.... buona Pasqua

Il Forum di Passioneauto.it

Collecting Cars
« il: 03 Aprile 2021, 12:41:54 »

Offline Venex

  • Pilota esperto
  • ***
  • Post: 223
Re:Collecting Cars
« Risposta #1 il: 03 Aprile 2021, 15:04:16 »
Ciao Valetri, purtroppo non ne so nulla più di quanto scritto sul loro sito. Posso solo consigliarti di informarti molto bene sui termini della vendita, facendoti mandare tutta la documentazione relativa, da cui si evinca molto chiaramente quali sono gli obblighi del venditore. In particolare il dubbio che ho è chi si accolli i costi di esportazione e trasporto, considerato che parliamo di vetture dal valore di mercato modesto: se addebitassero tutti i costi a te, poi rischi che ti rimanga in tasca ben poco e che il plusvalore di venderle all'estero si trasformi in una perdita. Tutto questo al di là della validità dell'intermediario, chi deve vendere ad es. una Giulia GTA avrà ben altro tornaconto.. ;)

Offline ITRAEL

  • Moderatore globale
  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 7379
  • Fiat 850 spider
Re:Collecting Cars
« Risposta #2 il: 03 Aprile 2021, 19:45:26 »
Risulterò sicuramente banale ma, visto che non sono auto di grande valore economico, le spese che, inevitabilmente, ti verrranno addebitate, a partire dal fotografo, in su(il trasporto chi lo paga? Tu abiti nel sud Italia e quindi parliamo di circa 2000 km)  ::),incideranno sul tuo guadagno. Non vedo un motivo valido per rivolgersi ad un supporto estero per cercare di venderle.
Se vuoi proporle al mercato europeo, penso che questo sito possa essere una, tra le buone scelte:
https://www.leparking.fr/
« Ultima modifica: 03 Aprile 2021, 19:48:48 da ITRAEL »
La differenza tra la genialità e la stupidità è che la genialità ha i suoi limiti.
Pensatore sconosciuto

Il Forum di Passioneauto.it

Re:Collecting Cars
« Risposta #2 il: 03 Aprile 2021, 19:45:26 »
nivolare.com

Offline valetri75

  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 3476
Re:Collecting Cars
« Risposta #3 il: 08 Aprile 2021, 11:32:11 »
Se vuoi proporle al mercato europeo, penso che questo sito possa essere una, tra le buone scelte:
https://www.leparking.fr/

Non lo conoscevo ed ora ho inviato un contatto.
Nel frattempo, se avete altri siti da suggerire, sono beneaccetti tutti i consigli.
Per quanto riguarda i dubbi che avete esternato in ordine a Collecting Cars, sono gli stessi che ho io, dato che sull'esportazione sono stati piuttosto vaghi, assicurandomi solamente che non vi sarebbero problemi

 

Sitemap 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23