Il Forum di Passioneauto.it

Il mondo delle auto d'epoca => Immatricolazioni, Bollo, ASI => Topic aperto da: Sovrasterzo - 16 Dicembre 2013, 12:04:42

Titolo: Dicitura sulla C.d.C. della classificazione di veicolo "storico"
Inserito da: Sovrasterzo - 16 Dicembre 2013, 12:04:42
La Circolare Prot. 26290 del 1/10/2012 (http://www.asifed.it/wp-content/uploads/2013/03/ns_26290_01102012__veicoli_di_interesse_storico_MV.pdf) illustra la metodica per poter riportare sulla Carta di Circolazione (C.d.C.), attraverso un'etichetta adesiva piuttosto che con emissione di nuova C.d.C., la classificazione di veicolo di interesse storico e collezionistico, il numero e la data di iscrizione al Registro, oltre che alle eventuali date di riammissione alla circolazione e del certificato di approvazione.
Titolo: Re: Dicitura sulla C.d.C. della classificazione di veicolo "storico"
Inserito da: Sovrasterzo - 02 Ottobre 2014, 23:12:16
Aggiungo la Circolare Prot. 79260 del 4/10/2010 (http://www.mit.gov.it/mit/mop_all.php?p_id=8759), menzionata nella circolare di cui al primo post, la quale specifica che l'ADS sia idoneo per la procedura in oggetto, in luogo del CRS, per gli autoveicoli iscritti entro il 19/3/2010, o che abbiano presentato domanda di iscrizione sempre entro tale termine:

"2.1 veicoli muniti di regolari documenti di circolazione nazionali e mai dismessi dalla circolazione

La classificazione nella categoria di interesse storico e collezionistico consegue unicamente all’iscrizione in uno dei Registri sopra indicati; l’iscrizione stessa non è subordinata all’acquisizione delle dichiarazioni di cui all’art. 4, commi 2 e 3 del decreto. Per tali veicoli, inoltre, sono fatti salvi i certificati di iscrizione già rilasciati a tutto il 19 marzo 2010 (data di pubblicazione del decreto) o per i quali, alla medesima data, è già stata presentata domanda di iscrizione in uno dei Registri."
Titolo: Re: Dicitura sulla C.d.C. della classificazione di veicolo "storico"
Inserito da: Vintage_Cars - 16 Ottobre 2015, 23:17:22
Ciao, da poco ho iniziato le pratiche di un veicolo ASI con 25 anni tramite agenzia (purtroppo il passaggio non è più agevolato a 250€ come l'anno scorso, ma si paga al kw come fosse una moderna.. :( ) , cosa devo dire all'agenzia per avere il cdc con la certificazione storica per quanto io già abbia il certificato ASI?
Titolo: Re: Dicitura sulla C.d.C. della classificazione di veicolo "storico"
Inserito da: Sovrasterzo - 18 Ottobre 2015, 21:19:44
cosa devo dire all'agenzia per avere il cdc con la certificazione storica per quanto io già abbia il certificato ASI?
La procedura è linkata, ovvero è nelle circolari, dunque l'agenzia di pratiche auto non ti serve, puoi fare da solo, spendendo molto meno.
Titolo: Re: Dicitura sulla C.d.C. della classificazione di veicolo "storico"
Inserito da: Vintage_Cars - 18 Ottobre 2015, 22:28:33
Col fatto che sono già in ballo con il passaggio di proprietà non credo mi cambi molto :)

Ma questa cosa che vantaggi/svantaggi da?
Titolo: Re: Dicitura sulla C.d.C. della classificazione di veicolo "storico"
Inserito da: Sovrasterzo - 20 Ottobre 2015, 13:23:35
Col fatto che sono già in ballo con il passaggio di proprietà non credo mi cambi molto :)
Credi male, ed anche in merito al passaggio stesso avresti speso meno.

Citazione
Ma questa cosa che vantaggi/svantaggi da?
La dimostrazione dell'iscrizione del veicolo tramite un documento di circolazione previsto dal C.d.S. stesso (il CRS. non lo è), evita di dover circolare con il CRS (o l'ADS per quelli iscritti prima del 19/3/2010), potendo dunque usufruire dei vantaggi riservati ai veicoli di interesse storico e collezionistico:

- Esenzione, ove espressamente previsto, dai blocchi del traffico
- Possibilità di non utilizzo dei dispositivi di illuminazione, nelle ore diurne, fuori dai centri abitati

Se le F.d.O. ti fermano come faresti a dimostrare la "storicità" del veicolo? Questo aggiornamento della C.d.C. risolve questo problema alla base. Non che senza non si avrebbero i diritti in oggetto, ma evita una situazione che potrebbe rivelarsi problematica.
Titolo: Re: Dicitura sulla C.d.C. della classificazione di veicolo "storico"
Inserito da: orso - 21 Ottobre 2015, 06:26:18
Sempre vigile e disponibile   :)
Grazie a nome di un'antica passione  ;)
Titolo: Re: Dicitura sulla C.d.C. della classificazione di veicolo "storico"
Inserito da: Sovrasterzo - 22 Ottobre 2015, 18:12:47
Sempre vigile e disponibile   :)
Grazie a nome di un'antica passione  ;)
Grazie mille Orso :)
Titolo: Re: Dicitura sulla C.d.C. della classificazione di veicolo "storico"
Inserito da: Vintage_Cars - 23 Ottobre 2015, 18:17:06
Grazie mille Sovrasterzo :)
Titolo: Re: Dicitura sulla C.d.C. della classificazione di veicolo "storico"
Inserito da: Sovrasterzo - 23 Ottobre 2015, 21:43:08
Grazie mille Sovrasterzo :)
Figurati :)
Titolo: Re: Dicitura sulla C.d.C. della classificazione di veicolo "storico"
Inserito da: Sovrasterzo - 29 Gennaio 2017, 08:14:18
Pratica tutt'ora vigente seppur il topic sia vetusto :)

Ricordate solo che ove la circolare menziona "14.62 €" va inteso come "16.00 €", siccome nel frattempo sono stati aggiornati i valori delle marche da bollo.