Post recenti

Pagine: [1] 2 3 ... 10
1
Restauro / Re:Restauro Fulvia Coupè 1.2 - L'avventura inizia.
« Ultimo post da ITRAEL il Oggi alle 20:57:11 »
 8)
P.S. mi fa un po' sorridere  :D vedere, in queste ultime foto, la targa parzialmente nascosta..... ::) dopo il capitolo del suo restauro..... :)
2
Auto d'epoca che passione / Re:Non tutto ma di tutto!
« Ultimo post da t.bird il Oggi alle 18:58:17 »
A prescindere(come diceva Totò)dal triste episodio,avete  notato quanti pseudo appassionati arrivano ai raduni anche con auto abbastanza ricercate e ogni volta il meccanico deve intervenire in quanto i grandi appassionati non portano quasi niente neppure la chiave per smontare le candele ammesso che lo sappiano a fare senza paura di sporcarsi le mani!Non pretendo che tutti siano previdenti al massimo,ma la nostra passione per le vecchie meccaniche prevede un minimo di manualità;sembra al contrario che la maggior parte dei radunisti siano solo esibizionisti che nulla hanno a che fare con la cultura dell'auto storica.

QUOTO  la passione è ..... svanita.
t.bird
3
Restauro / Re:Restauro Fulvia Coupè 1.2 - L'avventura inizia.
« Ultimo post da Contecassius il Oggi alle 13:54:41 »
Però per quella targa è doveroso utilizzare 4 viti uguali.
Assolutamente vero, dammi il tempo di andare in ferramenta :D :D

Oggi è stato l'ultimo sabato in carrozzeria. Il montaggio è finalmente F-I-N-I-T-O!!

Montate le ultime cose tra cui scarico e paraurti anteriore (su quest'ultimo in un momento futuro sostituirò le staffe un po storte, purtroppo me ne sono accorto solo oggi).
Tolto questo dettaglio del paraurti e la sostituzione della serratura lato guida la macchina è FINITA, lunedì mattina verrà accompagnata con il carroattrezzi dal meccanico per la messa a punto finale.

Una volta a casa, dopo lo spurgo dell'impianto frenante rimonterò infine le coppe ruota.











2 anni e 20 giorni di lavoro, è stata davvero una lunghissima avventura, ancora non ci credo che sia finalmente giunta alla fine.

A breve finalmente tornerà su strada a macinare kilometri!
4
Auto d'epoca che passione / Re:Restauro sedili mx5
« Ultimo post da ITRAEL il Ieri alle 19:45:06 »
Guido, non preoccuparti che so già come va a finire.... :)
io tendo ad essere sempre fiducioso e ho scritto:"....se vuoi continuare a frequentare il forum" . Nel caso non si presentasse e continuasse ad intervenire, interverrò anch'io  :)
5
Auto d'epoca che passione / Re:Restauro sedili mx5
« Ultimo post da nigel68 il Ieri alle 07:30:46 »
Ciao, grazie per la risposta.
In realtà la similpelle non la vedo una tamarrata, ma una soluzione più pratica Ed economica rispetto alla vera pelle (che ovviamente ha tutto un altro fascino). Il link che mi hai mandato è relativa ai sedili del modello precedente (na). La mia (nb) è stata prodotta solo dal 98 al 2000, poi c’ Stato un restyling (ne fl) dove hanno cambiato i sedili. I miei non hanno il poggiatesta integrato, quelli dal 2000 in poi si.
Questo rende più complicata la ricerca...
Comunque ho scritto ad ASI Italia e mi hanno risposto che questa modifica non influisce in fase di valutazione

Le soluzioni economiche vanno bene per le auto usate, non per le auto storiche se esiste il modo di replicare i materiali originali (se non proprio trovare lo stesso)... la tamarrata è usare un rivestimento di fantasia ricuperato chissà dove.
Su quel sito ci sono anche i rivestimenti per i modelli successivi, nella presentazione avevi comunque scritto "ne" non "nb"... in ogni caso lì ci sono solo i sedili per i modelli americani dove probabilmente i poggiatesta erano solo integrati, su questo non ti so aiutare.

Guido, non preoccuparti che so già come va a finire.... :)
6
Auto d'epoca che passione / Re:Restauro sedili mx5
« Ultimo post da ITRAEL il 18 Ottobre 2018, 19:28:27 »
Ribadisco la necessità di presentarti(=raccontaci un po' della tua passione per le storiche, da dove scrivi ecc), per poter continuare a frequentare il forum  ;)
7
Auto d'epoca che passione / Re:Restauro sedili mx5
« Ultimo post da Spiderm il 18 Ottobre 2018, 17:18:09 »
Ciao e benvenuto, dovresti completare la presentazione nell'apposizta sezione. In ogni caso per l'emissione del CRS ASI che permette l'iscrizione al registro storico è sufficiente che dalle foto l'interno sia in ordine. Puoi anche dare un paio di punti di cucitura giusto per fare le foto e poi provvedere.
Ti sconsiglio di impiegare materiali di fantasia, tipo l' "ecopelle" che è un termine che mi fa venire l'orticaria. Casomai "similpelle" o vinile... :) anche perché l'originalità e la storicità di un modello così recente vanno proprio preservate ad ogni costo, ripudiando le tamarrate... :D

Dai un'occhiata qui:
https://www.stockinteriors.com/SeatUpholstery.asp?Itemid=23354&ModelId=267#details_box_holder

penso che poi bazzicando i migliori forum americani della Miata si possa trovare praticamente ogni informazione..
Ciao, grazie per la risposta.
In realtà la similpelle non la vedo una tamarrata, ma una soluzione più pratica Ed economica rispetto alla vera pelle (che ovviamente ha tutto un altro fascino). Il link che mi hai mandato è relativa ai sedili del modello precedente (na). La mia (nb) è stata prodotta solo dal 98 al 2000, poi c’ Stato un restyling (ne fl) dove hanno cambiato i sedili. I miei non hanno il poggiatesta integrato, quelli dal 2000 in poi si.
Questo rende più complicata la ricerca...
Comunque ho scritto ad ASI Italia e mi hanno risposto che questa modifica non influisce in fase di valutazione
8
Auto d'epoca che passione / Re:Restauro sedili mx5
« Ultimo post da valetri75 il 18 Ottobre 2018, 13:21:58 »
Ciao e benvenuto nel forum.
Premesso che, come da regolamento, prima di postare qualsiasi altro argomento dovresti presentarti qui
https://forum.passioneauto.it/index.php/board,8.0.html
rispondo al tuo quesito dicendoti che, ai fini dell'iscrizione ASI, tutte le soluzioni da te ipotizzate sono praticabili, a meno che tu voglia richiedere la targa oro. Mi spiego meglio: per il semplice "tesseramento" ASI della vettura ti sono richieste solo delle foto dalle quali si evinca il complessivo buono stato e non stravolgimento delle caratteristiche originali della vettura, quindi qualche devianza dall'originalità ti è concessa, cosa che invece non è ammessa per la targa oro, la quale viene assegnata previa ispezione del mezzo da parte di personale tecnico.
Passando all'aspetto pratico del problema, hai provato ad interpellare qualche tappezziere per verificare la possibilità di ricucire lo strappo mantenendo così il rivestimento originale, oppure vedere se vi siano rivestimenti quanto più possibili simili all'originale con cui rifoderare tutta la selleria? Ancora, potresti provare a sentire qualche associazione o forum monotematico per vedere se e dove è possibile acquistare del rivestimento originale o pari ad esso. 
9
Auto d'epoca che passione / Re:Restauro sedili mx5
« Ultimo post da nigel68 il 18 Ottobre 2018, 13:16:51 »
Ciao e benvenuto, dovresti completare la presentazione nell'apposizta sezione. In ogni caso per l'emissione del CRS ASI che permette l'iscrizione al registro storico è sufficiente che dalle foto l'interno sia in ordine. Puoi anche dare un paio di punti di cucitura giusto per fare le foto e poi provvedere.
Ti sconsiglio di impiegare materiali di fantasia, tipo l' "ecopelle" che è un termine che mi fa venire l'orticaria. Casomai "similpelle" o vinile... :) anche perché l'originalità e la storicità di un modello così recente vanno proprio preservate ad ogni costo, ripudiando le tamarrate... :D

Dai un'occhiata qui:
https://www.stockinteriors.com/SeatUpholstery.asp?Itemid=23354&ModelId=267#details_box_holder

penso che poi bazzicando i migliori forum americani della Miata si possa trovare praticamente ogni informazione..
10
Auto d'epoca che passione / Restauro sedili mx5
« Ultimo post da Spiderm il 18 Ottobre 2018, 11:50:59 »
Buongiorno a tutti,
Ho da poco acquistato una Mazda Mx5 ne 1.6 del 1998, che vorrei iscrivere come auto storica.
L’auto ha un taglio nel lato esterno del sedile guidatore molto visibile..
Dite che potrebbe costituire un problema in fase di iscrizione ASI?
In alternativa ho pensato di fare rinfoderare entrambi i sedili in ecopelle nera, in questo caso, non essendo il rivestimento originale potrebbe portare ad una bocciatura?
In alternativa una fodera copri sedili in ecopelle fatta su misura?
Avete soluzioni alternative da propormi?
Ho guardato in giro e non ho trovato sedili da acquistare, sennon con danni alla tappezzeria, quindi inutili al mio scopo...

Grazie
Pagine: [1] 2 3 ... 10