Autore Topic: Certificati rilasciati dall'ASI  (Letto 92649 volte)

Offline Sovrasterzo

  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 953
Re: Certificati rilasciati dall'ASI
« Risposta #135 il: 24 Ottobre 2014, 22:13:07 »
Il lato positivo é che si potranno donare, assicurare, finanziare anche oggetti non registrati,
come la bici di Moser, un libro del settecento, un mobile Bugatti, il vestito di M. Monroe.
Ogni bene potrà entrare e uscire dal trust a discrezione del disponente, per il tramite dell'amministratore.
Sia chiaro che, in passato, vi era anche un aspetto negativo:  ;)
potevano essere inseriti in un trust anche gli schiavi, cioé degli esseri umani  :o

Caspita!  :o

Offline Massimowolf

  • Pilota
  • *
  • Post: 4
Re: Certificati rilasciati dall'ASI
« Risposta #136 il: 05 Marzo 2015, 09:28:58 »
Vorrei sapere perché mai parlate SOLO di ASI? La certificazione storica è valida a tutti gli effetti quando rilasciata da qualsiasi club riconosciuto. Essendo voi un sito specializzato in auto storiche la trovo una grande lacuna.

Offline kolpa

  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 1948
Re: Certificati rilasciati dall'ASI
« Risposta #137 il: 05 Marzo 2015, 10:28:32 »
Vorrei sapere perché mai parlate SOLO di ASI? La certificazione storica è valida a tutti gli effetti quando rilasciata da qualsiasi club riconosciuto. Essendo voi un sito specializzato in auto storiche la trovo una grande lacuna.
Ma chi sei? Entri così a "gamba tesa" in un forum senza presentarti e criticando già nel tuo primo messaggio?
Alfa Romeo spider duetto coda tronca 1300 '72
Opel Gt 1900 '69
Porsche 911 3.0 sc targa '79 - MJ 80
Porsche 911 (996) cabrio '99
Triumph Tr3 - 1961

Offline marksaints

  • Pilota esperto
  • ***
  • Post: 158
Re: Certificati rilasciati dall'ASI
« Risposta #138 il: 05 Marzo 2015, 10:39:17 »
Concordo in toto con Kolpa, l'educazione, questa sconosciuta...

Offline Massimowolf

  • Pilota
  • *
  • Post: 4
Re: Certificati rilasciati dall'ASI
« Risposta #139 il: 05 Marzo 2015, 10:43:41 »
Non mi sembra di avere insultato nessuno. Sono il presidente di un Club di auto storiche, affiliato ad un registro legalmente riconosciuto in tutta Italia. Non capisco invece il perché, invece, non rispondiate semplicemente alla mia, peraltro più che lecita, domanda.

Offline Tux

  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 602
Re: Certificati rilasciati dall'ASI
« Risposta #140 il: 05 Marzo 2015, 10:53:23 »
Non mi sembra di avere insultato nessuno. Sono il presidente di un Club di auto storiche, affiliato ad un registro legalmente riconosciuto in tutta Italia. Non capisco invece il perché, invece, non rispondiate semplicemente alla mia, peraltro più che lecita, domanda.

Vedi, di solito ci si iscrive, si fa una breve presentazione e si inizia ad interloquire con un linguaggio appropriato, magari argomentando invece di accusare. Poi, col tempo, una volta presa confidenza, si può anche argomentare in maniera più decisa, sempre avendo in mente il rispetto dell'altro. Se entrassi in casa tua e come prima cosa dicessi che l'arredamento poteva essere meglio e i quadri non mi piacciono, saresti contento? Vorresti che frequentassi ancora la tua casa?
Il sovrasterzo è quando si spaventa il passeggero, il sottosterzo è quando si spaventa il pilota!!!

Offline Massimowolf

  • Pilota
  • *
  • Post: 4
Re: Certificati rilasciati dall'ASI
« Risposta #141 il: 05 Marzo 2015, 11:07:34 »
Ho capito benissimo.

Offline nigel68

  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 5522
Re: Certificati rilasciati dall'ASI
« Risposta #142 il: 05 Marzo 2015, 11:10:14 »
Non mi sembra di avere insultato nessuno. Sono il presidente di un Club di auto storiche, affiliato ad un registro legalmente riconosciuto in tutta Italia. Non capisco invece il perché, invece, non rispondiate semplicemente alla mia, peraltro più che lecita, domanda.

Di legalmente riconosciuti ci sono quelli citati nell'art. 60 C.D.S.
Questo topic nel titolo dice "Certificati rilasciati dall'ASI" che in italiano significa rilasciati solo da tale ente. Parlare di altri Registri sarebbe stato comunque "off topic" ;)

Nessuno vieta di aprire uno o più topic dedicati agli altri registri autorizzati: Riar, Rfi, Storico Lancia e FMI per le moto, gli unici con cui è possibile iscrivere per legge i veicoli tramite rilascio del CRS.

C'è anche l'A.A.V.S. che attualmente può solo rilasciare il passaporto FIVA che però non è idoneo a certificare la storicità del veicolo secondo la legge italiana. Il resto (RIVS, Registro Storico Porsche ecc ecc) non hanno valore di certificazione storica ex art.60.
"Quando un italiano vede passare un'auto di lusso il suo primo pensiero non è di averne una anche lui, ma di tagliarle le gomme" - Indro Montanelli 1909-2001

Offline Sovrasterzo

  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 953
Re: Certificati rilasciati dall'ASI
« Risposta #143 il: 05 Marzo 2015, 11:11:00 »
Vorrei sapere perché mai parlate SOLO di ASI? La certificazione storica è valida a tutti gli effetti quando rilasciata da qualsiasi club riconosciuto. Essendo voi un sito specializzato in auto storiche la trovo una grande lacuna.
La lacuna è non aver letto il Forum prima di affermare una tesi priva di fondamento. Abbiamo scritto di tutti i Registri riconosciuti dall'Art. 60/4 del C.d.S. innumerevoli volte.

Offline Massimowolf

  • Pilota
  • *
  • Post: 4
Re: Certificati rilasciati dall'ASI
« Risposta #144 il: 05 Marzo 2015, 11:27:44 »
Quello che si legge visitando il vostro forum, e anche il sito, se permettete, è solo un "pubblicizzare" (e lo metto tra virgolette) l'ASI e nessun moderatore informare delle possibili alternative. E come presidente di un club affiliato ad un registro alternativo, ho creduto opportuno dare questa informazione.

Offline kolpa

  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 1948
Re: Certificati rilasciati dall'ASI
« Risposta #145 il: 05 Marzo 2015, 11:59:15 »
Presidente, ti DEVI presentare nell'apposita sezione come tutti, grazie.

http://forum.passioneauto.it/index.php?board=8.0
Alfa Romeo spider duetto coda tronca 1300 '72
Opel Gt 1900 '69
Porsche 911 3.0 sc targa '79 - MJ 80
Porsche 911 (996) cabrio '99
Triumph Tr3 - 1961

Offline orso

  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 1727
    • Motorpassion
Re: Certificati rilasciati dall'ASI
« Risposta #146 il: 05 Marzo 2015, 12:28:22 »
Presidente, ti DEVI presentare nell'apposita sezione come tutti, grazie.

http://forum.passioneauto.it/index.php?board=8.0
Grazie, credo sia importante insistere su quest'aspetto. :D
All'avvio di ogni rapporto interpersonale, ai saluti di rito, seguono le presentazioni.
Le antiche tradizioni dei cavalieri sono tramandate nello sport,
dove gli avversari si salutano, prima della contesa.
Tramandiamo anche in rete la piacevole convivenza,
sempre secondo lealtà e reciproco rispetto.
Sarebbe bello per tutti, anche perché nuova linfa é portatrice di energia
e ci faciliterebbe a fare chiarezza su tanti aspetti in divenire,  ;) :)

PS
proprio nei giorni scorsi ho fatto notare che non é simpatico esprimere un giudizio avverso un Registro,
giacché qui non vi sono rappresentanti per bilanciare il contraddittorio.
Massimo, la tua presenza ci sarà utile, nella misura in cui saprai sfruttarla.
Buon lavoro!
;) :)
« Ultima modifica: 05 Marzo 2015, 12:36:19 da orso »

Offline Sovrasterzo

  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 953
Re: Certificati rilasciati dall'ASI
« Risposta #147 il: 05 Marzo 2015, 13:35:18 »
Quello che si legge visitando il vostro forum, e anche il sito, se permettete, è solo un "pubblicizzare" (e lo metto tra virgolette) l'ASI e nessun moderatore informare delle possibili alternative. E come presidente di un club affiliato ad un registro alternativo, ho creduto opportuno dare questa informazione.
Ahahahahah :D Io pubblicizzerei l'ASI?! :D Hai preso un granchio che più grande non avresti potuto!!! :D

Offline csj.bomber

  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 2576
  • SORRIDI : ED IL PIU' E' FATTO !!!
Re: Certificati rilasciati dall'ASI
« Risposta #148 il: 05 Marzo 2015, 19:23:40 »
 ;D Viva l'ASI, semplicemente perché è quella che negli anni ha fatto ed ottenuto di più x questo movimento!
Se poi come al solito ci sono altri che gli sparlano dietro, vero o falso che sia, pace.... quanto scritto sopra rimane comunque.
Hai voluto la bicicletta: adesso pedala!

Offline valetri75

  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 3086
Re: Certificati rilasciati dall'ASI
« Risposta #149 il: 06 Marzo 2015, 10:14:56 »
;D Viva l'ASI, semplicemente perché è quella che negli anni ha fatto ed ottenuto di più x questo movimento!

Sinceramente non sono proprio d'accordo, visto che l'ASI ha fatto solo i propri interessi, mirando soprattutto a fare cassa, ed è grazie a questo se il governo ha dato un giro di vite, ma qui credo che stiamo andando OT

Auto d'Epoca - Il forum degli appassionati di auto storiche

Re: Certificati rilasciati dall'ASI
« Risposta #149 il: 06 Marzo 2015, 10:14:56 »