Autore Topic: Restauro Fulvia Coupè 1.2 - L'avventura inizia.  (Letto 29192 volte)

Offline il Manta

  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 2210
  • Karma: +3/-3
    • Trofeo Regolarità Friuli Venezia Giulia 2018
Re:Restauro Fulvia Coupè 1.2 - L'avventura inizia.
« Risposta #330 il: 27 Giugno 2018, 07:58:25 »
Me lo segno ed eseguirò il trattamento sulle parti ossidate del motore della mia Alfa, compresi i collettori di scarico, anche se non visibili.

Questo forum è sempre ricco di informazioni utili!!!

Offline nigel68

  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 5577
  • Karma: +62/-62
Re:Restauro Fulvia Coupè 1.2 - L'avventura inizia.
« Risposta #331 il: 28 Giugno 2018, 07:40:05 »
Me lo segno ed eseguirò il trattamento sulle parti ossidate del motore della mia Alfa, ...

Occhio!! lo devi usare SOLO sui collettori o su altre parti che nascono in metallo naturale e tendono col tempo logicamente ad arrugginire, ad esempio le pompe dei freni in ghisa grezza o l'esterno dei tamburi dei freni. NON va assolutamente usato su parti che poi andrebbero verniciate perché la vernice non si attaccherà mai...
"Quando un italiano vede passare un'auto di lusso il suo primo pensiero non è di averne una anche lui, ma di tagliarle le gomme" - Indro Montanelli 1909-2001

Offline Contecassius

  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 634
  • Karma: +0/-0
Re:Restauro Fulvia Coupè 1.2 - L'avventura inizia.
« Risposta #332 il: 29 Giugno 2018, 20:15:55 »
Qualche piccolo lavoretto serale:

- Regolatore di tensione
Prima:





Dopo







- Scatola fusibili e relè
Prima:





Dopo:





- E il suo supporto
Prima:



Dopo


Offline Contecassius

  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 634
  • Karma: +0/-0
Re:Restauro Fulvia Coupè 1.2 - L'avventura inizia.
« Risposta #333 il: 30 Giugno 2018, 12:51:34 »
Collegato il piantone alla scatola guida e rimontato il volante:







Impianto elettrico ricollegato al motore:



Impianto elettrico della parte sinistra del vano motore ricollegato e regolatore di tensione che torna al suo posto:







Parte sinistra e luce vano motore:





Infine radiatore che torna al suo posto con tubi e manicotti parzialmente rimontati:





La settimana prossima vorrei finire con i tubi e montare l'unità del riscaldamento per poi iniziare finalmente a rimontare tutto il cruscotto.
Nel frattempo verrà spruzzata la cera negli scatolati, rimontate le porte, lucidata la carrozzeria e regolati correttamente i cofani, in modo che possa poi procedere a rimontare l'esterno.


Offline Contecassius

  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 634
  • Karma: +0/-0
Re:Restauro Fulvia Coupè 1.2 - L'avventura inizia.
« Risposta #334 il: 07 Luglio 2018, 13:41:07 »
Oggi, dopo aver finito di posizionare gli ultimi pezzi di isolante, ho rimontato l'unità del riscaldamento abitacolo, il suo rubinetto e ho riconnesso i tubi che le portano acqua. Ora il circuito di raffreddamento è di nuovo chiuso e teoricamente potrei riempire il radiatore di liquido:









Ho poi rimontato la pompa freni riconnettendola ai tubi rigidi, in tal modo anche il circuito dei freni è di nuovo chiuso:







In questi giorni ha casa ho anche ricondizionato il convogliatore d'aria che dalla presa sul cofano porta l'aria fresca al riscaldamento. Il convogliatore è stato sabbiato e verniciato a polvere, sono state sostituite tutte le guarnizioni (idem per l'unità riscaldamento), e puliti a fondo i tubi di scolo e la vaschetta del liquido tergivetri.

PRIMA:









DOPO:









Infine eccola riposizionata nel vano motore:











Negli ultimi minuti a disposizione questa mattina ho iniziato a ricomporre il cruscotto, sono partito riposizionando al loro posto il relè degli indicatori di direzione e la presa elettrica ausiliaria (con il subentro della FIAT venne venduta come accessorio una bellissima torcia elettrica marchiata Lancia che trovava posto proprio in questa presa elettrica, altrimenti, citando il manuale di uso e manutenzione "Per uso, in caso di necessità, di lampada portatile, rasoio, ecc...").



Blocchetto d'avviamento:



Quadro strumenti, purtroppo non ho avuto tempo di montare il contagiri, è proprio da qui che riprenderò settimana prossima, sperando di finire o quasi il cruscotto:




Offline 00xyz00

  • Pilota junior
  • **
  • Post: 56
  • Karma: +0/-0
Re:Restauro Fulvia Coupè 1.2 - L'avventura inizia.
« Risposta #335 il: 07 Luglio 2018, 14:41:20 »
A parte l'incredibile e stupendo lavoro che stai facendo, ti ringrazio per la voglia di condividere con noi questo restauro.  Molto istruttivo!

Offline Contecassius

  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 634
  • Karma: +0/-0
Re:Restauro Fulvia Coupè 1.2 - L'avventura inizia.
« Risposta #336 il: 14 Luglio 2018, 13:15:32 »
Finito l'assemblaggio del cruscotto con tutti i collegamenti elettrici. Questa mattina, dopo aver portato una batteria ho fatto un test generale sull'impianto elettrico e tutto funziona, devo ancora verificare qualche collegamento sulle frecce perchè fanno un po' fatica, ma tutto il resto è a posto. Ho anche fatto girare per pochissimi secondi il motorino d'avviamento, anche qui sembra tutto in ordine:



























I suoi primi vagiti, anche ventola riscaldamento e tergicristalli funzionano perfettamente, idem indicatori di acqua, olio e benzina danno segni di vita, inoltre nessun fusibile è saltato una volta collegato tutto quindi bene così:



Fanaleria provvisoriamente montata per testarla (devo ancora farvi vedere il prima/dopo dei fanali anteriori):




Auto d'epoca - Il forum degli appassionati di auto storiche

Re:Restauro Fulvia Coupè 1.2 - L'avventura inizia.
« Risposta #336 il: 14 Luglio 2018, 13:15:32 »