Autore Topic: Lancia Heritage  (Letto 1346 volte)

Offline Gianri

  • Pilota senior
  • ****
  • Post: 317
Lancia Heritage
« il: 10 Dicembre 2017, 18:57:44 »
Ho chiesto a Lancia Heritage il certificato di origine della mia Gamma coupè,mi hanno gentilmente risposto che detto documento rilasciato,è vero,su pergamena avrebbe potuto contenere solo i seguenti dati:Modello,Tipo,data di vendita e mercato di destinazione.Un po'pochino come certificazione d'origine,il demerito sarebbe dell'ex museo Lancia che a suo tempo gestiva la documentazione!il tutto al costo(praticamente per un foglio di carta inutile)di €.70!

Offline nigel68

  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 5522
Re: Lancia Heritage
« Risposta #1 il: 11 Dicembre 2017, 09:04:23 »
E' O/T ma non troppo: avrò inviato sei (6) richieste a Alfa Romeo Heritage per i dati di produzione del mio Duetto (che già avevo avuto tramite una email di Marco Fazio due anni fa) giusto per avere una pergamena, un certificato, perché i dati li conosco... Risposte Z E R O ma neanche a dirmi...che so: ci scusiamo ma non abbiamo dati in possesso blablabla... pagliacci.
"Quando un italiano vede passare un'auto di lusso il suo primo pensiero non è di averne una anche lui, ma di tagliarle le gomme" - Indro Montanelli 1909-2001

Offline Gianri

  • Pilota senior
  • ****
  • Post: 317
Re: Lancia Heritage
« Risposta #2 il: 11 Dicembre 2017, 09:18:38 »
Al contrario,tanto per dare a Cesare quel che è di Cesare,risposte immediate a stretto giro di mail e molto garbate.Si sono giustificati con i motivi sopradetti.Ho l'impressione che effettivamente i dati originali della mia macchina potrebbero(il condizionale è d'obbligo)essere conservati presso la Pininfarina ma è tutto da vedere.Dal momento che ho l'omologazione ASI,l'ulteriore ricerca diventa a questo punto superflua.

Offline nigel68

  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 5522
Re: Lancia Heritage
« Risposta #3 il: 11 Dicembre 2017, 09:22:40 »
Alfa Romeo, a differenza di Lancia, ha un archivio decisamente completo.. è davvero strano... boh.
"Quando un italiano vede passare un'auto di lusso il suo primo pensiero non è di averne una anche lui, ma di tagliarle le gomme" - Indro Montanelli 1909-2001

Offline giomboLancia

  • Pilota junior
  • **
  • Post: 53
Re:Lancia Heritage
« Risposta #4 il: 28 Febbraio 2018, 13:16:27 »
Buongiorno a tutti!
Mi capitò di parlare con uno dei responsabili del Lancia Heritage, Il sig.Consoli, e si mostrò molto disponibile per tutti i dettagli che volevo chiarire. Il servizio Heritage sta diventando come quello degli altri marchi che lo hanno già. Tutto si paga, anche un foglio di carta. Da una parte le auto vengono valorizzate e si possono conoscere dettagli sull'auto in modo efficiente (quante volte ci siamo lamentati dell'assenza di un servizio così per le auto italiane?) dall'altra diventa tutto una questione di business. Se vuoi un informazione, paghi. Il servizio comunque  deve ancora migliorare ed è in costante aggiornamento. Il costo per una verifica specifica del mezzo varia a seconda dell'auto. Volevo far verificare la mia, ma il costo mi ha momentaneamente spaventato, circa 750 euro, 1500 se volevo farmela verificare a domicilio. Vedrò se farlo in futuro, in ogni caso il personale mi sembra preparato e risponde alle domande in modo molto puntuale e preciso.
Per quanto riguarda Alfa Heritage, il servizio non è ancora attivo ufficialmente da quanto so. Vogliono lanciarlo in grande stile prossimamente.

Offline ITRAEL

  • Moderatore globale
  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 6463
  • Fiat 850 spider
Re:Lancia Heritage
« Risposta #5 il: 28 Febbraio 2018, 15:53:17 »
....ma il costo mi ha momentaneamente spaventato, circa 750 euro, 1500 se volevo farmela verificare a domicilio.
a me ha DEFINITIVAMENTE spaventato  :o e sconfortato  >:(
SOLO per curiosità, in che cosa consiste questa verifica?

La differenza tra la genialità e la stupidità è che la genialità ha i suoi limiti.
Pensatore sconosciuto

Offline Gianri

  • Pilota senior
  • ****
  • Post: 317
Re:Lancia Heritage
« Risposta #6 il: 28 Febbraio 2018, 16:56:26 »
Dato il costo,conviene l'omologazione ASI con 200€ si può ottenere il 3o grado di omologazione.Ormai da tempo i gradi di omologazione sono riportati comunque su una targa "oro",e almeno si può partecipare alle manifestazioni ufficiali e non ultimo risparmiare un bel po'sulle assicurazioni.

Offline ITRAEL

  • Moderatore globale
  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 6463
  • Fiat 850 spider
Re:Lancia Heritage
« Risposta #7 il: 01 Marzo 2018, 08:12:04 »
Per quanto riguarda le assicurazioni, da quello che so, l'omologazione ASI è generalmente ininfluente sui costi della polizza.
Discorso diverso, in caso di sinistro, penso che l'omologazione con la relativa documentazione fotografica e il verbale(non so se si chiama così ::)) scritto, di un commissario ASI,della condizione originaria dell'auto, possa essere utile per poter avere un corretto risarcimento.
La differenza tra la genialità e la stupidità è che la genialità ha i suoi limiti.
Pensatore sconosciuto

Offline Frosty the snowman

  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 3128
  • non si dice cabrio, si dice convertibile...
Re:Lancia Heritage
« Risposta #8 il: 01 Marzo 2018, 08:19:28 »
Per quanto riguarda le assicurazioni, da quello che so, l'omologazione ASI è generalmente ininfluente sui costi della polizza.


Per alcune compagnie è previsto un costo diversificato.
l'automobile non è un mezzo di trasporto, ma una compagna di viaggio

Offline ITRAEL

  • Moderatore globale
  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 6463
  • Fiat 850 spider
Re:Lancia Heritage
« Risposta #9 il: 01 Marzo 2018, 08:23:23 »
Grazie, non sapevo  ;)
La differenza tra la genialità e la stupidità è che la genialità ha i suoi limiti.
Pensatore sconosciuto

Offline Gianri

  • Pilota senior
  • ****
  • Post: 317
Re:Lancia Heritage
« Risposta #10 il: 01 Marzo 2018, 08:40:34 »
L'ASI convalida un fascicolo contenente foto e decine di caratteristiche del veicolo omologato,annotando nelle pagine apposite le eventuali diversità rispetto all'originalità del veicolo omologato.Allego se può essere utile la tabella relativa ai costi e alle condizioni dell'assicurazione convenzionata con ASI.La differenza tra veicoli dotati del solo CRS(certificato di rilevanza storica)e quelli invece con il Certificato di identità (omologazione)è piuttosto notevole.

Offline ITRAEL

  • Moderatore globale
  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 6463
  • Fiat 850 spider
Re:Lancia Heritage
« Risposta #11 il: 01 Marzo 2018, 09:13:30 »
Comprensibile la differenza tra CRS e omologazione, è la stessa differenza che c'è tra una carta d'identità e un check up completo  ;D
La differenza tra la genialità e la stupidità è che la genialità ha i suoi limiti.
Pensatore sconosciuto

Offline Frosty the snowman

  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 3128
  • non si dice cabrio, si dice convertibile...
Re:Lancia Heritage
« Risposta #12 il: 01 Marzo 2018, 11:38:38 »
Comprensibile la differenza tra CRS e omologazione, è la stessa differenza che c'è tra una carta d'identità e un check up completo  ;D

Esatto. Purtroppo non tutti comprendono questa differenza e spesso si tende a definire auto ASI quelle iscritte (CRS) criticando poi l'ASI perchè queste non sono come ci si aspetterebbe. Questo vale in tutte le occasioni in cui le auto storiche potrebbero essere meritevoli di particolari agevolazioni (bollo ridotto, possibilità di circolare in caso di blocchi, ecc)
l'automobile non è un mezzo di trasporto, ma una compagna di viaggio

Offline ITRAEL

  • Moderatore globale
  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 6463
  • Fiat 850 spider
Re:Lancia Heritage
« Risposta #13 il: 01 Marzo 2018, 12:14:49 »
Esatto. Purtroppo non tutti comprendono questa differenza e spesso si tende a definire auto ASI quelle iscritte (CRS) criticando poi l'ASI perchè queste non sono come ci si aspetterebbe. Questo vale in tutte le occasioni in cui le auto storiche potrebbero essere meritevoli di particolari agevolazioni (bollo ridotto, possibilità di circolare in caso di blocchi, ecc)
E' però anche vero che non ci si spiega di alcune auto(viste personalmente) omologate(anche 3°grado) con palesi non conformità.
Unica risposta che mi dò, modifiche successive all'esame, magari dovute a un cambio di proprietario e conseguente differente visione dell'originalità e conservazione.
La differenza tra la genialità e la stupidità è che la genialità ha i suoi limiti.
Pensatore sconosciuto

Offline Gianri

  • Pilota senior
  • ****
  • Post: 317
Re:Lancia Heritage
« Risposta #14 il: 01 Marzo 2018, 16:08:23 »
Bisognerebbe distinguere l'anno di omologazione in quanto come giustamente fa notare Itrael vi sono vetture ampiamente rimaneggiate dopo aver ottenuto la famosa targa.Ovvero all'atto dell'acquisto,personalmente non darei troppo peso ad una macchina omologata se non di recente.

Auto d'Epoca - Il forum degli appassionati di auto storiche

Re:Lancia Heritage
« Risposta #14 il: 01 Marzo 2018, 16:08:23 »