Autore Topic: Auto Inglesi  (Letto 5767 volte)

Offline sarchiapone

  • Pilota
  • *
  • Post: 1
Auto Inglesi
« il: 30 Luglio 2014, 18:40:17 »
Sono un appassionato di auto storiche inglesi, sto cercando una Humber Hawk Mark IV del 1950 anche da restaurare e una Bentley R Type Saloon del 1954 anche da restaurare.
Mi date una mano?
Grazie e buone cose.

Offline rana

  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 2059
Re: Auto Inglesi
« Risposta #1 il: 30 Luglio 2014, 18:47:28 »
Prova qui http://www.carandclassic.co.uk/list/73/hawk/
per˛ penso che tu sia nella sezione sbagliata inoltre devi presentarti come da regolamento  ;)

Offline RB

  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 600
Re: Auto Inglesi
« Risposta #2 il: 02 Agosto 2014, 08:48:36 »
spero che tu possa trovare le due "creature", ovviamente in Patria,
perchŔ in italy, ormai scendiamo sempre pi¨ gi¨, oltre l'Arna, verso
la Multipla
www.autoclassmagazine.com
Per chi ama le auto di ieri, oggi e domani

Online nigel68

  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 5480
Re: Auto Inglesi
« Risposta #3 il: 02 Agosto 2014, 10:00:10 »
Nel senso che il mercato in generale si sta impoverendo? E' verissimo.... tra un po' resteranno solo uno-due grandi collezionisti e un esercito di Ritmo..
L'unica cosa buona Ŕ che le inglesi hanno quotazioni tutto sommato stabili... ai modaioli non piace dover controllare le puntine una volta al mese o avere a che fare coi cambi non sincronizzati o i finestrini fissi... hahahaha :D :D :D
"Quando un italiano vede passare un'auto di lusso il suo primo pensiero non Ŕ di averne una anche lui, ma di tagliarle le gomme" - Indro Montanelli 1909-2001

Offline il Manta

  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 2153
    • Trofeo RegolaritÓ Friuli Venezia Giulia 2018
Re: Auto Inglesi
« Risposta #4 il: 02 Agosto 2014, 11:44:43 »
Nel senso che il mercato in generale si sta impoverendo? E' verissimo.... tra un po' resteranno solo uno-due grandi collezionisti e un esercito di Ritmo..
L'unica cosa buona Ŕ che le inglesi hanno quotazioni tutto sommato stabili... ai modaioli non piace dover controllare le puntine una volta al mese o avere a che fare coi cambi non sincronizzati o i finestrini fissi... hahahaha :D :D :D

Mi sa che anche le ritmo/500/126 ecc vogliono destinarle a una ingloriosa morýa: le assicurazioni premono per una stretta per il settore a loro poco proficuo delle auto storiche e mi sembra la direzione che vogliono prendere sia l'impossibilitÓ, per esempio, di reimmatricolare nel nostro paese auto che abbiano un "Euro" inferiore a X.
« Ultima modifica: 02 Agosto 2014, 12:25:45 da il Manta »

Online nigel68

  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 5480
Re: Auto Inglesi
« Risposta #5 il: 04 Agosto 2014, 07:46:14 »
.. la direzione che vogliono prendere sia l'impossibilitÓ, per esempio, di reimmatricolare nel nostro paese auto che abbiano un "Euro" inferiore a X.

Le auto in possesso del CRS (anche d'importazione) si reimmatricolano senza problemi in quanto il DM del 2010 Ŕ in deroga alle disposizioni antinquinamento.
"Quando un italiano vede passare un'auto di lusso il suo primo pensiero non Ŕ di averne una anche lui, ma di tagliarle le gomme" - Indro Montanelli 1909-2001

Auto d'Epoca - Il forum degli appassionati di auto storiche

Re: Auto Inglesi
« Risposta #5 il: 04 Agosto 2014, 07:46:14 »