nivolare.com

Autore Topic: L'auto della mia (mica tanto) infanzia: Fiat 500 L  (Letto 888 volte)

Offline nigel68

  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 6255
L'auto della mia (mica tanto) infanzia: Fiat 500 L
« il: 05 Marzo 2021, 15:48:07 »
Partendo dal topic sulle auto in cui abbiamo viaggiato da bambini, mi era sorta la curiosità di conoscere la sorte delle auto della mia famiglia. Poche in verità, di cui almeno 3 avevo la certezza che fossero state rottamate, visti i chilometraggi che faceva mio padre. La Simca 1301 a GPL ad esempio, finì in mano ad un meccanico dopo aver fatto 350.000 km e sicuramente solo per salvare qualche pezzo di ricambio...

Mia mamma invece, ottenne la patente piuttosto tardi dato che lavorava in paese e andava in ufficio in bicicletta se non a piedi (poco meno di 1 km da casa). Quando nacque l'esigenza di scarrozzare il sottoscritto magari d'inverno in palestra/piscina eccetera e anche per avere maggiore "mobilità", arrivò in casa una 500 L bianca del '70 o '71 (non ricordavo bene)... credo fossimo intorno al 1977-79. Ricordo che l'auto era stata venduta nuova dalla concessionaria L. CAPROTTI di Legnano (MI) e tutto sommato era in buone condizioni. Aveva anche uno strano terminale di scarico ovale, montato sopra la marmitta originale, ma molto discreto (mai più visto da allora su nessuna 500). Come la stragrande maggioranza degli italiani, manco mia mamma apprezzava il famoso tetto in tela che, probabilmente, non aprì mai.

Incuriosito dal tema del topic, faccio una ricerca con la targa sul Portale dell'Automobilista, dato che mi ricordavo a memoria la targa (anche quella della Simca: MIU34950) e... SORPRESA!  :D l'auto è circolante e regolarmente revisionata fino al 2022! Faccio una visura, e inizio una ricerca incrociata su internet. Arrivo quasi a contattare uno studio di commercialisti situato sullo stesso pianerottolo del proprietario, un signore di Caserta. Infine trovo il numero fisso.

E qui arriva il colpo di scena! Mentre immaginavo che il proprietario avesse acquistato l'auto dal il solito commerciante che ritira l'usato al Nord per rivenderlo in meridione, scopro che la moglie dell'intestatario è la sorella del tipo a cui mio padre vendette la 500 dopo la morte di mia mamma, avvenuta nel 1985. Questa signora, originaria di un comune del milanese, dopo qualche minuto al telefono abbandona la parlata campana per riacquistare l'accento dialettale dei Legnanesi, tipico della mia zona!  ;D ;D ;D

Dopo quella cordiale telefonata siamo rimasti in contatto con la promessa di risentirci in caso di vendita dell'auto. Ed ecco che qualche giorno fa, la situazione si sblocca e la 500 è pronta per partire verso casa mia!






E' un po' trascurata dopo anni di utilizzo e parcheggio all'aperto, ma sarà un restauro fatto bene (indovinate chi lo farà?? :) ), in ricordo di mia mamma Annamaria, tutto sarà rimesso al suo posto, compresi i tipici "cantonali" della versione L ;)
"Quando un italiano vede passare un'auto di lusso il suo primo pensiero non è di averne una anche lui, ma di tagliarle le gomme" - Indro Montanelli 1909-2001

Il Forum di Passioneauto.it

L'auto della mia (mica tanto) infanzia: Fiat 500 L
« il: 05 Marzo 2021, 15:48:07 »

Offline ITRAEL

  • Moderatore globale
  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 7379
  • Fiat 850 spider
Re:L'auto della mia (mica tanto) infanzia: Fiat 500 L
« Risposta #1 il: 05 Marzo 2021, 18:17:58 »
 :-*
...ma il terminale ovale c'è ancora? ;)
La differenza tra la genialità e la stupidità è che la genialità ha i suoi limiti.
Pensatore sconosciuto

Offline Venex

  • Pilota esperto
  • ***
  • Post: 223
Re:L'auto della mia (mica tanto) infanzia: Fiat 500 L
« Risposta #2 il: 05 Marzo 2021, 22:24:38 »
Fantastico riuscire a rientrare in possesso di una autovettura della propria infanzia! Complimenti per l'acquisto, attendiamo foto del restauro! ;)

Il Forum di Passioneauto.it

Re:L'auto della mia (mica tanto) infanzia: Fiat 500 L
« Risposta #2 il: 05 Marzo 2021, 22:24:38 »
nivolare.com

Offline Nonsochenomemettere

  • Pilota senior
  • ****
  • Post: 266
  • 124 Sport Spider
Re:L'auto della mia (mica tanto) infanzia: Fiat 500 L
« Risposta #3 il: 06 Marzo 2021, 08:21:12 »
In bocca al lupo allora!
Chissà che soddisfazioni alla fine!

E alla Vespa in foto abbandonata, non ci pensa nessuno?  ;D
Se è facile, allora è noioso

Offline nigel68

  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 6255
Re:L'auto della mia (mica tanto) infanzia: Fiat 500 L
« Risposta #4 il: 06 Marzo 2021, 08:30:35 »
:-*
...ma il terminale ovale c'è ancora? ;)

No... andato perso negli anni
"Quando un italiano vede passare un'auto di lusso il suo primo pensiero non è di averne una anche lui, ma di tagliarle le gomme" - Indro Montanelli 1909-2001

Offline valetri75

  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 3476
Re:L'auto della mia (mica tanto) infanzia: Fiat 500 L
« Risposta #5 il: 11 Marzo 2021, 14:47:26 »
Storia fantastica!!! Complimenti

Offline nigel68

  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 6255
Re:L'auto della mia (mica tanto) infanzia: Fiat 500 L
« Risposta #6 il: 12 Marzo 2021, 15:12:00 »
Aggiungo che l'auto... era già intestata a me!!  :D infatti ho appena ricevuto la copia del libretto che, per fortuna, mi restituiscono in cui ero intestato come erede mortis causa A MIA INSAPUTA... mica me lo ricordavo  ;D hahahaha!!



"Quando un italiano vede passare un'auto di lusso il suo primo pensiero non è di averne una anche lui, ma di tagliarle le gomme" - Indro Montanelli 1909-2001

Offline ITRAEL

  • Moderatore globale
  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 7379
  • Fiat 850 spider
Re:L'auto della mia (mica tanto) infanzia: Fiat 500 L
« Risposta #7 il: 12 Marzo 2021, 18:52:38 »
 :) :D ;D
La differenza tra la genialità e la stupidità è che la genialità ha i suoi limiti.
Pensatore sconosciuto

 

Sitemap 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23