Autore Topic: L'utilitaria più glamour degli anni '80: recupero e rinascita  (Letto 16352 volte)

Offline Frosty the snowman

  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 3195
  • non si dice cabrio, si dice convertibile...
Re:L'utilitaria più glamour degli anni '80: recupero e rinascita
« Risposta #150 il: 13 Giugno 2018, 10:24:39 »
Ma basta là monsù...

va beh, dai. Non era proprio il 1 aprile...
l'automobile non è un mezzo di trasporto, ma una compagna di viaggio

Offline Frosty the snowman

  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 3195
  • non si dice cabrio, si dice convertibile...
Re:L'utilitaria più glamour degli anni '80: recupero e rinascita
« Risposta #151 il: 24 Ottobre 2018, 22:30:26 »
Ecco, è anche comparso l'avviso dal forum che non erano stati aggiunti messaggi negli ultimi 120 giorni...
(come passa il tempo...).
L'estate è trascorsa senza potermi dedicare alla VP. Ma nei giorni scorsi è finalmente andata in carrozzeria. L'individuazione del carrozziere è stata ardua e spero di aver fatto la scelta giusta. Nel frattempo mi era anche venuta una idea malsana alla quale però, dopo lunghi ripensamenti, ho rinunciato.
Il giorno della partenza:

l'automobile non è un mezzo di trasporto, ma una compagna di viaggio

Offline nigel68

  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 5752
Re:L'utilitaria più glamour degli anni '80: recupero e rinascita
« Risposta #152 il: 25 Ottobre 2018, 07:35:49 »
Come rinunciato....  :'( ? snif...
"Quando un italiano vede passare un'auto di lusso il suo primo pensiero non è di averne una anche lui, ma di tagliarle le gomme" - Indro Montanelli 1909-2001

Offline ITRAEL

  • Moderatore globale
  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 6757
  • Fiat 850 spider
Re:L'utilitaria più glamour degli anni '80: recupero e rinascita
« Risposta #153 il: 25 Ottobre 2018, 10:47:44 »
Come rinunciato....  :'( ? snif...
All'idea malsana, ha rinunciato.Però non ho idea di che cosa, il sobrio Sergio, ritenga malsano....mah!  ::) ;D
La differenza tra la genialità e la stupidità è che la genialità ha i suoi limiti.
Pensatore sconosciuto

Offline PIasma

  • Pilota
  • *
  • Post: 13
Re:L'utilitaria più glamour degli anni '80: recupero e rinascita
« Risposta #154 il: 25 Ottobre 2018, 11:49:05 »
Seguo con vivo interesse...

Offline Frosty the snowman

  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 3195
  • non si dice cabrio, si dice convertibile...
Re:L'utilitaria più glamour degli anni '80: recupero e rinascita
« Risposta #155 il: 26 Ottobre 2018, 22:41:00 »
All'idea malsana, ha rinunciato.Però non ho idea di che cosa, il sobrio Sergio, ritenga malsano....mah!  ::) ;D

OK, vi spiego l'idea malsana...

- antefatto: la mia VP è stata immatricolata nel 1983 con un errore sulla carta di circolazione. Risulta infatti immatricolata in Italia con l'omologazione della versione con tetto apribile, mentre invece è una versione chiusa. Si tratta evidentemente di un errore di comunicazione o di trascrizione, l'auto è indubbiamente nata chiusa.

- questa primavera mi è capitata l'occasione di recuperare in demolizione il tetto di una Metro (non VP) con il tettuccio apribile: si trattava di prendere o lasciare (l'auto era destinata alla pressa) così mi sono creato la tentazione e mi sono portato a casa il tetto completo.

- a questo punto si trattava di prendere una decisione drastica (e anche impegnativa): sostituire l'intero padiglione originale con quello predisposto per il tettuccio apribile e renderla conforme al libretto (sbagliato) o lasciare le cose com'erano. Dopo mesi di ripensamenti e indecisione, ha prevalso l'idea che l'auto è più corretta così. Ed ho rinunciato all'idea malsana.

Anche questo ha contribuito al periodo di fermo lavori.

l'automobile non è un mezzo di trasporto, ma una compagna di viaggio

Offline Frosty the snowman

  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 3195
  • non si dice cabrio, si dice convertibile...
Re:L'utilitaria più glamour degli anni '80: recupero e rinascita
« Risposta #156 il: 22 Novembre 2018, 21:04:53 »
Oggi mi sono arrivate un paio di foto da chi mi sta ripristinando le modanature in radica: considerando che sono la parte più caratterizzante dell'interno Vanden Plas ho ritenuto opportuno affidarle al più quotato professionista e non rischiare compromessi faidate. (io personalmente sono negato per ogni tipo di verniciatura).


erano così:





l'automobile non è un mezzo di trasporto, ma una compagna di viaggio

Online Nonsochenomemettere

  • Pilota esperto
  • ***
  • Post: 108
  • 124 Sport Spider
Re:L'utilitaria più glamour degli anni '80: recupero e rinascita
« Risposta #157 il: 22 Novembre 2018, 21:13:59 »
Veeeery classy!  :D
Se è facile, allora è noioso

Offline Frosty the snowman

  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 3195
  • non si dice cabrio, si dice convertibile...
Re:L'utilitaria più glamour degli anni '80: recupero e rinascita
« Risposta #158 il: 22 Novembre 2018, 21:27:14 »
Nel frattempo, in carrozzeria

sono iniziati i lavori:


E' stata lucidata una delle parti in cui il colore originale risulta meglio conservato. Poi sono stati fatti due campioni, perchè al codice colore originale corrispondono due formulazioni diverse:

Il prossimo passo sarà fare una lettura spettrometrica del colore originale. A quel punto dovrò sceglierne uno dei tre...
l'automobile non è un mezzo di trasporto, ma una compagna di viaggio

Offline nigel68

  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 5752
Re:L'utilitaria più glamour degli anni '80: recupero e rinascita
« Risposta #159 il: 23 Novembre 2018, 07:31:49 »
La radica te la sta facendo V.B. di Oggiono ?
"Quando un italiano vede passare un'auto di lusso il suo primo pensiero non è di averne una anche lui, ma di tagliarle le gomme" - Indro Montanelli 1909-2001

Offline Frosty the snowman

  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 3195
  • non si dice cabrio, si dice convertibile...
Re:L'utilitaria più glamour degli anni '80: recupero e rinascita
« Risposta #160 il: 23 Novembre 2018, 20:44:56 »
La radica te la sta facendo V.B. di Oggiono ?

oh yesss
l'automobile non è un mezzo di trasporto, ma una compagna di viaggio

Offline Frosty the snowman

  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 3195
  • non si dice cabrio, si dice convertibile...
Re:L'utilitaria più glamour degli anni '80: recupero e rinascita
« Risposta #161 il: 08 Dicembre 2018, 22:21:36 »
I lavori in carrozzeria procedono con l'allineamento dei nuovi parafanghi:

l'automobile non è un mezzo di trasporto, ma una compagna di viaggio

Offline Sovrasterzo

  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 1009
Re:L'utilitaria più glamour degli anni '80: recupero e rinascita
« Risposta #162 il: 20 Gennaio 2019, 21:44:41 »
OK, vi spiego l'idea malsana...

- antefatto: la mia VP è stata immatricolata nel 1983 con un errore sulla carta di circolazione. Risulta infatti immatricolata in Italia con l'omologazione della versione con tetto apribile, mentre invece è una versione chiusa. Si tratta evidentemente di un errore di comunicazione o di trascrizione, l'auto è indubbiamente nata chiusa.

- questa primavera mi è capitata l'occasione di recuperare in demolizione il tetto di una Metro (non VP) con il tettuccio apribile: si trattava di prendere o lasciare (l'auto era destinata alla pressa) così mi sono creato la tentazione e mi sono portato a casa il tetto completo.

- a questo punto si trattava di prendere una decisione drastica (e anche impegnativa): sostituire l'intero padiglione originale con quello predisposto per il tettuccio apribile e renderla conforme al libretto (sbagliato) o lasciare le cose com'erano. Dopo mesi di ripensamenti e indecisione, ha prevalso l'idea che l'auto è più corretta così. Ed ho rinunciato all'idea malsana.

Anche questo ha contribuito al periodo di fermo lavori.


Se sei ancora in tempo... forza! :)

Offline Frosty the snowman

  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 3195
  • non si dice cabrio, si dice convertibile...
Re:L'utilitaria più glamour degli anni '80: recupero e rinascita
« Risposta #163 il: 24 Febbraio 2019, 14:42:04 »
Alla ricerca del colore perduto:







Purtroppo nell'unica zona della carrozzeria con ancora il suo colore originale era troppo degradato dal sole, così ho dovuto affidarmi al paint chip che in linea lasciavano sulla vettura, ben nascosto dietro uno dei fari anteriori.

Secondo voi quale ho scelto?
l'automobile non è un mezzo di trasporto, ma una compagna di viaggio

Offline valetri75

  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 3196
Re:L'utilitaria più glamour degli anni '80: recupero e rinascita
« Risposta #164 il: 25 Febbraio 2019, 13:20:20 »
il terzo

Il Forum di Passioneauto.it

Re:L'utilitaria più glamour degli anni '80: recupero e rinascita
« Risposta #164 il: 25 Febbraio 2019, 13:20:20 »

 

Sitemap 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23