Autore Topic: Restauro Fulvia Coupè 1.2 - L'avventura inizia.  (Letto 39290 volte)

Offline Contecassius

  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 675
Re:Restauro Fulvia Coupè 1.2 - L'avventura inizia.
« Risposta #360 il: 12 Agosto 2018, 20:48:40 »
Con il venerdì appena passato mi prenderò una piccola pausa dai lavori sulla Fulvia, infatti la carrozzeria chiude fino a fine agosto e così tutti i ricambisti dai quali devo ancora comprare qualcosa.
Prima della chiusura la macchina è stata del tutto lucidata, gli scatolati sono stati totalmente incerati, quasi tutti i vetri sono stati montati e almeno la portiera lato guida è stata correttamente registrata.
Ho quindi rimontato le imbottiture anche sulle portiere, i vetri discendenti, le maniglie e le serrature. Sulla serratura lato guida dovrò lavorare ancora un po', ho qualche problema dovuto all'usura del nottolino, problema facilmente risolvibile, dovrò solo trovare i componenti usurati o adattare qualcosa.







Lunotto che torna al suo posto dopo la lucidatura della modanatura ed una accurata pulizia della guarnizione ancora ottima.



Il frontale riprende la sua forma quasi definitiva, ho rimontato la mascherina in acciaio inox dopo averla lucidata e ripreso le saldature saltate, anche la lista in inox presente sul cofano è stata lucidata e raddrizzata in alcuni punti ed ora torna al suo posto.
Anche le cornici dei fanali e le frecce anteriori tornano al loro posto, le prime dopo la lucidatura e le seconde dopo una completa pulizia.

























Domani mattina la dedicherò a stilare la lista dettagliata e completa di tutto quello che manca prima del completamento del restauro, in modo da non dimenticare proprio nulla, in buona sostanza e sommariamente rimane ancora da:

- lucidare e rimontare ancora: paraurti, liste sottoporta, modanature del frontale, battitacco.
- completare il montaggio di alcune guarnizioni dei giriporta
- rimontare lo scarico
- registrare correttamente le sospensioni posteriori
- registrare cofano, baule e portiera lato passeggero
- pulire e rimontare gli interni.




Offline il Manta

  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 2267
    • Trofeo Regolarità Friuli Venezia Giulia 2018
Re:Restauro Fulvia Coupè 1.2 - L'avventura inizia.
« Risposta #361 il: 12 Agosto 2018, 21:53:46 »
Complimenti, un lavoro certosino che ha reso la tua bella nuova di concessionaria!!!

Offline Contecassius

  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 675
Re:Restauro Fulvia Coupè 1.2 - L'avventura inizia.
« Risposta #362 il: 13 Agosto 2018, 12:55:39 »
Complimenti, un lavoro certosino che ha reso la tua bella nuova di concessionaria!!!
Ormai, dopo due anni di restauro, la voglia di rivederla su strada è tanta. Comunque rifarei tutto da cima a fondo, vederla così dà moltissima soddisfazione.

Offline PIasma

  • Pilota
  • *
  • Post: 13
Re:Restauro Fulvia Coupè 1.2 - L'avventura inizia.
« Risposta #363 il: 01 Settembre 2018, 11:51:34 »
Aggiungo ai tanti i miei complimenti per il bel lavoro, molto curato per la stragrande maggioranza dei dettagli, sebbene dico francamente di non condividere alcune scelte come quella di mantenere l'imperiale d'origine

Offline Frosty the snowman

  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 3185
  • non si dice cabrio, si dice convertibile...
Re:Restauro Fulvia Coupè 1.2 - L'avventura inizia.
« Risposta #364 il: 01 Settembre 2018, 13:13:43 »
sebbene dico francamente di non condividere alcune scelte come quella di mantenere l'imperiale d'origine

Perchè no? Meglio originale che rifatto con un materiale moderno
l'automobile non è un mezzo di trasporto, ma una compagna di viaggio

Offline PIasma

  • Pilota
  • *
  • Post: 13
Re:Restauro Fulvia Coupè 1.2 - L'avventura inizia.
« Risposta #365 il: 03 Settembre 2018, 10:49:58 »
Perchè no? Meglio originale che rifatto con un materiale moderno
"Meglio" in base a quali parametri? per me è qualcosa di soggettivo... Se l'imperiale originale è macchiato o scolorito per esempio per me è meglio sostituirlo, evidentemente un patito del vintage se lo conserverà

Offline valetri75

  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 3170
Re:Restauro Fulvia Coupè 1.2 - L'avventura inizia.
« Risposta #366 il: 03 Settembre 2018, 12:45:14 »
"Meglio" in base a quali parametri? per me è qualcosa di soggettivo... Se l'imperiale originale è macchiato o scolorito per esempio per me è meglio sostituirlo, evidentemente un patito del vintage se lo conserverà

Infatti nel caso della Fulvia di Contecassius credo si tratti di un pezzo in buone condizioni; credo che nessuno di noi monterebbe su una vettura pressoché nuova qualcosa di evidentemente logorato.

Offline PIasma

  • Pilota
  • *
  • Post: 13
Re:Restauro Fulvia Coupè 1.2 - L'avventura inizia.
« Risposta #367 il: 03 Settembre 2018, 15:15:43 »
Secondo i miei parametri giudicando dalle foto postate qualche pagina indietro dallo stesso Contecassius l'imperiale è lacerato almeno in un punto e profondamente macchiato, basti vedere la differenza di colore sotto il segno delle guarnizioni, ad essere "cattivo" direi proprio che sia sporco, però sono questioni di gusti eh... diciamo che per me sarebbe come entrare in una casa nuova e dormire in lenzuola sporche

Offline Contecassius

  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 675
Re:Restauro Fulvia Coupè 1.2 - L'avventura inizia.
« Risposta #368 il: 03 Settembre 2018, 20:23:59 »
Perchè no? Meglio originale che rifatto con un materiale moderno
Concordo in toto.

Infatti nel caso della Fulvia di Contecassius credo si tratti di un pezzo in buone condizioni; credo che nessuno di noi monterebbe su una vettura pressoché nuova qualcosa di evidentemente logorato.

Esatto, hai colto nel segno, la scelta è frutto di un'attenta valutazione che parte dall'assunto in cui personalmente credo molto "originale è meglio che rifatto", cambiando tutto a prescindere sicuramente si ha una macchina esattamente come uscita dal concessionario ma, a parte che spesso e volentieri i pezzi riprodotti oggi NON sono uguali a quell'origine, e poi dove la mettiamo la sensibilità nel restauro? Portando all'eccesso questo concetto avremo un numero di telaio con intorno pezzi riprodotti oggi, per me questa non è auto storica.
P.s. abbiamo affrontato tempo fa l'argomento con Nigel e seppur con differenti vedute siamo arrivati ad una conclusione molto simile.

Secondo i miei parametri giudicando dalle foto postate qualche pagina indietro dallo stesso Contecassius l'imperiale è lacerato almeno in un punto e profondamente macchiato, basti vedere la differenza di colore sotto il segno delle guarnizioni, ad essere "cattivo" direi proprio che sia sporco, però sono questioni di gusti eh... diciamo che per me sarebbe come entrare in una casa nuova e dormire in lenzuola sporche
La grande laceratura di cui parli (per la cronaca l'unica e posizionata nella parte più bassa del montante posteriore sinistro) è un piccolo strappo di pochissimi centimetri, peraltro in gran parte posizionato sotto la guarnizione del lunotto posteriore, che aimè si è verificato in fase di smontaggio.
Stai poi ben tranquillo che il cielo non è "profondamente macchiato" ne "sporco" come asserisci, più che essere "cattivi" ci si dovrebbe rendere conto che esprimere tali affermazioni in tale maniera, basandosi su alcune foto fatte in condizioni di luce pessima denota non molta accuratezza nei giudizi, credi davvero che non abbia valutato le condizioni del cielo e soprattutto non lo abbia pulito e disinfettato eliminando le macchie presenti? Se poi davvero si preferisce sostituire un cielo originale, dignitoso per gli anni che ha, con un materiale nuovo (della cui conformità all'originale si può discutere) liberissimi di farlo.
La differenza tra la parte nascosta dalle guarnizioni e il resto non è inoltre imputabile a macchie (la parte a vista NON è ne macchiata ne sporca, in quanto è stata pulita a fondo e disinfettata) ma bensì alla diversa esposizione al sole ed all'aria per oltre 52 anni.
Scusa Plasma se mi "scaldo" tanto, il forum è certo un punto di confronto e di incontro, in qualche caso anche di scontro, ma scusa se sono schietto, il tuo modo di esporre dei giudizi - basandosi su elementi da te interpretati quali possono essere delle foto fatte nel buio di un officina - mi piace poco. Peccato perché la discussione di merito sottostante risulterebbe sicuramente interessante e costruttiva, per questo ti invito a valutare il cielo dal vivo e non da una buia fotografia.

Offline Frosty the snowman

  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 3185
  • non si dice cabrio, si dice convertibile...
Re:Restauro Fulvia Coupè 1.2 - L'avventura inizia.
« Risposta #369 il: 03 Settembre 2018, 20:43:49 »

La differenza tra la parte nascosta dalle guarnizioni e il resto non è inoltre imputabile a macchie (la parte a vista NON è ne macchiata ne sporca, in quanto è stata pulita a fondo e disinfettata) ma bensì alla diversa esposizione al sole ed all'aria per oltre 52 anni.


da questo punto vista un'operazione di ricoloritura io l'avrei presa in considerazione...
l'automobile non è un mezzo di trasporto, ma una compagna di viaggio

Offline Contecassius

  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 675
Re:Restauro Fulvia Coupè 1.2 - L'avventura inizia.
« Risposta #370 il: 03 Settembre 2018, 20:59:29 »
da questo punto vista un'operazione di ricoloritura io l'avrei presa in considerazione...
lo so, e sul Transit non è venuta male, ma è un procedimento che proprio non mi piace, è più un limite mentale che altro

Offline nigel68

  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 5713
Re:Restauro Fulvia Coupè 1.2 - L'avventura inizia.
« Risposta #371 il: 04 Settembre 2018, 10:59:26 »
Ma di cosa è fatto?
"Quando un italiano vede passare un'auto di lusso il suo primo pensiero non è di averne una anche lui, ma di tagliarle le gomme" - Indro Montanelli 1909-2001

Offline Contecassius

  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 675
Re:Restauro Fulvia Coupè 1.2 - L'avventura inizia.
« Risposta #372 il: 08 Settembre 2018, 12:42:03 »
Ma di cosa è fatto?
TVE - Tessuto vinilico elasticizzato.

Siamo giunti quasi alla fine!

Mi sono arrivate le ultime guarnizioni mancanti che ho rimontato insieme ai battitacco in inox. Ho rimontato tutti i tappetini interni e infine rimontato anche gli interni.
Sono un pessimo fotografo e non riesco a fotografare i sedili senza farli sembrare di un rosso accesso dove in realtà è bordeaux, dalle foto esterne il colore è un po' più attendibile.





































Manca sostanzialmente ancora da rimontare parabrezza, paraurti, liste sottoporta e scarico. Devo ancora registrare alcune parti mobili e rimontare qualche pezzettino minore all'interno.
Purtroppo mi trovo invece a dover sostituire la serratura lato guida, è troppo usurata, ha tanto gioco (problema di per se non troppo rilevante) e il dentino di accoppiamento con il riscontro è troppo consumato, per chiudere la porta bisogna sbatterla e questo non va bene. Il problema sarà trovare una serratura NOS, perché prenderne una usata non ha senso
« Ultima modifica: 08 Settembre 2018, 12:46:23 da Contecassius »

Offline Frosty the snowman

  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 3185
  • non si dice cabrio, si dice convertibile...
Re:Restauro Fulvia Coupè 1.2 - L'avventura inizia.
« Risposta #373 il: 08 Settembre 2018, 14:03:00 »
Il ritorno al suo grigio originale, in abbinamento al rosso degli interni, ha davvero giovato tantissimo all'eleganza dell'insieme.
In Lancia avevano un buon gusto che spesso i proprietari non erano in grado di eguagliare (mi riferisco a chi l'aveva riverniciata bianca...)
l'automobile non è un mezzo di trasporto, ma una compagna di viaggio

Offline ITRAEL

  • Moderatore globale
  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 6715
  • Fiat 850 spider
Re:Restauro Fulvia Coupè 1.2 - L'avventura inizia.
« Risposta #374 il: 08 Settembre 2018, 15:19:56 »
In Lancia avevano un buon gusto che spesso i proprietari non erano in grado di eguagliare (mi riferisco a chi l'aveva riverniciata bianca...)
;D ;)
La differenza tra la genialità e la stupidità è che la genialità ha i suoi limiti.
Pensatore sconosciuto

Il Forum di Passioneauto.it

Re:Restauro Fulvia Coupè 1.2 - L'avventura inizia.
« Risposta #374 il: 08 Settembre 2018, 15:19:56 »

 

Sitemap 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23