nivolare.com

Autore Topic: Ammiraglie alla fonda!  (Letto 3938 volte)

Offline Gianri

  • Pilota senior
  • ****
  • Post: 383
Ammiraglie alla fonda!
« il: 28 Marzo 2018, 19:02:03 »
Il titolo dice tutto,sono in provincia di Avellino e entrambi recuperabilissime,ma ne varrà la pena?



Il Forum di Passioneauto.it

Ammiraglie alla fonda!
« il: 28 Marzo 2018, 19:02:03 »

Offline ITRAEL

  • Moderatore globale
  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 7409
  • Fiat 850 spider
Re:Ammiraglie alla fonda!
« Risposta #1 il: 28 Marzo 2018, 19:43:19 »
La Thema mi pare messa abbastanza male, al contrario della Thesis.
La differenza tra la genialità e la stupidità è che la genialità ha i suoi limiti.
Pensatore sconosciuto

Offline Frosty the snowman

  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 3359
  • non si dice cabrio, si dice convertibile...
Re:Ammiraglie alla fonda!
« Risposta #2 il: 28 Marzo 2018, 20:58:14 »
Io credo che la Thesis sia un'auto da conservare. La ritengo l'ultima Lancia ad aver conservato una immagine tipica del marchio. Una 100° anniversario bicolore, sinceramente me la metterei in garage.
l'automobile non è un mezzo di trasporto, ma una compagna di viaggio

Il Forum di Passioneauto.it

Re:Ammiraglie alla fonda!
« Risposta #2 il: 28 Marzo 2018, 20:58:14 »
nivolare.com

Offline ITRAEL

  • Moderatore globale
  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 7409
  • Fiat 850 spider
Re:Ammiraglie alla fonda!
« Risposta #3 il: 29 Marzo 2018, 11:09:08 »
A mio parere, la Thesis fa già parte della produzione "Lancia" che tenta, con qualche stratagemma estetico, di rinverdire i fasti del tempo che fu, sullo stile del New beetle, Mini, Fiat 500 ecc.
La trovo elegante e pulita nella parte posteriore mentre il muso non mi ha mai convinto, troppo goffo per un'ammiraglia.
La differenza tra la genialità e la stupidità è che la genialità ha i suoi limiti.
Pensatore sconosciuto

Offline valetri75

  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 3490
Re:Ammiraglie alla fonda!
« Risposta #4 il: 29 Marzo 2018, 11:39:31 »
A me la Thesis proprio non è mai piaciuta, al contrario della Thema, ma quella in foto ormai mi sembra buona solo per ricambi.

Offline Gianri

  • Pilota senior
  • ****
  • Post: 383
Re:Ammiraglie alla fonda!
« Risposta #5 il: 29 Marzo 2018, 15:25:05 »
La Thesis ha uno stile molto insolito tipico della produzione Lancia,può piacere o no ma comunque si distingue.Era nota per la fragilità dell'elettronica,non vorrei sbagliare ma pare che abbia un numero spropositato di centraline il che presuppone,in caso di guasti,spese elevatissime per ora non giustificate dal valore intrinseco della vettura.

Offline nigel68

  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 6271
Re:Ammiraglie alla fonda!
« Risposta #6 il: 29 Marzo 2018, 15:42:08 »
La BMW 5er di quegli anni ne ha 54 di centraline... non credo che la Thesis ne abbia tante di meno..
"Quando un italiano vede passare un'auto di lusso il suo primo pensiero non è di averne una anche lui, ma di tagliarle le gomme" - Indro Montanelli 1909-2001

Offline Gianri

  • Pilota senior
  • ****
  • Post: 383
Re:Ammiraglie alla fonda!
« Risposta #7 il: 29 Marzo 2018, 17:45:45 »
Ma la BMW come i marchi "Premium"tedeschi,al contrario sono noti per la grande affidabilità di ogni componente della vettura!

Offline ITRAEL

  • Moderatore globale
  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 7409
  • Fiat 850 spider
Re:Ammiraglie alla fonda!
« Risposta #8 il: 29 Marzo 2018, 18:44:45 »
Un mio conoscente di Zurigo, collezionista di auto storiche, ha fissato lo standard di potenza minima a 500 CV per le sue auto moderne. E' arrivato ad acquistare una Aston Martin DB9 che(leggo su wikipedia  ;D) è dotata i "soli" 455 CV e quindi, dal concessionario è andata direttamente dal preparatore per raggiungere il "minimo salariale" di potenza  ::)
Ha fatto lo stesso con una Mercedes (forse una 600) elaborata da AMG.
Arriviamo al punto: in autostrada a 180 km/h ha rischiato la vita perchè, improvvisamente, tutti i comandi vitali(sterzo,freni ecc) non rispondevano più ai comandi.Portata l'auto in concessionaria, le hanno fatto un check totale e la sostituzione dell'intero impianto elettrico ed è stata restituita con la garanzia che non sarebbe più accaduto. E' accaduto di nuovo, fortunatamente ad una velocità più moderata e così ha restituito definitivamente, l'auto alla concessionaria.
Morale(la mia, ovviamente) :quando un'auto diventa troppo complessa, produce effetti collaterali che anche il miglior ingegnere tedesco, non può prevedere.
 
La differenza tra la genialità e la stupidità è che la genialità ha i suoi limiti.
Pensatore sconosciuto

Offline nigel68

  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 6271
Re:Ammiraglie alla fonda!
« Risposta #9 il: 30 Marzo 2018, 07:13:11 »
Ma la BMW come i marchi "Premium"tedeschi,al contrario sono noti ..

.."Erano" ... :D :D :D
"Quando un italiano vede passare un'auto di lusso il suo primo pensiero non è di averne una anche lui, ma di tagliarle le gomme" - Indro Montanelli 1909-2001

Offline rana

  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 2148
Re:Ammiraglie alla fonda!
« Risposta #10 il: 30 Marzo 2018, 19:19:01 »
La thesis è un ottimo esempio di come la fiat da bellissimi prototipi spesso ''tiri fuori'' auto discutibili. Kayak docet o la nuova fulvia, quest'ultima mai prodotta.

Offline Contecassius

  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 705
Re:Ammiraglie alla fonda!
« Risposta #11 il: 31 Marzo 2018, 15:10:58 »
Io credo che la Thesis sia un'auto da conservare. La ritengo l'ultima Lancia ad aver conservato una immagine tipica del marchio. Una 100° anniversario bicolore, sinceramente me la metterei in garage.
Concordo in pieno

Offline Gianri

  • Pilota senior
  • ****
  • Post: 383
Re:Ammiraglie alla fonda!
« Risposta #12 il: 31 Marzo 2018, 17:05:40 »
Comunque sempre più particolare della "grassa" K,anche se la coupè ormai è rara e non è troppo inguardabile.

Offline rana

  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 2148
Re:Ammiraglie alla fonda!
« Risposta #13 il: 01 Aprile 2018, 18:18:04 »
Certo che la peugeot nel frattempo sfornava la 406 coupe ;D

Offline Gianri

  • Pilota senior
  • ****
  • Post: 383
Re:Ammiraglie alla fonda!
« Risposta #14 il: 01 Aprile 2018, 19:13:40 »
Di grande bellezza e signorilità!

 

Sitemap 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23