Autore Topic: Alfa Romeo 2600 OSI  (Letto 14620 volte)

Offline deltahf84

  • Moderatore globale
  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 26429
  • La vita è troppo breve per non guidare italiano
Re: Alfa Romeo 2600 OSI
« Risposta #30 il: 06 Febbraio 2009, 13:36:32 »
Cekk dobbiamo organizzare un raid nello studio di questo magistrato armati di scanner e macchina fotografica! Poi sai che sto raccogliendo tutto il raccoglibile sulla 2600, della quale c'è poco in giro purtroppo, almeno in Italia. Il motore della 2600 può essere portato a 200-220 cv circa: a parte i soliti alleggerimenti e lucidature varie, si rifà il collettore di aspirazione portandolo a 45 (con tre weber ad aspirazione libera) e modificandolo ad aspirazione singola cilindro per cilindro (mentre quello originale mi han detto essere comune a tutti i cilindri, uno schifo), valvole di aspirazione maggiorate con molle più dure, guidevalvole accorciate, pistoni stampati. Cmq si presta alle elaborazioni molto meno del 4 cilindri perchè le masse in movimento sono maggiori, gli alberi a camme e il collo d'oca sono più lunghi e più massicci, in più la macchina stessa è molto pesante. Insomma è come vitaminizzare un dinosauro, che poi va forte come un giulia gt ipervitaminizzata. Diciamo che all'epoca era difficile starle dietro (o davanti), andava bene per speronare col muso le auto dei banditi data la robustezza.
Il motore della mia alfetta gt era stato preparato dal meccanico della alfa della polizia grazie ad una conoscenza del precedente proprietario, e infatti non aveva gli alberi a camme originali. In più quando l'ho rifatto gli ho alleggerito il volano, lucidato i condotti oltre che un rodaggio coscienzioso. Si è slegato bene solo dopo 20k km, e bene bene dopo 25k km. Adesso è un'aereo... e consuma solo un litro d'olio ogni 8-10 k km...
Luzzago... tante foto in formato francobollo, non si vede niente...

Infatti...E' stata preparata da Angelini?

Il Forum di Passioneauto.it

Re: Alfa Romeo 2600 OSI
« Risposta #30 il: 06 Febbraio 2009, 13:36:32 »

Offline alfatarlo

  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 3506
Re: Alfa Romeo 2600 OSI
« Risposta #31 il: 07 Febbraio 2009, 18:49:35 »
No no, da un amico. Mi raccontò che trent'anni fa aveva la giulietta e gli capitò di incontrare per lavoro uno dell'assistenza alfa romeo al seguito di non so che gara. Aveva un fugoncino pieno zeppo di attrezzatura e di pezzi speciali per le corse tipo alberi a camme, molle, pistoni,... e cose del genere, tutti del raparto corse alfa romeo. Per non so che favore gli disse: "visto che oramai è tardi, vuoi che rifacciamo il motore della giulietta?" così detto fatto in meno di quattro ore smontarono e rimontarono il motore della giulietta. Dopo la giulietta che già andava forte era un missile, a gpl superava in velocità max quelle a benzina, e auto di classe superiore. Sicuramente qualche trucco e accorgimanto se l'è imparato proprio allora... in ogni caso fare un rodaggio giusto è molto importante se cambi anche i pistoni. Adesso mi va fuorigiri anche in quinta, e di un bel po'... Parlando di prestazioni è fondamentale l'alleggerimento del volano sui quattro cilindri, mentre sul sei meno. Poi chiaramente se uno vuole il massimo delle prestazioni si deve mettere nell'idea di rifare tutta la meccanica, non solo il motore...

Offline giuse.valenti

  • Pilota
  • *
  • Post: 1
Re: Alfa Romeo 2600 OSI
« Risposta #32 il: 09 Agosto 2010, 10:39:35 »
la come linea la osi 2600 era dieci anni avanti alle sue contemporanee. incrociava le linee della giulia col pianale della 2600 berlina e la meccanica del 2600 sprint. in realtà non ebbe poco successo considerando che era una fuoriserie e soprattutto che la produzione cessò per problemi interni alla osi. l'alfa avrebbe fatto bene a produrla direttamente in luogo della obsoleta berlina standard, ma aveva deciso di abbandonare il pur promettente sei in linea e il ponte rigido posteriore per sviluppare un nuovo 6 a v con ponte de dion (alfa 6) che poi invece fu prodotta molto dopo. se la 2600 de luxe fosse rimasta altri cinque anni non si sarebbero vendute tante bmw 2500 o mercedes 250. come prestazioni, infatti la 2600 era superiore. 

Il Forum di Passioneauto.it

Re: Alfa Romeo 2600 OSI
« Risposta #32 il: 09 Agosto 2010, 10:39:35 »

Offline DOPPIA GOBBA

  • Moderatore globale
  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 10205
  • my labrador
Re: Alfa Romeo 2600 OSI
« Risposta #33 il: 09 Agosto 2010, 11:05:48 »
la come linea la osi 2600 era dieci anni avanti alle sue contemporanee. incrociava le linee della giulia col pianale della 2600 berlina e la meccanica del 2600 sprint. in realtà non ebbe poco successo considerando che era una fuoriserie e soprattutto che la produzione cessò per problemi interni alla osi. l'alfa avrebbe fatto bene a produrla direttamente in luogo della obsoleta berlina standard, ma aveva deciso di abbandonare il pur promettente sei in linea e il ponte rigido posteriore per sviluppare un nuovo 6 a v con ponte de dion (alfa 6) che poi invece fu prodotta molto dopo. se la 2600 de luxe fosse rimasta altri cinque anni non si sarebbero vendute tante bmw 2500 o mercedes 250. come prestazioni, infatti la 2600 era superiore. 

prima di postare bisogna presentarsi qui,grazie :D

http://forum.passioneauto.it/index.php?board=8.0

 

Sitemap 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23