nivolare.com

Autore Topic: Fiera di Padova 2020  (Letto 571 volte)

Offline Venex

  • Pilota esperto
  • ***
  • Post: 201
Fiera di Padova 2020
« il: 23 Ottobre 2020, 07:55:35 »
Ciao a tutti, qualcuno ci andrà/ci è già stato? A me piacerebbe ma sono un po' preoccupato causa Covid  :-\. Se ci vado, credo lo farò domani e con tutte le cautele che potrò prendere (biglietto acquistato on line, mantenimento di più distanza possibile dalle persone, ecc..).

Il Forum di Passioneauto.it

Fiera di Padova 2020
« il: 23 Ottobre 2020, 07:55:35 »

Offline nigel68

  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 6165
Re:Fiera di Padova 2020
« Risposta #1 il: 23 Ottobre 2020, 09:29:16 »
Anch'io quest'anno ho evitato ma principalmente per non stare 9 ore con la museruola.
"Quando un italiano vede passare un'auto di lusso il suo primo pensiero non è di averne una anche lui, ma di tagliarle le gomme" - Indro Montanelli 1909-2001

Offline Venex

  • Pilota esperto
  • ***
  • Post: 201
Re:Fiera di Padova 2020
« Risposta #2 il: 23 Ottobre 2020, 12:45:32 »
Vero Nigel, è una seccatura. Alla fine però mi faceva tristezza non andare, per cui ho acquistato il biglietto per domani, magari non ci starò molto se ad un certo punto non sopporterò più il bavaglio! ;-)

Il Forum di Passioneauto.it

Re:Fiera di Padova 2020
« Risposta #2 il: 23 Ottobre 2020, 12:45:32 »
nivolare.com

Offline Nonsochenomemettere

  • Pilota esperto
  • ***
  • Post: 236
  • 124 Sport Spider
Re:Fiera di Padova 2020
« Risposta #3 il: 24 Ottobre 2020, 11:20:29 »
Io probabilmente vado domani (domenica), unico giorno possibile per me, in treno da Udine.
Ci terrei ad andare perché non ci sono mai stato  :'(

Per la museruola no problem.. sono abituato
(Meglio la mascherina a me che un respiratore a qualcun altro)
Se è facile, allora è noioso

Offline Venex

  • Pilota esperto
  • ***
  • Post: 201
Re:Fiera di Padova 2020
« Risposta #4 il: 25 Ottobre 2020, 15:57:06 »
Allora, mie impressioni della visita di ieri. Ci sono stato dalle 14 circa sino alle 18:30 (avevo degli impegni in mattinata e non sono riuscito ad arrivare prima). Anzitutto, come prevedibile, non c'era tanta gente; intendiamoci, non che fosse poca, ma nulla a che fare con la "calca" di altri anni nei giorni di sabato e domenica.
Secondo me questa situazione ha generato un po' di crisi: sono stato più volte "abbordato" da chi gestiva lo stand per chiedermi se poteva aiutarmi, cosa cercavo, ecc.. Gli altri anni in cui sono stato a Padova, una cosa del genere era un evento rarissimo, me lo ricordo forse una volta: eri tu che dovevi andare a chiedere info, anche se in quel momento non stavano seguendo nessun potenziale cliente, e spesso le risposte erano assai evasive.
La varietà di auto non era eccezionale: in particolare io amo le 911 (soprattutto quelle anni 70), ma quando rappresentano il 30% o più delle vetture esposte iniziano ad uscirti dagli occhi. La mia sensazione oltretutto è che le richieste per le 911 anni 70 e 80 abbiano iniziato a scendere un poco (anche se son sempre folli a mio avviso).
Le Giulia GT e le GTV mi sembra invece che continuino a salire, ormai sono fuori portata per i più (me super-compreso ovviamente! ;-) ) in particolare se sono esemplari a posto.
Le Escort Cosworth (sapete com'è, io lì un occhio lo butto sempre.. ;-P ) stanno salendo di quotazione se son belle ed iniziano ad avvicinarsi alle Delta (se non consideriamo le edizioni speciali di quest'ultima, che son alle stelle). In ogni caso di Cosworth (Escort e Sierra) ce ne erano ben poche, ma tutto sommato anche di Delta Evo.

Offline Aeroqua

  • Pilota
  • *
  • Post: 15
Re:Fiera di Padova 2020
« Risposta #5 il: 25 Ottobre 2020, 19:37:06 »
Buonasera a tutti
Ieri ho visitato anche io la famosa fiera e posso dire di esser contento di averlo fatto
Non mi trovo però con il commento precedente
Ha ragione nel dire che di 911 ce n erano in quantità infinita, ma questo ormai succede in ogni manifestazione di auto
Però a differenza degli altri anni, si son cominciato a vedere anche oltre le 911 di ogni epoca
Può essere che qualche commerciante avvicinasse qualcuno, ma per noia perché io invece ho visto molti cartelli con scritto "venduto", così come trattazioni, sindrome che il mercato non è proprio fermo
Poi sulla qualità: finalmente per la prima volta, non si son visti ossi da dire " ma non si vergognano a chiedere soldi per ste robe?!"
Per me, vista la situazione, han portato cose decenti e non "la qualsiasi" come nelle passate edizioni
Moltissimi stranieri, come sempre del Nord che nonostante la quarantena al loro rientro, non hanno abbandonato
Ah, ovviamente anche la fiera era più piccola, non aveva tutti i padiglioni degli ultimi anni e confermo che non ci son mai state resse nonostante non fosse deserto




Offline Venex

  • Pilota esperto
  • ***
  • Post: 201
Re:Fiera di Padova 2020
« Risposta #6 il: 26 Ottobre 2020, 07:53:48 »
Hai ragione Aeroqua, di 911 ce ne sono sempre molte, ma secondo me la percentuale è cresciuta ancora rispetto all'ultima volta che ci ero stato (2 anni fa se devo essere sincero).
Ai cartelli con scritto "venduto" non ci credo più molto, tra l'altro ero con un operatore del settore che ogni tanto si fermava a parlare con qualche collega che conosceva e la situazione che mi ha riferito era di "calma piatta". Poi qualcuno avrà venduto, non dico di no, in fondo come diceva il mio amico se il prezzo è più o meno corretto le auto le vendi, è che di solito la cifra di partenza è veramente gonfiata (si parla di auto "in metallo", e non "in plastica" come lui definisce dispregiativamente quelle degli anni 80 e 90  ;D).
Poi son tutte opinioni personali ovviamente.
Sulla qualità delle auto mi trovo d'accordo con te, mediamente era buona (almeno per quel che si poteva capire da un controllo superficiale).
Per gli stranieri forse di domenica ne sono arrivati di più: non è che di sabato non ce ne fossero, ma ricordo passate edizioni in cui sembrava di essere in un salone in qualche città della Germania! ;)

Offline Aeroqua

  • Pilota
  • *
  • Post: 15
Re:Fiera di Padova 2020
« Risposta #7 il: 26 Ottobre 2020, 14:51:02 »
Son passato come te di sabato
Sentivo parlare chiaramente tedesco e francese
Sui cartelli non saprei che vantaggio avrebbero a dichiarare un falso, comunque molte erano coperte con gli stessi cartelli
Cortesia non da poco

Poi sinceramente non so quanto vendessero gli altri anni e comunque molto dipende da cosa e a quanto vorresti vendere

Offline Nonsochenomemettere

  • Pilota esperto
  • ***
  • Post: 236
  • 124 Sport Spider
Re:Fiera di Padova 2020
« Risposta #8 il: 26 Ottobre 2020, 16:38:24 »
Alla fine sono stato anche io in fiera, ieri (Domenica).
Rispetto a quanto visto su youtube gli anni passati... confermo che quest'anno c'era meno gente!

Personalmente l'ho trovata interessante, soprattutto per capire l'andamento del mercato, inoltre le auto in vendita erano per la maggior parte in buono-ottimo stato.

Spaziosa anche la parte dedicata ai ricambisti... però non ho trovato gli ammortizzatori posteriori per la mia 124... putroppo il meccanico mi ha detto che uno dei due è andato...
Ricorrerò all'internet  ;D
Se è facile, allora è noioso

Offline vox1.padova

  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 509
Re:Fiera di Padova 2020
« Risposta #9 il: 26 Ottobre 2020, 21:13:29 »
Quest'anno si riusciva a parlare  con le persone degli stand !  Oltre che girare facilmente per guardare naturalmente , che non guasta ! Il sabato mattina c'era veramente poca gente. Gli ammortizzatori 124 io anni fa li avevo presi da WumAutoteile sito tedesco con prezzi buoni anche se alcuni materiali sono scadenti. Quelli dietro è  facile quindi sostituiti io, mentre gli anterIori non mi sono fidato e
 Questa estate con occasione di cambiare le boccole li ho fatti mettere su dal meccanico. Probabilmente visto il poco che sono costati presumo che fare rigenerare quelli vecchi dell'epoca si ottenga risultato migliore...impressione mia ! Vedremo ...

 

Sitemap 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23