nivolare.com

Autore Topic: Circolazione auto epoca  (Letto 669 volte)

Offline Mirko00

  • Pilota
  • *
  • Post: 3
Circolazione auto epoca
« il: 27 Aprile 2020, 17:15:00 »
Buona sera a tutti, ho 19 anni e sono nuovo nel mondo delle auto d’epoca, ho trovato un’ottima Jaguar xj6 del 1971 che vorrei prendere, ma prima vorrei togliermi alcuni dubbi. La vorrei utilizzare come auto quotidiana. Abitando in un paesino in provincia di Milano ho cercato un po’ su internet i documenti necessari per poter circolare etc...
Sono arrivato alla conclusione che a Milano dal 1 giugno le auto con più di 40 anni e con certificato CRS potranno circolare liberamente 7 giorni su 7, 24 ore su 24. Il mio dubbio nasce sulla circolazione di questi veicoli nei paesi in provincia. Che voi sappiate ogni paesino ha la propria normativa o vale quella generale? Grazie in anticipo

Il Forum di Passioneauto.it

Circolazione auto epoca
« il: 27 Aprile 2020, 17:15:00 »

Offline ITRAEL

  • Moderatore globale
  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 7254
  • Fiat 850 spider
Re:Circolazione auto epoca
« Risposta #1 il: 27 Aprile 2020, 21:09:04 »
Prima di qualunque intervento, ti devi presentare qui:
https://forum.passioneauto.it/presentati-la-tua-passione/
La differenza tra la genialità e la stupidità è che la genialità ha i suoi limiti.
Pensatore sconosciuto

Offline valetri75

  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 3425
Re:Circolazione auto epoca
« Risposta #2 il: 28 Aprile 2020, 14:03:28 »
Sicuramente ogni sindaco è autorità di pubblica sicurezza nel suo comune, quindi in teoria ognuno potrebbe regolamentare la circolazione della tua auto d'epoca come gli pare, tuttavia considera che queste limitazioni sono strettamente correlate all'inquinamento atmosferico, per cui le relative restrizioni devono essere supportate da dati di fatto (in questo caso i rilevamenti dei componenti inquinanti); ora, a meno che tu non abiti nell'immediato hinterland milanese, non credo che il tuo paese abbia problemi talmente gravi da dover vietare la circolazione alle auto più vecchie, e nè tantomeno credo che in un piccolo paese ci siano centrali di rilevamento. Questo naturalmente sempre che non vi siano ordinanze prefettizie a livello provinciale oppure ordinanze regionali, ma, che io sappia, essendo le realtà locali troppo diverse in ambito provinciale o regionale per poter essere regolate con un'unica ordinanza, credo tu possa stare tranquillo 

Il Forum di Passioneauto.it

Re:Circolazione auto epoca
« Risposta #2 il: 28 Aprile 2020, 14:03:28 »
nivolare.com

Offline ITRAEL

  • Moderatore globale
  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 7254
  • Fiat 850 spider
Re:Circolazione auto epoca
« Risposta #3 il: 28 Aprile 2020, 15:06:38 »
La problematica è proprio quella esposta da Valetri. Purtroppo la pianura padana è un'area che, soprattutto per collocazione geografica, è soggetta a lunghi ristagni di inquinanti e le conseguenze sono i blocchi del traffico.
Mi permetto di segnalarti che il consumo di quel modello è notevole, non a caso è dotata di 2 serbatoi per soddisfare adeguatamente i suoi appetiti, che non la rende adatta ad un uso quotidiano, a meno che tu non abbia uno zio d'america scomparso prematuramente e che ti ha nominato erede universale. ;D Ovviamente scherzo ma ti consiglio di valutare anche questo aspetto. In seconda battuta ti chiedo: hai una buona manualità? Nel senso che. per una manutenzione ordinaria, puoi occupartene tu in uno spazio coperto che è indispensabile avere?
Le domande non hanno l'obiettivo di sconfortarti ma di renderti consapevole dei limiti e dei costi legati all'acquisto di un'auto storica di un certo impegno.
La differenza tra la genialità e la stupidità è che la genialità ha i suoi limiti.
Pensatore sconosciuto

Offline nigel68

  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 6164
Re:Circolazione auto epoca
« Risposta #4 il: 28 Aprile 2020, 16:10:10 »
Ciao, che esperienza hai di meccanica spicciola e relativa manualità ? Hai un bel garage attrezzato? Metti qualche foto della macchina, se riesci ;)
"Quando un italiano vede passare un'auto di lusso il suo primo pensiero non è di averne una anche lui, ma di tagliarle le gomme" - Indro Montanelli 1909-2001

Offline ITRAEL

  • Moderatore globale
  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 7254
  • Fiat 850 spider
Re:Circolazione auto epoca
« Risposta #5 il: 28 Aprile 2020, 16:21:43 »
Ciao, che esperienza hai di meccanica spicciola e relativa manualità ? Hai un bel garage attrezzato? Metti qualche foto della macchina, se riesci ;)
Sei invidioso delle mie domande?  ;D ;D ;D ;D
La differenza tra la genialità e la stupidità è che la genialità ha i suoi limiti.
Pensatore sconosciuto

Offline Mirko00

  • Pilota
  • *
  • Post: 3
Re:Circolazione auto epoca
« Risposta #6 il: 28 Aprile 2020, 16:54:51 »
Con la manualità me la cavo abbastanza bene, purtroppo non ho un box ho un posto al coperto dove potermi mettere
La problematica è proprio quella esposta da Valetri. Purtroppo la pianura padana è un'area che, soprattutto per collocazione geografica, è soggetta a lunghi ristagni di inquinanti e le conseguenze sono i blocchi del traffico.
Mi permetto di segnalarti che il consumo di quel modello è notevole, non a caso è dotata di 2 serbatoi per soddisfare adeguatamente i suoi appetiti, che non la rende adatta ad un uso quotidiano, a meno che tu non abbia uno zio d'america scomparso prematuramente e che ti ha nominato erede universale. ;D Ovviamente scherzo ma ti consiglio di valutare anche questo aspetto. In seconda battuta ti chiedo: hai una buona manualità? Nel senso che. per una manutenzione ordinaria, puoi occupartene tu in uno spazio coperto che è indispensabile avere?
Le domande non hanno l'obiettivo di sconfortarti ma di renderti consapevole dei limiti e dei costi legati all'acquisto di un'auto storica di un certo impegno.
aimè in America non ho alcun parente, altrimenti sarei già lì con un parco macchine 😂😂😂  siccome a giugno mi scade il primo anno di patente non la prenderei prima del tempo. proprio oggi mentre lavoravo stavo facendo un paio di conti come giustamente mi fai notare e stavo valutando se ne vale effettivamente la pena. Non avendo molta esperienza nel settore man mano sto facendo le varie valutazioni. Il mio più grande dubbio essendo la mia prima macchina e visto l'età di questa volevo chiarire il discorso circolazione. In alternativa alla Jaguar nutro un profondo amore anche per il maggiolino e nel frattempo stavo facendo anche un paragone per capire quale delle due fosse un investimento migliore.

Offline nigel68

  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 6164
Re:Circolazione auto epoca
« Risposta #7 il: 28 Aprile 2020, 17:45:05 »
Sei invidioso delle mie domande?  ;D ;D ;D ;D

Sì  ;D ;D ;D
"Quando un italiano vede passare un'auto di lusso il suo primo pensiero non è di averne una anche lui, ma di tagliarle le gomme" - Indro Montanelli 1909-2001

Offline ITRAEL

  • Moderatore globale
  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 7254
  • Fiat 850 spider
Re:Circolazione auto epoca
« Risposta #8 il: 28 Aprile 2020, 18:25:27 »
In alternativa alla Jaguar nutro un profondo amore anche per il maggiolino e nel frattempo stavo facendo anche un paragone per capire quale delle due fosse un investimento migliore.
Allora prendi la Jaguar perchè il maggiolino consuma poco meno  ;D
La differenza tra la genialità e la stupidità è che la genialità ha i suoi limiti.
Pensatore sconosciuto

Offline nigel68

  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 6164
Re:Circolazione auto epoca
« Risposta #9 il: 29 Aprile 2020, 07:26:15 »
Nessuna delle due è un investimento. Le auto da investimento viaggiano su altre cifre e su altre marche (Porsche, Ferrari, Maserati, Mercedes, Aston, Jaguar anni 50-60, ecc..).
Secondo me, visto il paragone (assolutamente improponibile a mio avviso) tra due auto così diverse, è necessario che ti informi bene cosa vul dire gestire un'auto storica :) ma è un consiglio da amico eh... ;)
"Quando un italiano vede passare un'auto di lusso il suo primo pensiero non è di averne una anche lui, ma di tagliarle le gomme" - Indro Montanelli 1909-2001

Offline ITRAEL

  • Moderatore globale
  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 7254
  • Fiat 850 spider
Re:Circolazione auto epoca
« Risposta #10 il: 30 Aprile 2020, 12:34:35 »
Non sappiamo cosa accadrà "dopo" ma con la memoria del "prima" auto comuni(quelle da te citate) devono essere acquistate perfette e originali e prevedere di godertele per diversi anni.Se ci devi mettere le mani rischia di essere un esborso che in breve tempo, supera il valore commerciale del mezzo.
In aggiunta a tutto questo, hai scritto che non hai un box e questo è il più grande problema.Sia per il rimessaggio che per piccoli interventi tecnici, è indispensabile. :-[

Con una ipotesi del "dopo" aumentando la povertà diffusa  :-\ potrai prendere in affitto un box e, come indicava Nigel in un'altra discussione, anche il valore commerciale delle auto storiche, essendo un bene superfluo, potrebbe calare.
La differenza tra la genialità e la stupidità è che la genialità ha i suoi limiti.
Pensatore sconosciuto

 

Sitemap 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23