nivolare.com

Autore Topic: Quesito partecipazione club/asi  (Letto 441 volte)

Offline Clakira

  • Pilota
  • *
  • Post: 4
Quesito partecipazione club/asi
« il: 16 Luglio 2020, 12:46:53 »
Vorrei porvi una domanda spinosa: siamo iscritti ad un club di auto d'epoca, ovviamente federato asi, da quasi 20 anni. Da qualche settimana sta girando una voce tra i soci, tutta da verificare nulla di ufficiale, che il suddetto club ha intenzione di espellere i soci che partecipano poco o niente ai raduni, con ritiro/annullamento di tutto cio' che riguarda i certificati asi, l'esenzione del bollo... insomma come se le nostre auto non fossero piu' di interesse storico ma normali.
La mia domanda e': lo possono fare? e se mi espellono da questo club mi posso iscrivere da qualche altra parte mantenendo valido tutto il discorso asi, oppure in automatico si viene espulsi anche dall'asi?
Non credo ci siano alternative all'asi. O e' meglio che disdica io prima della scadenza?
Non capisco il senso di voler espellere clienti paganti, soprattutto quest'anno che tutte le manifestazioni sono state annullate.

Il Forum di Passioneauto.it

Quesito partecipazione club/asi
« il: 16 Luglio 2020, 12:46:53 »

Offline Neeskens78

  • Pilota junior
  • **
  • Post: 88
    • Futurarkestra Blog
Re:Quesito partecipazione club/asi
« Risposta #1 il: 16 Luglio 2020, 13:57:26 »
mah, a me sembra un'assurdità, anche per via del fatto che i club vivono anche grazie ai vari tesseramenti... e comunque non credo sarebbe possibile farlo prima della scadenza annuale dell'iscrizione... forse il caldo ha dato alla testa a qualcuno  ;D

ormai nel mondo non si sa pù cosa ci sia di vero e di falso... fossi in te non mi preoccuperei più di tanto. E comunque anche fosse non è certo l'unico club al mondo, per cui...
magna tranquillo  ;) ;) ;)
lo shopping compulsivo da ricambi è una malattia curabile?

Offline ITRAEL

  • Moderatore globale
  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 7254
  • Fiat 850 spider
Re:Quesito partecipazione club/asi
« Risposta #2 il: 16 Luglio 2020, 15:30:19 »
Per mia forma mentis, il "sentito dire" non ha alcun valore. Quando mi è posssibile(nel tuo caso lo è) mi rivolgo a chi può dare una risposta attendibile, nel tuo caso il presidente del club e pongo la domanda negli stessi termini con cui l'hai posta a noi.



La differenza tra la genialità e la stupidità è che la genialità ha i suoi limiti.
Pensatore sconosciuto

Il Forum di Passioneauto.it

Re:Quesito partecipazione club/asi
« Risposta #2 il: 16 Luglio 2020, 15:30:19 »
nivolare.com

Online Paolino1948

  • Pilota esperto
  • ***
  • Post: 111
Re:Quesito partecipazione club/asi
« Risposta #3 il: 16 Luglio 2020, 15:47:20 »
Vero è che il mondo è bello perchè è vario e quindi tutto può essere e che un club decida di privarsi di soci che "pagano e non consumano" ma i certificati storici una volta ottenuti restano con l'auto e il proprietario, non con il club, come anche la carta di circolazione.
"Y'see, the old design is best. Wot d'ye want with cars that start every time... like in cold weather and in the rain?"
"Too right! if it's rainn', stay home, I say, 'ave a cup of tea, watch the telly..."

Offline Frosty the snowman

  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 3315
  • non si dice cabrio, si dice convertibile...
Re:Quesito partecipazione club/asi
« Risposta #4 il: 16 Luglio 2020, 15:54:24 »
Per mia forma mentis, il "sentito dire" non ha alcun valore.

approvazione totale.
l'automobile non è un mezzo di trasporto, ma una compagna di viaggio

Offline Clakira

  • Pilota
  • *
  • Post: 4
Re:Quesito partecipazione club/asi
« Risposta #5 il: 18 Luglio 2020, 08:14:20 »
Nemmeno a me piace basarmi sul sentito dire, ma questa voce sta diventando sempre piu' insistente. Tra l'altro dall'ultimo cambio di direttivo del club non ci troviamo piu' molto bene e credo non solo noi, poiche' spesso e volentieri non tutti possono partecipare ai raduni, sono troppo focalizzati su talune categorie. Quando invece si organizzano raduni da gitarella domenicale per tutti vengono applicati prezzi a dir poco folli. Quindi forse nella loro testa pensano di dare una sfoltita e tenere l'elite pagante con auto di loro gradimento.
Grazie per adesso e vi terro' informati.

Offline valetri75

  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 3425
Re:Quesito partecipazione club/asi
« Risposta #6 il: 18 Luglio 2020, 09:59:28 »
La certificazione storica relativa al veicolo viene rilasciata dall'ASI e non dal club federato pertanto, solo l'ASI potrebbe ritirarla se, a seguito di ispezione, le caratteristiche in base alle quali tale certiicazione è stata rilasciata dovessero risultare alterate. Il club fa solo da tramite tra l'utente e l'ente che non può e non deve essere tirato in ballo per beghe personali, quindi al massimo può ritirare la tessera sociale ma non il materiale rilasciato da altri.

Offline nigel68

  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 6164
Re:Quesito partecipazione club/asi
« Risposta #7 il: 18 Luglio 2020, 11:03:05 »
Claudia, premesso che ogni Club può fare ciò che crede con i propri tesserati, il CRS e le relative iscrizioni (come dice giustamente valetri75) relative alle auto non possono essere revocate ad libitum dal Club stesso, ma solo dall'ASI.

Per cui se il vostro direttivo ha deciso di "liberarsi" di alcuni soci, amen. Milano e limitrofi è piena di altri sodalizi che aspettano solo nuovi soci, ergo è sufficiente dare il benservito iscrivendosi altrove ;)
"Quando un italiano vede passare un'auto di lusso il suo primo pensiero non è di averne una anche lui, ma di tagliarle le gomme" - Indro Montanelli 1909-2001

Offline Frosty the snowman

  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 3315
  • non si dice cabrio, si dice convertibile...
Re:Quesito partecipazione club/asi
« Risposta #8 il: 18 Luglio 2020, 11:59:54 »
Per cui se il vostro direttivo ha deciso di "liberarsi" di alcuni soci, amen. Milano e limitrofi è piena di altri sodalizi che aspettano solo nuovi soci, ergo è sufficiente dare il benservito iscrivendosi altrove ;)

amen

l'automobile non è un mezzo di trasporto, ma una compagna di viaggio

Offline il Manta

  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 2413
    • Trofeo Regolarità Friuli Venezia Giulia 2018
Re:Quesito partecipazione club/asi
« Risposta #9 il: 19 Luglio 2020, 07:15:58 »
Nemmeno a me piace basarmi sul sentito dire, ma questa voce sta diventando sempre piu' insistente. Tra l'altro dall'ultimo cambio di direttivo del club non ci troviamo piu' molto bene e credo non solo noi, poiche' spesso e volentieri non tutti possono partecipare ai raduni, sono troppo focalizzati su talune categorie. Quando invece si organizzano raduni da gitarella domenicale per tutti vengono applicati prezzi a dir poco folli. Quindi forse nella loro testa pensano di dare una sfoltita e tenere l'elite pagante con auto di loro gradimento.
Grazie per adesso e vi terro' informati.


Solitamente il direttivo viene votato dai soci, alle prossime votazioni potrete dare voi il benservito a chi ha amministrato male il club.

Offline giorgio47

  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 3311
Re:Quesito partecipazione club/asi
« Risposta #10 il: 19 Luglio 2020, 20:35:43 »
Fai la stessa domanda direttamente all'ASI, c'è il sito Asifed. Per espellere un socio da un club , e poi federato ASI, ci deve esser una motivazione valida e scritta, il fatto di non partecipare ai raduni non è tra i motivi validi.

Offline vox1.padova

  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 509
Re:Quesito partecipazione club/asi
« Risposta #11 il: 23 Luglio 2020, 13:11:15 »
Come ti hanno gia' risposto tutti le certificazioni sono "certificazioni" pertanto non e' che scadano a fine anno o le faccia scadere il club...  aggiungo solo che un club cosi' probabilmente e meglio che lo sostituisci con un altro .....ehehe !   

 

Sitemap 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23