Autore Topic: gare di regolarità per auto storiche  (Letto 655 volte)

Offline Aristarco_SC

  • Pilota
  • *
  • Post: 12
gare di regolarità per auto storiche
« il: 02 Settembre 2022, 12:53:29 »
Buongiorno a tutti

Domenica scorsa mi sono imbattuto nel mio paesello  nella bellissima gara "8 delle langhe" e mi è venuta la curiosità di saperne di più sulle gare di regolarità per auto storiche, qualcuno partecipa? A livello amatoriale come funzionano? Quali vengono organizzate nel nord ovest?

Grazie in anticipo a  chiunque voglia rispondermi

Il Forum di Passioneauto.it

gare di regolarità per auto storiche
« il: 02 Settembre 2022, 12:53:29 »

Offline orso

  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 1885
    • Motorpassion
Re:gare di regolarità per auto storiche
« Risposta #1 il: 02 Settembre 2022, 22:13:59 »
Son tanti gli eventi competitivi che vengono organizzati, in tutta Italia.   ;)
Che dire puoi partecipare solo per esserci e divertirti (quasi un obbligo per i neofiti)
oppure fare esperienza sino ad divenire esperto, spero equilibrato.
Si, perché sono tanti che si fanno prendere la mano   :o
e allora vedi doppio cronometro, segni sui parafanghi (per capire quando la ruota é sul pressostato), persino satellitare!!
Logico che serva qualcosa, ma preferivo (quando partecipavo) una strumentazione d'epoca, come la vettura con cui correvo.

Offline orso

  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 1885
    • Motorpassion
Re:gare di regolarità per auto storiche
« Risposta #2 il: 02 Settembre 2022, 22:31:31 »
Usavo n°2 cronometri manuali e il Twinmaster Halda: nient'altro !
Anche perché (credimi) l'importante sarà l'affiatamento col navigatore,
pertanto non puoi prendere il primo amico libero in quel fine settimana.
Allora partecipi con moglie o figlio o fratello
ma attenzione ci vorrà equilibrio personale
o rischi di compromettere il rapporto personale per una stupida gara  ???
Sono solo spunti  ...  adesso vorrei leggere i vostri
   :)
« Ultima modifica: 02 Settembre 2022, 23:04:50 da orso »

Il Forum di Passioneauto.it

Re:gare di regolarità per auto storiche
« Risposta #2 il: 02 Settembre 2022, 22:31:31 »

Offline Aristarco_SC

  • Pilota
  • *
  • Post: 12
Re:gare di regolarità per auto storiche
« Risposta #3 il: 02 Settembre 2022, 23:36:09 »
L'idea era quella, farle in modo completamente amatoriale per divertimento e "utilizzare" moglie o figlio come navigatore, appena riuscirò a mettere a posto l'auto...quindi non in tempi brevi...magari nel frattempo se ne trovo in zona vado a fare un pó da spettatore

Offline Frosty the snowman

  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 3437
  • non si dice cabrio, si dice convertibile...
Re:gare di regolarità per auto storiche
« Risposta #4 il: 03 Settembre 2022, 13:39:55 »
Ho fatto gare di regolarità negli anni '90, prima dell'esasperazione nell'uso degli strumenti. Il satellitare ancora non si usava, e gli scanditori con le cuffiette erano di là da venire.
Anch'io avevo due rattrappanti meccanici e le mie navigatrici (prima mia sorella, poi la mia fidanzata) scandivano a voce (o con l'ausilio dello scatto di una penna a sfera) lo scoccare dei secondi.
Prediligevo l'aspetto della navigazione (se sbagliavi strada eri perso) piuttosto che la precisione di passaggio. Poi le gare di regolarità hanno privilegiato questo secondo aspetto tanto da concentrare la maggior parte delle prove su piazzali birillati infarciti di fotocellule o pressostati.
Perciò oggi, se dovessi riapprocciarmi a questo genere di manifestazioni, preferirei la gare con molti rilevamenti a media imposta piuttosto che quelli con le prove a tempo, brevi e magari concatenate.
l'automobile non è un mezzo di trasporto, ma una compagna di viaggio

Offline orso

  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 1885
    • Motorpassion
Re:gare di regolarità per auto storiche
« Risposta #5 il: 03 Settembre 2022, 22:13:27 »
Resta un po' un controsenso l'amare le auto di un tempo,
sopportarne il poco (o nullo) confort, viaggiando al caldo;
spesso con sole 4marce, niente abs o servo assistenze ...
... per poi utilizzare in gara sofisticate apparecchiature da Star Trek !!

Offline nigel68

  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 6411
Re:gare di regolarità per auto storiche
« Risposta #6 il: 05 Settembre 2022, 08:35:08 »
.... "8 delle langhe" ..

Ma non è di moto enduro? ???

... le gare di regolarità hanno privilegiato questo secondo aspetto tanto da concentrare la maggior parte delle prove su piazzali birillati infarciti di fotocellule o pressostati.

Infatti questa la trovo una cosa al limite del ridicolo...

... per poi utilizzare in gara sofisticate apparecchiature da Star Trek !!
Non vorrei dire una stupidata ma mi pare che in Austria siano vietate le strumentazioni elettroniche installate sull'auto...
« Ultima modifica: 05 Settembre 2022, 08:41:37 da nigel68 »
"Quando un italiano vede passare un'auto di lusso il suo primo pensiero non è di averne una anche lui, ma di tagliarle le gomme" - Indro Montanelli 1909-2001

Offline Aristarco_SC

  • Pilota
  • *
  • Post: 12
Re:gare di regolarità per auto storiche
« Risposta #7 il: 05 Settembre 2022, 11:27:11 »
No, tutte stradali....se hai Facebook, sulla pagina ci sono parecchie foto

Offline nigel68

  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 6411
Re:gare di regolarità per auto storiche
« Risposta #8 il: 05 Settembre 2022, 15:39:22 »
No, tutte stradali...

Sì ma moto, non auto! :)
"Quando un italiano vede passare un'auto di lusso il suo primo pensiero non è di averne una anche lui, ma di tagliarle le gomme" - Indro Montanelli 1909-2001

Offline Aristarco_SC

  • Pilota
  • *
  • Post: 12
Re:gare di regolarità per auto storiche
« Risposta #9 il: 05 Settembre 2022, 17:45:37 »
Eh lo so, ma ho quella brutta malattia che mi attira verso ogni mezzo che fa brum brum....infatti in garage ho anche una ducati d'epoca

Offline orso

  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 1885
    • Motorpassion
Re:gare di regolarità per auto storiche
« Risposta #10 il: 05 Settembre 2022, 20:28:56 »
... le gare di regolarità hanno privilegiato questo secondo aspetto tanto da concentrare la maggior parte delle prove su piazzali birillati infarciti di fotocellule o pressostati.

anch'io non condivido questo nuovo orientamento, però lo capisco e lo accetto   ::)
Per un organizzatore é sempre più difficile trovare volontari disposti a buttare giù un road book, sistemare i rilevamenti, fare le prove di percorrenza e SOPRATTUTTO fare il percorso il pomeriggio prima, a scongiurare eventuali interruzioni per frana o lavori in corso.
Tutti vogliono giocare, ma nessuno inizia col fare una buona esperienza di bassa manovalanza per conoscere particolari e segreti della regolarità.
Ecco, da ex organizzatore, comprendo il perché si sia scelto di concentrare le prove in piazzali,
meglio se di aziende private, così da raccogliere qualche finanziamento ... almeno così era prima della pandemia !

 

Sitemap 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23