Autore Topic: Assicurazioni per auto storiche  (Letto 105988 volte)

Offline DOPPIA GOBBA

  • Moderatore globale
  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 10205
  • my labrador
Re: Assicurazioni per auto storiche
« Risposta #45 il: 05 Dicembre 2013, 18:06:34 »
ripulito tutto,purtroppo non possiamo abilitarti a modificare i topic ;-)

Offline Sovrasterzo

  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 1028
Re: Assicurazioni per auto storiche
« Risposta #46 il: 05 Dicembre 2013, 20:59:17 »
ripulito tutto
Grazie Doppia!

Citazione
purtroppo non possiamo abilitarti a modificare i topic ;-)
Ogni tanto ti chiederò gentilmente di aggiornare il primo post  ;)

Offline orso

  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 1727
    • Motorpassion
Re: Assicurazioni per auto storiche
« Risposta #47 il: 01 Marzo 2014, 07:43:22 »
Aggiornamenti in questo settore?  :)
Il solo che nella pratica quotidiana è seriamente importante e frena chi si avvicina al settore!
  ;)

Offline ITRAEL

  • Moderatore globale
  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 7197
  • Fiat 850 spider
Re: Assicurazioni per auto storiche
« Risposta #48 il: 01 Marzo 2014, 10:44:43 »
Bartolini & Mauri a Voghera, offrono pacchetti per auto dai 25 anni in su per 3-5 e più veicoli, con la sola necesità di iscrizione a un club legalmente riconosciuto(in altre parole in regola e non inventato su due piedi), senza obbligo di veicolo iscritto ASI.
A breve arriverà un pacchetto dedicato ai mezzi dai 20 ai 24 anni. ;)
La differenza tra la genialità e la stupidità è che la genialità ha i suoi limiti.
Pensatore sconosciuto

Offline vox1.padova

  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 501
Re: Assicurazioni per auto storiche
« Risposta #49 il: 01 Marzo 2014, 11:14:44 »
<<Aggiornamenti in questo settore? >>   nella rivista 15nale Epocauto  sta' facendo una forte pubblicita' il RIVA  proponendosi come "veicolo"  (ah ah) per assicurazioni agevolate anche su auto non 20ali.   ciao

Offline Sovrasterzo

  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 1028
Re: Assicurazioni per auto storiche
« Risposta #50 il: 01 Marzo 2014, 19:36:40 »
Aggiornamenti in questo settore?  :)
Il solo che nella pratica quotidiana è seriamente importante e frena chi si avvicina al settore!
  ;)
No Orso mi spiace, purtroppo non è un buon periodo e non riesco a dedicarmi alla cosa. Appena potrò lo farò volentieri ed aggiornerò il topic.

Offline orso

  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 1727
    • Motorpassion
Re: Assicurazioni per auto storiche
« Risposta #51 il: 02 Marzo 2014, 10:13:25 »
Grazie Sovrasterzo e ti auguro il meglio  :)
Nelle scorse settimane sono venuto a conoscenza (per lavoro) che alcuni giovani appassionati si sono trovati senza copertura
assicurativa al momento della denuncia di un sinistro, mentre avevano regolarmente pagato il premio annuale.
Naturalmente la certificazione era stata rilasciata da uno di quei sedicenti registri* e il club che la proponeva ha una sede virtuale.
Sappiamo tutti e da tempo di queste "organizzazioni parallele" con fini di lucro e temevo il diritto di rivalsa in virtù di una certificazione illegittima:
costoro invece si sono spinti ben oltre, sino alla truffa e, complice un'agenzia, hanno rilasciato per anni tagliandi, senza una reale copertura rischio.
Diffidate:
- da registri che rilasciano le certificazioni per sempre, anche a vetture modificate in tutto o in parte
- dai club che si trovano solo su internet, senza sedi giuridiche e/o statuto registrato
Chi pensa di esser furbo e risparmiare, prima o poi scoprirà di essere vittima della consueta truffa.
Spero che un giorno "Striscia la notizia" porti al grande pubblico queste info,
affinchè il mondo del motorismo storico non venga inquinato dagli stolti  ;) :)





* non previsti dalla legislazione vigente

Offline Sovrasterzo

  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 1028
Re: Assicurazioni per auto storiche
« Risposta #52 il: 02 Marzo 2014, 21:28:49 »
Grazie Sovrasterzo e ti auguro il meglio  :)
Grazie ed altrettanto :)

Citazione
hanno rilasciato per anni tagliandi, senza una reale copertura rischio
Dal 1/1/2015 (salvo proroghe dell'ultima ora) il tagliando assicurativo non esisterà più, con l'intento combattere le truffe.

Citazione
Diffidate:
- da registri che rilasciano le certificazioni per sempre, anche a vetture modificate in tutto o in parte
Trattasi di caso di rivalsa a seguito di perizia tecnica la quale abbia dimostrato la non corrispondenza dell'originalità del veicolo "storico"?

Citazione
Spero che un giorno "Striscia la notizia" porti al grande pubblico queste info, affinchè il mondo del motorismo storico non venga inquinato dagli stolti  ;) :)
Quoto.

Offline nigel68

  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 6116
Re: Assicurazioni per auto storiche
« Risposta #53 il: 03 Marzo 2014, 10:04:38 »
Grazie Sovrasterzo e ti auguro il meglio  :)
Nelle scorse settimane sono venuto a conoscenza (per lavoro) che alcuni giovani appassionati si sono trovati senza copertura
assicurativa al momento della denuncia di un sinistro, mentre avevano regolarmente pagato il premio annuale.
Naturalmente la certificazione era stata rilasciata da uno di quei sedicenti registri* e il club che la proponeva ha una sede virtuale.
Sappiamo tutti e da tempo di queste "organizzazioni parallele" con fini di lucro e temevo il diritto di rivalsa in virtù di una certificazione illegittima:
costoro invece si sono spinti ben oltre, sino alla truffa e, complice un'agenzia, hanno rilasciato per anni tagliandi, senza una reale copertura rischio.
Diffidate:
- da registri che rilasciano le certificazioni per sempre, anche a vetture modificate in tutto o in parte
- dai club che si trovano solo su internet, senza sedi giuridiche e/o statuto registrato
Chi pensa di esser furbo e risparmiare, prima o poi scoprirà di essere vittima della consueta truffa.
Spero che un giorno "Striscia la notizia" porti al grande pubblico queste info,
affinchè il mondo del motorismo storico non venga inquinato dagli stolti  ;) :)





* non previsti dalla legislazione vigente


Applauso a scena aperta!! Hai ragione, non capisco come faccia un vero appassionato a fidarsi di certe sòle completamente virtuali.. Le cacate tipo "noi siamo un club libero, senza notai, statuti, ecc".... Si, liberi di buttartela nel c...lo ehm...  ::)
"Quando un italiano vede passare un'auto di lusso il suo primo pensiero non è di averne una anche lui, ma di tagliarle le gomme" - Indro Montanelli 1909-2001

Offline orso

  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 1727
    • Motorpassion
Re: Assicurazioni per auto storiche
« Risposta #54 il: 03 Marzo 2014, 13:53:35 »
Trattasi di caso di rivalsa a seguito di perizia tecnica la quale abbia dimostrato la non corrispondenza dell'originalità del veicolo "storico"?
Non in quest'ultimo caso, ma in altri si: purtroppo per noi Appassionati, in quelle occasioni, si é addivenuti ad una chiusura stragiudiziale, con una "particolare formula", per cui il caso non farà mai giurisprudenza!


…. non capisco come faccia un vero appassionato a fidarsi di certe sòle completamente virtuali…..
Semplice : non potrà definirsi  Appassionato e Cittadino esemplare chi cerca scorciatoie per certificare come storico un veicolo modificato o semplicemente non meritevole dei vantaggi amministrativi a favore del settore.
Chi pensa possa esistere un club o ente cui bastano poche decine di euro per rilasciare una certificazione e/o un’assicurazione realmente valida, alimenta questo mercato parallelo, in barba alla legislazione in vigore e a danno di tutti i Veri Appassionati di motorismo.
 :) :)
Un investigatore navigato una volta mi disse che le truffe esisteranno sempre,
perché ci saranno sempre dei furbi che si palesano come i semplici
e dei semplici che pensano di esser furbi,
ma in questo tipo di truffe non abbiamo vittime,
giacché entrambi non sono stati alle regole.

 :) ;) :)
« Ultima modifica: 03 Marzo 2014, 14:08:18 da orso »

Offline nigel68

  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 6116
Re: Assicurazioni per auto storiche
« Risposta #55 il: 03 Marzo 2014, 16:18:23 »
Lo so, ho aiutato alcune volte il mio commissario di club per la documentazione... hai presente?
"Quando un italiano vede passare un'auto di lusso il suo primo pensiero non è di averne una anche lui, ma di tagliarle le gomme" - Indro Montanelli 1909-2001

Offline Frosty the snowman

  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 3297
  • non si dice cabrio, si dice convertibile...
Re: Assicurazioni per auto storiche
« Risposta #56 il: 03 Marzo 2014, 16:35:27 »
Un investigatore navigato una volta mi disse che le truffe esisteranno sempre,
perché ci saranno sempre dei furbi che si palesano come i semplici
e dei semplici che pensano di esser furbi,
ma in questo tipo di truffe non abbiamo vittime,
giacché entrambi non sono stati alle regole.
 :) ;) :)


Grande verità
l'automobile non è un mezzo di trasporto, ma una compagna di viaggio

Offline Francesco59

  • Pilota senior
  • ****
  • Post: 258
  • Lancia Beta Coupè 1600 Nuova Giulietta 1600
Re: Assicurazioni per auto storiche
« Risposta #57 il: 03 Marzo 2014, 19:06:24 »
Sono andato oggi per rinnovare l'assicurazione del Beta Coupè e mi hanno sparato 420€ mentre l' anno scorso gliene avevo pagati 280  :(
Dicono che non possono fare di meglio di così ...

Offline nigel68

  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 6116
Re: Assicurazioni per auto storiche
« Risposta #58 il: 04 Marzo 2014, 07:40:03 »
Cambia assicuratore, per una polizza storica è un furto.
"Quando un italiano vede passare un'auto di lusso il suo primo pensiero non è di averne una anche lui, ma di tagliarle le gomme" - Indro Montanelli 1909-2001

Offline aldoz

  • Gentleman driver
  • *****
  • Post: 667
Re: Assicurazioni per auto storiche
« Risposta #59 il: 04 Marzo 2014, 14:31:07 »
A sto punto con poco di più ti fai una polizza normale e fai il signore...

 

Sitemap 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23